Il salto di Iacovissi: è nella Segreteria Nazionale Psi

[dfads params=’groups=105&limit=1&orderby=random&return_javascript=1′]

 

La nomina è avvenuta all’unanimità. Il segretario cittadino del Partito Socialista Italiano di Frosinone Vincenzo Iacovissi è stato eletto nella segreteria nazionale del Psi. Conferma scontata invece per uno dei padri nobili dell’attuale Partito, Gianfranco Schietroma coordinatore nazionale del Partito.

Ne fanno parte Marco Andreini, Rita Cinti Luciani, Luigi Covatta (direttore di Mondoperaio), Maria Rosaria Cuocolo, Giovanni Crema (Presidente della Commissione Nazionale di Garanzia del Psi), Mauro Del Bue, Massimo Carugno, Daniele Fichera, Elisa Gambardella, Raimondo Ibba, Vincenzo Maraio, Nino Ooddo Federico Parea, Maria Cristina Pisani, Oreste Pastorelli (Tesoriere), Silvano Rometti, Roberto Sajeva (Segretario nazionale Fgs), Massimo Seri, Donato Pellegrino, Domenico Tanzarella, Livio Valvano, Carlo Vizzini, Angelo Zubbani, Maurizio Viaggi, Gianfranco Schietroma.

Ne fanno parte: i parlamentari, Mario Serpillo (Associazioni), Fabio Natta (Consulta amministratori socialisti).

Soddisfatto l’avvocato frusinate Gianfranco Schietroma, già segretario nazionale del Partito Socialdemocratico che fu di Saragat e che contribuì alla nascita dell’attuale Psi, del quale è Coordinatore Nazionale: «La nomina di Iacovissi è la riprova che questo Partito dà spazio ai giovani. Soprattutto sono lieto che un giovane della nostra provincia sia arrivato giovanissimo ai vertici del nostro Partito».

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright