È la stampa, bellezza (i titoli di sabato 28 X 2017)

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina sabato 28 ottobre 2017 e anticipati da Alessioporcu.it

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina sabato 28 ottobre 2017 e anticipati da Alessioporcu.it

(direttore Dario Facci)

Si indaga per omicidio
Vallecorsa. Pastore scomparso sui monti, inquietante ipotesi al vaglio della Procura. Stretto riserbo degli inquirenti mentre proseguono le ricerche dell’uomo

SINOSSI
Omicidio e occultamento di cadavere. Queste le ipotesi di reato sulle quali starebbe lavorando la Procura della Repubblica di Frosinone intorno alla vicenda della scomparsa di Armando Capirchio, l’allevatore di Vallecorsa di cui non si hanno più notizie da martedì scorso. Bocche cucite da parte degli inquirenti. Proseguono le ricerche.

Anziana rapinata in casa

Frosinone. I malviventi sono penetrati nell’abitazione e hanno minacciato la donna

Sviluppo. Una mossa vincente

Sora. Il Sindaco a lavoro per la “Città di domani”. Ieri l’incontro a Palazzo Giustiniani tra Roberto De Donatis, Paolo Gentiloni e Renzo Piano

Approvata la legge elettorale. Tutte le novità

Regione Lazio. Il Consiglio approva all’unanimità il provvedimento che cancella il listino. Doppio voto di genere e parità (50%) tra uomini e donne nelle liste Incandidabili i sindaci dei Comuni oltre 20mila abitanti

Terribile scontro sulla Casilina. Grave un centuaro

Anagni.

Il Frosinone vuole ruggire anche in Laguna

Serie B. Contro il Venezia di Inzaghi per un successo che potrebbe valere la vetta. Si prevedono quattro novità di formazione rispetto alla squadra che martedì sera ha superato la Ternana

Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

Armando, speranze al lumicino
Vallecorsa Ricerche senza esito del pastore di 59 anni scomparso da martedì scorso nella zona di Monte Calvo. Anche ieri decine di soccorritori lo hanno cercato inutilmente. Spunta un calzino. La sparizione diventa un giallo

SINOSSI
Ancora nessuna traccia di Armando Capirchio, il pastore di cinquantanove anni sparito nel nulla da martedì scorso. Dalla mattina seguente, quando il figlio ha denunciato la sua scomparsa, lo cerca senza sosta un’ imponente macchina dei soccorsi. Che anche ieri ha battuto palmo a palmo la zona di Monte Calvo senza esito. Il ritrovamento di un calzino bianco ha fatto pensare per alcune ore che l’ indumento potesse appartenere all’ uomo, ma in serata si è appurato che così non è. Con decine di agenti delle forze dell’ ordine e con molti volontari giunti anche dai comuni vicini, ieri sono stati impegnate nelle ricerche anche sette unità cinofile dei vigili del fuoco. L’ ultima traccia del suo cellulare risale alle 11.39 di martedì

La riforma è ufficialmente legge. Ecco cosa cambia alle elezioni
In Aula Discussione fino a notte inoltrata alla Pisana: ora il nuovo sistema

Elezioni, effetto “cannibalismo”
Regionali. L’aumento dei candidati nelle liste e il meccanismo del premio di maggioranza favoriscono i partiti più grandi. Ma Democrat e Forza Italia non possono fare a meno degli alleati. Gli scenari sono destinati a cambiare

Il doppio fronte dei leader
Verso le elezioni. Candidatura nel maggioritario ma anche nel listino proporzionale, Francesco Scalia: «Sarebbe opportuno». Lungo colloquio ieri tra il presidente dell’europarlamento Antonio Tajani e il consigliere regionale Mario Abbruzzese

Un orso in piazza XV Febbraio
Politica. Il sindaco illustra i lavori: in cantiere la realizzazione di giardini con l’installazione dedicata a Wojtek. Al suo fianco manca l’assessore Tauwinkelova. Il Put? «Lo stiamo facendo da capo». Marciapiedi: le scuse di Evangelista

Il Frosinone con la “SCC ”. Tridente per bucare il Venezia
Serie B Dietro l’ariete Daniel Ciofani la fantasia di Ciano e Soddimo. Dionisi e Citro pronti a subentrare. Obiettivo 3 punti e primo posto

Messaggero K2

(direttore Luciano D’Arpino)

Smog, primi stop alle auto
Domeniche ecologiche nel capoluogo il 12 e il 26 novembre. E dall’inizio del prossimo mese
si parte con le targhe alterne. L’assessore: «Su via Volsci c’è il divieto tir, ma non è rispettato»

SINOSSI
Lotta allo smog, domeniche ecologiche e targhe alterne a partire dal mese di novembre. Lo ha deciso ieri la commissione ambiente del Comune capoluogo. Lo stop alle auto ci sarà il 12 e 26 novembre. Dall’inizio del prossimo mese, anziché da gennaio come è avvenuto negli anni passati, partiranno anche le targhe alterne dal lunedì al venerdì. C’è poi il caso del transito dei tir in via Volsci (ex Monti Lepini). L’assessore Tagliaferri assicura che il divieto è vigente, ma ammette che non viene rispettato.

Smog, si parte subito con targhe alterne e domeniche ecologiche
L’assessore Tagliaferri: stop alle auto il 12 e il 26 novembre. «Tir su via Volsci: divieto vigente, ma non viene rispettato»

Droga nascosta, maxi sequestro
In un casolare di Alatri spuntano otto chili di hashish suddivisi in panetti: denunciata la proprietaria dell’immobile. A Cassino un cane poliziotto fa ritrovare hashish e cocaina
per oltre 400 grammi: arrestato un ragazzo di 26 anni

Stupro, in sei scelgono l’abbreviato
Solo Alessandro Spada ha scelto il rito ordinario, gli altri suoi amici puntano allo sconto di un terzo della pena. La vittima, una ragazza di 21 anni di Castro dei Volsci, ieri non era presente in aula ma si è costituita parte civile

«Così riqualificheremo Piazza XV Febbraio e la villa comunale»
Cassino. Il sindaco: «I lavori nell’area partiranno a breve: al centro dei nuovi giardini vorremmo installare un monumento»

Muore sotto i ferri per un intervento al naso, scatta l’inchiesta
Tragedia in sala operatoria. Pensionato muore durante l’intervento. Il terribile episodio si è verificato nella giornata di ieri in una clinica privata di Cassino.

Frosinone, assalto alla Serenissima
Venezia e Frosinone si sfideranno oggi per la prima volta in un match d’alta classifica: due i punti che separano le squadre. Longo dovrebbe confermare il tridente con Soddimo, Ciano e Ciofani. Previsto ancora un mini turnover. Inzaghi avverte i suoi: «Avversario di valore»

Latina Oggi K2

(direttore Alessandro Panigutti)

Il Tar arbitro delle sorti di Abc
Appalto rifiuti. Sarà discusso il 9 novembre il ricorso della De Vizia spa contro gli atti che hanno «sepolto» il bando di gara. L’azienda speciale è nata malgrado sia ancora aperto il procedimento che doveva annullare l’iter avviato da Barbato

SINOSSI
Trentasette pagine di ricorso per contestare l’ iter seguito dall’ amministrazione Coletta per arrivare alla costituzione dell’ azienda speciale Abc e cancellare con un colpo di spugna il bando di gara voluto dal commissario Barbato. La spa De Vizia Transfer, una delle due imprese che avevano partecipato alla gara, si è rivolta ai giudici del Tar per chiedere l’ annullamnto degli atti che hanno spianato la strada all Abc. L’ azienda scpeciale si appresta ad acquistare il ramo d’ azienda della fallita Latina Ambiente, ma prima di intraprendere qualsiasi iniziativa il Cda dell’ azienda speciale vuole attendere l’ esito dell’ udienza al Tar: se De Vizia dovesse ottenere soddisfazione, la scommessa di Abc sarebbe stoppata.

il-giornale

(direttore Alessandro Sallusti)

Barcellona adiós
Spagna a pezzi. La Catalogna dichiara l’indipendenza. Madrid pronta al pugno duro. Tajani: «Ma così si separano anche dall’Europa»

La sinistra vuole l’imposta sulla morte
La proposta del PD. In commissione si studia la stangata: Iva al 10% sui funerali

(direttore Maurizio Belpietro)

Primo arrestato: lucrava sui migranti
Truffa ai danni dello stato. La politica dorme, ci pensa la magistratura. Ai domiciliari l’imprenditore bresciano che guadagnava 7.000 euro al giorno sull’accoglienza. L’accusa: stipava decine di profughi in strutture inadeguate dichiarando numeri falsi

Irap, ticket, scuola. Maroni batte cassa
Ecco perché serviva votare: pronte le richieste del governatore dopo il Sì al referendum per l’autonomia

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright