Tagliaferri rischia d’essere investito

Ha rischiato di essere investito da un’auto l’assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Frosinone, Fabio Tagliaferri.

Il fatto è accaduto nel pomeriggio, nel corso di un sopralluogo fatto insieme al sindaco Nicola Ottaviani, sul cantiere di piazza Risorgimento.

Un’auto ha attraversato la strada, incurante della presenza dell’assessore. Che l’ha schivata – stando a quanto dichiarato alla polizia – solo perché si è voltato ed ha fatto in tempo a vedere, all’ultimo momento, il veicolo in arrivo, compiendo un balzo all’indietro che l’ha tolto dalla traiettoria.

Tra l’automobilista e l’assessore c’è stato uno scambio di battute concitato, al termine del quale ognuno ha proseguito per la propria strada.

Trascorsa una ventina di minuti, l’automobilista è tornato in piazza Risorgimento. A piedi, inveendo contro l’assessore e contro il sindaco. Che ha risposto a tono. Gli animi si sono surriscaldati al punto che è stato ritenuto prudente dai presenti chiamare la polizia.

La pattuglia intervenuta ha accompagnato in questura l’automobilista per ulteriori approfondimenti.

§
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright