I titoli dei giornali di sabato 6 gennaio 2018

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone sabato 6 gennaio 2018 e Latina e riassunti da Alessioporcu.it

*

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone sabato 6 gennaio 2018 e Latina e riassunti da Alessioporcu.it

*

*

provincia-2(direttore Dario Facci)

Venerdì Grasso
Ideal Standard. Il 12 gennaio il leader di Liberi e Uguali parteciperà all’incontro presso il Ministero. Il presidente del Senato, Pietro Grasso, ha incontrato ieri lavoratori e sindacati davanti ai cancelli dello stabilimento

SINOSSI
Sarò con voi al Ministero». Lo ha promesso Aldo Grasso, leader di Liberi e Uguali e Presidente del Senato, che ieri a Roccasecca ha incontrato i lavoratori dell’Ideal Standard, oggetto del licenziamento collettivo dopo la decisione dell’azienda di chiudere lo stabilimento. Venerdì 12 gennaio sarà decisiva la riunione convocata presso il MiSe.

 

Gli antirenziani corteggiano Zingaretti. Alleanza a sinistra
Politica. Elezioni regionali ‘Noi per l’Italia – Udc’ quarta gamba del Centrodestra

 

Precipita dal balcone. Grave un 45enne elitrasportato a Roma
Sora. Il dramma in una palazzina di viale San Domenico

 

Anziano va in bici sulla superstrada. Multato dalla Polizia
Boville Ernica. L’uomo era diretto a Frosinone

 

Appello disperato di madre coraggio contro la droga
Frosinone. La donna chiede sostegno per il figlio vittima della cocaina

 

Frenata per Chibsah Konè e Cofie piste calde Il 13 test con l’Avellino
Serie B. Si lavora per il centrocampo

 

*


(direttore Stefano Di Scanno)

Aiuterò il tuo papà
Il presidente del Senato, Pietro Grasso, sarà presente al tavolo del Mise a difendere le ragioni dei lavoratori. Ideal Standard: lo ha detto ieri a Roccasecca durante l’ incontro con sindacalisti e maestranze.

 

La pornostar Malena in città per il reality “Il Vip e l’immigrato”
Cassino/Il Caso. Una produzione tutta cassinate, una villa o un appartamento all’ombra dell’abbazia. Telecamere accese h24 per 5 giorni. Un giovane di orgini africane e l’ex naufraga dell’Isola dei Famosi. Questo il mix esplosivo “creato” dalla Luca & Luigi Tomei productions.

 

In un anno solo i cassinati buttano 46 mln nelle slot
Gioco d’azzardo. I dati vengono fuori dall’inchiesta “L’Italia delle slot” realizzata dal Gruppo Gedi e dal Visual Lab in collaborazione con Dataninja. Ogni cassinate durante l’anno spende 1276 euro per videolottery e le new slot, pari al 7% degli introiti annui complessivi

 

Farfalle luminose sui trampoli e l’intensa tradizione della Pasquetta
Epifania 2018. Le Luci nell’oscurità e la marching band hanno coinvolto ed emozionato grandi e piccoli. «Un regalo spero gradito per la città» ha sottolineato l’assessore alla cultura Nora Noury che ha ringraziato il direttore artistico Gianluca Terenzi

 

Droghe leggere. Rete degli Studenti rilancia la disputa sulla legalizzazione
Frosinone/Giovani. L’organizzazione presieduta da Jacopo Nannini ha organizzato un incontro con giovani esponenti della sinistra come Riggi (Psi), Marino (Pd) e Iovine (Mdp) e Michele Latorraca (Radicali Italiani)

 

Basket/Serie B, Virtus Cassino ospita stasera Valmontone e cerca la “decima” di fila
Spazio Sport.

*

 

Messaggero K2(direttore Luciano D’Arpino)

Posti a rischio, l’ira di Grasso
Il presidente del Senato davanti all’Ideal Standard insieme con gli operai: «L’azienda aveva promesso di continuare l’attività a Roccasecca per altri cinque anni: i patti vanno mantenuti»

SINOSSI
«Presidente aiutateci perché fra un mese saremo tutti disoccupati, circa 500 famiglie rimarranno senza uno stipendio. Cosa faremo dopo?». Questo il grido disperato dei lavoratori dell’Ideal Standard di Roccasecca, che rischiano il licenziamento, rivolto al presidente del Senato, Grasso, ieri in visita allo stabilimento del Cassinate, attivo da 4 anni. La seconda carica dello Stato è stato critico: «La promessa dell’azienda era di proseguire l’attività per altri cinque anni. I patti vanno mantenuti».

 

Tangenti e regali per gli appalti, chiesto il giudizio
L’inchiesta nella Marsica: rischio processo per Angelo Capogna e altri due ciociari. La maxi indagine sull’illuminazione a led dopo la confessione dell’imprenditore

 

Via ai saldi, la partenza non delude: assalto ai centri commerciali
Presenze nella norma in via Aldo Moro, poche nella zona alta, ma chi ha puntato su prodotti di nicchia è soddisfatto

 

Oculistica, macchinario fuori uso
L’Angio-Oct donato un anno fa dall’Unione Ciechi di Frosinone

 

Precipita dal terzo piano, è grave
Tragedia sfiorata in viale San Domenico, un uomo di 45 anni trasportato con l’eliambulanza in un ospedale di Roma. L’impatto a terra attutito dalla tenda di un negozio, le indagini dei carabinieri sulla dinamica: non si esclude l’insano gesto

 

Frosinone, test per restare in tensione
Tra due giorni i giallazzurri riprenderanno la preparazione che li proietterà nel girone di ritorno, al via il 20. Per mantenere alta la concentrazione, è stata organizzata un’amichevole probante

*

Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

Noi li ospitiamo e loro spacciano
Cresce il numero dei richiedenti asilo che fanno business con la droga. L’ultimo episodio giovedì. Blitz della polizia nella parte bassa del capoluogo. In un’abitazione di via Vado del Tufo trovati otto involucri di marijuana

SINOSSI
Controlli a tappeto nelle strade, nelle piazze, in tutti i luoghi maggiormente frequentati dai migranti. Blitz anche nelle cooperative dove diversi sono stati pizzicati con la “ roba” , per uso personale o per finalità di spaccio. Un fenomeno che da qualche mese sta prendendo sempre più piede. Alcuni giovani richiedenti asilo stanno cercando di fare business con la droga. Lo dimostrano i controlli, le denunce e in alcuni casi gli arresti delle forze dell’ ordine. E non solo a Frosinone,maanche in altre città della Ciociaria. Soprattutto nelle ultime settimane sono stati “ pizzicati” diversi profughi.

 

Muore dopo l’operazione, s’indaga
Serrone In seguito a un intervento all’anca la cinquantanovenne Luigina Ercoli si è aggravata ed è deceduta. Il figlio ha presentato denuncia alla procura di Tivoli e il magistrato ha sequestrato la salma

 

Irrompe Cremonesi. C’è aria di svolta
Centrodestra. L’ex numero uno di Acea scala la lista di Berlusconi. Il suo nome appare l’unico a poter mettere d’accordo la coalizione. Adesso è nelle Filippine Sta valutando attent amente s cenari e prospettive

 

Partenza con il freno tirato. Ma negozianti fiduciosi
Saldi. Da ieri il via agli sconti: nessun assalto anche se è presto per i bilanci. Si punta soprattutto su abbigliamento e calzature. Arrancano i piccoli esercizi. Orario continuato per incentivare i clienti impegnati. Molti hanno deciso di sfruttare la pausa pranzo. I commercianti sperano di poter svuotare i magazzini

 

Una struttura sportiva per la città e per l’Unitalsi
Frosinone. L’impianto polifunzionale sorgerà a Selva Piana. Verrà riqualificato un campo già esistente. Sarà coperto

 

Il campionato di “A” rallenta le trattative. Chibsah più sì che no
Il ghanese in campo oggi nella partita Benevento-Sampdoria. Stesso discorso per Cofie tra i convocati per la gara Genoa-Sassuolo

 

*

Latina Oggi K2(direttore Alessandro Panigutti)

Si ribalta con l’auto e muore
Sbanda con l’ auto, si ribalta e muore mentre tornava a casa. La vittima è Silvia Scapin, 41 anni, residente a Nettuno ma originaria di Aprilia. Proprio lì giovedì stava passando una serata con amici. L’ incidente è avvenuto alle 2.30 in via Goretti. La donna ha perso il controllo della vettura subito dopo una doppia curva, per poi ribaltarsi fino a schiantarsi contro un muretto di cemento. Tempestivo l’ intervento del 118, che ha eseguito la rianimazione sulla 41enne: è morta poco dopo in ospedale.

 

Il Pd cala il poker per le regionali
Politica. Lunedì la direzione provinciale che dovrebbe confermare le aspirazioni. Giovannini sgomita per un posto. Quattro nomi certi: Enrico Forte, Salvatore La Penna, Carla Amici e Carmela Cassetta. Mancano due posti nella lista. Una divisione
complessa che deve bilanciare le rappresentanze territoriali

 

Suore «sotto soglia» come Lucarelli
Il caso paritarie. Calandrini chiede a Coletta di considerare la strada dell’incarico sotto i 40mila euro. «Lo hanno fatto anche per Abc». Il sindaco spiega a Monitor: le nostre proposte sono le uniche fattibili, però non ci arrendiamo, vogliamo mantenere le religiose

*

Il Tempo K2(direttore Gianmarco Chiocci)

Casinò Lazio
Dossier gioco. Provincia per provincia, paese per paese: tutti i dati. Ecco quanto spendiamo per slot, bingo, scommesse e videopoker

 

A24, tariffe d’alta quota pure a livello del mare
La protesta. Calcolati come “montani” anche i chilometri da fare dentro Roma

*

il-giornale (direttore Alessandro Sallusti)

“Berlusconi vi salverà”
Cambia il vento. L’ex direttore dell’«Economist» si pente dopo anni di insulti. Grillini choc: taglieremo le pensioni a tutti

 

Caro Serra, il radical chic è vivo e ignora il popolo e la storia
Dibattito sulla sinistra snob

*

(direttore Maurizio Belpietro)

Come cancellare tutte le multe d’Italia
Il sistema informatico che gestisce le sanzioni degli autovelox è lo stesso in ogni Comune ed è violabile con estrema facilità anche da persone non espertissime. A Correggio è già successo: distrutte le infrazioni e carpiti i dati personali dei cittadini

 

Stangata sui sacchetti anche in farmacia

Circolare di Federfarma impone di addebitare le sportine ai clienti dal 1° gennaio. I consumatori denunciano: «Le fanno pagare fino a 60 centesimi». E intanto la questione finisce all’Europarlamento

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright