I titoli dei giornali di martedì 20 novembre 2018

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina martedì 20 novembre 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina martedì 20 novembre 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

*

*

*

Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

La qualità della vita non è qui

Da Italia Oggi una conferma negativa per la Ciociaria che resta ottantatreesima. A Bolzano la maglia rosa. Inquinamento, economia e tempo libero pesano nella classifica. Positivi i dati sulla sicurezza e dei consumi idrici.

 

Un parco senza onorevoli. Che bufera

Nessun parlamentare o consigliere regionale invitato. I leghisti Rufa e Gerardi lo fanno notare. Ottaviani replica: «Da sei anni non arriva un euro per il capoluogo. Potevano venire da cittadini».

 

Assalto al Comune. Senza armi

Cassino Prove di sfiducia, accordi e trame occulte: tutti vogliono comandare ma nessuno è pronto per davvero. La Lega punta ad andare al voto a maggio, il centrosinistra invece guarda al 2020. E Forza Italia è una polveriera

 

Nomina del dg Cosilam, s’indaga

Cassino. Polizia e finanza acquisiscono gli atti sulla selezione del direttore generale del Consorzio industriale. A vincere fu Annalisa D’Aguanno che s’insediò il primo ottobre del 2016. Parla l’attuale presidente.

 

«Serve una strategia condivisa»

Ambiente Ieri pomeriggio il coordinamento dei sindaci della Valle del Sacco convocato dal presidente della Provincia. L’obiettivo è quello di accelerare sull’iter per sbloccare le risorse sulla bonifica. Per Pompeo «un segnale al territorio».

 

Sabayo un Frosinone tutto da scoprire

Serie A. Ieri i canarini hanno ripreso la preparazione, in vista della sfida del “Meazza” contro l’I nter. Avanza l’ipotesi, che con i nerazzurri Longo cambierà diversi giocatori rispetto alle ultime gare.

 

*

 

Messaggero K2(direttore Luciano D’Arpino)

Parà ucciso, indagini in Ciociaria

Uno dei parà sospettati per la morte del soldato Emanuele Scieri è Luigi Zabara, 40 anni, abitante a Castro dei Volsci. Durante la perquisizione domiciliare trovate foto con scene di violenza

 

Aule fredde, proteste all’Artistico e al Marconi

Frosinone e Anagni

 

Allerta maltempo: a Ceprano il sindaco chiude le scuole

Oggi niente lezioni. A Forca d’Acero è caduta la neve. Fiumi monitorati

 

Ponte Bailey smontato ma il cantiere va a singhiozzo

Nel capoluogo

 

Frosinone, prove di difesa anti Inter

Intato Ciofani spera negli assist al bacio di Campbell

 

*

 

Latina Oggi K2(direttore Alessandro Panigutti)

Quindicenne investito da un pirata

L’incidente ieri pomeriggio: l’adolescente era uscito dalla palestra e tornava a casa. I lampioni erano ancora spenti. Giovane travolto da un’automobile davanti al Palaboxe in via Aspromonte. Ricoverato al Goretti in gravi condizioni.

 

Trovato il covo dei ladri di bancomat

Sorpresi dalla Polizia con un pick-up provento di furto, i banditi fuggono tra i campi. Preparavano un colpo. In un casale disabitato vicino Borgo Faiti i soliti ignoti avevano nascosto un trattore rubato la notte prima.

 

D’Annunzio senza speranza

Il teatro richiude L’annuncio dell’assessore Di Francia: «Mi scuso con i cittadini». Gli spettacoli saranno spostati al Moderno fino al termine del lavori di sistemazione.

 

*

 

(direttore Davide Vecchi)

Due famiglie rovinate d’un colpo

Incidente di caccia. Rino Rossi lascia tre figli, uno piccolo. L’amico Gianfranco Smordoni indagato per omicidio colposo

*

 

(direttore Davide Vecchi)

Rivincono le suore: niente Imu

La Commissione Tributaria da ancora torto al Comune per il Merlini. L’assessore Barbieri: “Ora in Cassazione”

 

*

 

Il Tempo K2

Pallotta scatenato, lo stadio se lo fa lui

Il presidente giallorosso è pronto a subentrare a Parnasi prendendo per 90 milioni la società che detiene i diritti.

 

L’Europa è pronta a fare a pezzi la manovra di Tria

Mercoledì il verdetto.

 

*

 

(direttore Claudio Cerasa)

La spazzatura da buttare è il governo

Lo spread che va su, l’occupazione che va giù. Non fatevi ingannare dai litigi sul nulla. La ragione per cui Salvini e Di Maio sono sull’orlo di una crisi non riguarda la loro diversità ma la loro sintonia nel trasformare l’Italia in un paese senza futuro.

 

Harakiri Renault-Nissan

Il numero uno Ghosn defenestrato con arresto, nonostante risultati eccelsi. Finisce l’èra dell’Auto globalizzata.

 

*

 

il-giornale (direttore Alessandro Sallusti)

Da oggi mutui pìù cari

Spread a 320, primo flop di un’asta Btp: è allarme rosso. Rifiuti, Salvini salta il vertice. Segnale al centrodestra.

 

Senza gli inceneritori è la camorra a fare festa

Immobdizia secondo business dopo la droga.

 

*

 

(direttore Maurizio Belpietro)

Boeri dice balle sulle pensioni, gli nascondiamo la riforma

Il sottosegretario leghista Durigon replica all’ennesimo allarme del capo della previdenza: «Fornero e conti, raffica di bugie. Il decreto per quota 100 è pronto e blindato, ma rivelarlo ora ci esporrebbe ai suoi attacchi».

 

Tria resiste: «Chi ci contesta pensa al voto»

Il ministro difende la manovra, spread su. Germania, lo studio: «Il nostro surplus? Insostenibile».

 

*

Clicca qui per tutte le prime pagine nazionali

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright