Sono Claudio e non escludo di fare il sindaco

Claudio Pizzotti, under 40 e già Presidente del Consiglio Comunale. Il suo nome è tra i papabili per la candidatura a sindaco di Ferentino. E lui non dice no

Emiliano Papillo

Ipsa sua melior fama

Una possibile candidatura a sindaco? “In questo momento non mi sento di escludere nulla”. Claudio Pizzotti ha 37 anni e fa l’avvocato. In politica è il presidente del Consiglio comunale di Ferentino: eletto nel 2018 all’interno della lista Pompeo Sindaco, ha preso ben 439 preferenze.

Così tante che nella prima seduta del Consiglio Comunale di quasi quattro anni fa è stato eletto Presidente al posto di Giuseppe Iorio, uno che aveva tenuto quella carica ininterrottamente per 15 anni.

Nel 2012 aveva fatto parte per tre anni dello staff del sindaco leghista di Frosinone Nicola Ottaviani. Ma Claudio Pizzotti non è di destra e per questo alle successive Comunali del Capoluogo si era candidato con lo sfidante di Ottaviani, Fabrizio Cristofari prendendo nella sua civica ben 181 voti.

Fedelissimo del sindaco Antonio Pompeo fa parte di quel gruppo di Under 40 anni sui quali ora è puntata l’attenzione per la successione.

Claudio Pizzotti
Fedelissimo, fino a che punto?

Premetto che dopo la mia candidatura a Frosinone proprio Antonio Pompeo mi spinse ad impegnarmi politicamente per Ferentino, cosa che io feci volentieri. Poi il risultato è stato ottimo. Credo nel suo progetto politico. E penso che questi due elementi diano a sufficienza la misura della mia lealtà umana e politica al sindaco.

È stato tre anni nello staff di un sindaco di centrodestra come Nicola Ottaviani e poi sul fronte opposto con Antonio Pompeo. Quali sono le differenze tra i due sindaci?

Sono stati due ruoli differenti: il primo più marcatamente tecnico in un luogo altamente politico ma comunque amministrativo; il secondo più marcatamente politico in un luogo quasi totalmente amministrativo. Posso affermare che sia Ottaviani e sia Pompeo sono brillanti amministratori, hanno una forte personalità con caratteri differenti.

Il suo nome è tra i papabili per la candidatura a sindaco di Ferentino nel 2023…

In questo momento non mi sento di escludere nulla. In ogni caso il nome del candidato dovrà essere espresso dalla coalizione che si andrà a formare per le prossime amministrative.

Qual è l’identikit ideale del prossimo sindaco di Ferentino.

A meno di una legge sul terzo mandato, è difficile fare un ritratto del successore ideale di Antonio Pompeo. C’è una costante negli ultimi decenni dalla candidatura di Francesco Scalia in poi: Ferentino ha sempre puntato sulla novità, senza escludere tuttavia l’esperienza politica. Una figura nuova ma con un adeguato grado di esperienza politica ed amministrativa.

L’ex sindaco Piergianni Fiorletta ha detto che sarebbe disponibile a ricandidarsi se ci fosse un accordo su di lui …
Foto © Pietro Scerrato

Come detto, il nome o i nomi dei possibili candidati saranno formalizzati a tempo debito dai vari gruppi politici presenti in Consiglio. Spetterà poi alla coalizione trovare una sintesi. Oggi mi sembra troppo prematuro fare ipotesi, anche in merito alla eventuale candidatura di Fiorletta. (Leggi qui Leali ma non allineati: quelli che stanno con Fiorletta).

Dopo tre anni di calma negli ultimi mesi a Ferentino ci sono stati diversi cambi di casacche e cambi di gruppi consiliari. Cosa indica?

Direi che è fisiologico. Può accadere che nel corso della legislatura vi siano cambi di vedute tra i consiglieri e che si formino nuovi gruppi. E’ un qualcosa a cui si assiste già da diversi anni sia a livello nazionale e sia a livello locale; un tempo questo accadeva di rado ma oggi sarebbe strano il contrario.

Quale sarà il futuro politico di Claudio Pizzotti?

Sicuramente continuerò in prima persona, cioè mettendoci la faccia, ad impegnarmi per il bene della mia Città. Il mio obiettivo è quello di crescere, di continuare a lavorare seriamente per acquisire sempre più esperienza nel campo politico ed amministrativo, ed essere pronto per eventuali nuove opportunità che potranno presentarsi in futuro.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright