I titoli dei giornali di lunedì 14 maggio 2018

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina di lunedì 14 maggio 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina e riassunti da Alessioporcu.it

*

*

*

Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

Otto su dieci sono profughi fasulli

L’analisi Solo il 5% riesce a ottenere lo status di rifugiato. Ma anche le altre forme di protezione sono riconosciute a pochi. La commissione boccia la maggior parte delle istanze. Politici, religiosi, giornalisti e oppositori dei regimi l’hanno ottenuta.

SINOSSI
Migranti economici tanti, rifugiati pochissimi. È il risultato delle istanze analizzate dalla commissione territoriale preposta al riconoscimento dello status di rifugiato.La commissione, che fino allo scorso aprile ha lavorato a Frosinone e che dal prossimo agosto sarà insediata a Latina, in 1.763 casi non ha ravvisato gli estremi per concedere una protezione internazionale. In pratica quasi otto casi su dieci si concludono con il respingimento della domanda. Nel periodo 2016-2017 i rifugiati sono stati 158, ovvero il 6% del totale, altri 137 per il 5% hanno ottenuto la protezione sussidiaria,mentre in 308, ovvero, il 12% quella umanitaria

 

Il Certamen unisce l’Europa

Atmosfera magica ad Arpino. La cultura classica protagonista.

 

Auto si ribalta e va a fuoco, miracolati

Ferentino. Due giovani a bordo di una Mercedes tra San Felice e Sabaudia escono fuori strada. Mezzo distrutto. Nella mattinata coppia di motociclisti sessantenni vicino Lenola si scontrano con una macchina: in ospedale.

 

Movida super blindata. Spaccio out

Cassino Carabinieri e polizia dappertutto: sabato notte il presidio è stato totale. Liti sedate sul nascere. Sballo, eccessi fai-da-te e schiamazzi fino alle cinque. Baby pusher in fuga dalle aree calde per una serata

 

Comunali, posta in palio alta

La tornata elettorale del 10 giugno sarà fondamentale per gli equilibri interni dei partiti. Fari puntati su Ferentino e Anagni, unici due comuni su quindici in cui c’è la possibilità di andare al ballottaggio

 

Il Frosinone si prepara per la gara che vale il sogno

Serie B I canarini sono già al lavoro in vista del Foggia. L’ultimo ostacolo tra loro e la gloria, in uno “Stirpe” sold-out.

 

*

 

provincia-2(direttore Dario Facci)

Il lavoro c’è, le competenze no

Le aziende ciociare pronte ad assumere ma mancano le professionalità necessarie

SINOSSI
Il rapporto Excelsior di Unioncamere dice: nella nostra provincia non c’è lavoro.Soprattutto per i giovani. La narrazione è vera ma solo in parte. Sono scomparse le professioni polverizzate dal progresso tecnologico, quelle sì. Il problema è che latitano le competenze necessarie a praticare quelle di nuovo conio. Colpa o merito, dipende dai punti di vista, della cosiddetta rivoluzione digitale

 

Il Certamen va a Modena

La 38esima edizione vinta da Giovanni Franco.

 

Minorenne travolta da un’automobile, elitrasferita a Roma

E’ grave la ragazza ferita nell’incidente accorso sabato nella città volsca.

 

Controlli nella notte per garantire sicurezza>

Cassino. Forze dell’ordine al lavoro per garantire il corretto svolgimento della Movida della città.

 

Botte da orbi in centro

Isola Liri. un 19enne finisce al pronto soccorso

 

Frosinone, appuntamento con la gloria. Tutti vogliono vivere la notte dello Stirpe.

Grande attesa in tutta la Ciociaria per la gara di venerdì che può riportare i canarini in massima serie dopo soli due anni. Stadio pieno per regalare un sogno.

 

*

 

Messaggero K2(direttore Luciano D’Arpino)

Ora è febbre da promozione

In vista della gara col Foggia, che potrebbe sancire il ritorno in serie «A», il capoluogo
si prepara alla festa. Biglietti esauriti. Gualtieri (Frosinone Calcio): «Nessuna distrazione»

SINOSSI
Un’ansia spasmodica, un tempo che non passa mai, la mente proiettata a venerdì sera. È iniziata la settimana più lunga per la città di Frosinone che attende con trepidazione la conclusione del campionato per tornare a calcare il palcoscenico calcistico nazionale più importante. Quella serie A sfuggita lo scorso anno ed ora di nuovo a portata di mano. Ieri su circa 14.500 biglietti a disposizione per i tifosi di casa ne erano rimasti poche decine e di un solo settore, la tribuna centrale.

 

Certamen, vince uno studente di Modena: «Ma farò informatica»

Quattro italiani tra i primi 6 nella domenica conclusiva del XXXVIII Certamen Ciceronianum Arpinas, la sfida in latino più famosa del Lazio, tre di Roma, due del liceo “ T. Lucrezio Caro” ed uno del Liceo Classico “Augusto”. A vincere, però, è stato uno studente di Modena Giovanni Franco del Liceo Classico“L.A. Muratori- San Carlo”.

 

Padre padrone alla sbarra: lo accusa la figlia

Alatri. Sotto processo un operaio settantenne che per 15 anni avrebbe violentato la bambina.

 

Nuovo impianto rifiuti a Ceprano. Il Comune: «Iter non valido»

Il Ministero dell’Ambiente viene interessato quando si tratta di piani edilizi, ma lo stesso risulta sistematicamente assente quando invece si tratta di autorizzare nuovi impianti per il trattamento dei rifiuti. Il Sin (sito d’interesse nazionale per la bonifica) Valle del Sacco, ad oltre un anno (…)

 

Uccisa e murata, l’assassino ai domiciliari

Sora. Omicidio Fava. Tonino Cianfarani sconterà la pena ai domiciliari, lo ha deciso il Tribunale di Sorveglianza di Roma. Il muratore 45enne di Sora è stato condannato, in via definitiva a 25 anni di carcere perché riconosciuto colpevole dell’omicidio e dell’occultamento del corpo di Samanta Fava, la 38enne trovata murata in un cantina a Fontechiari nel 2013.
 

Koné: «Grande vittoria, ma restiamo calmi»

Inizia oggi la settimana più lunga e carica di attese in casa giallazzurra. Venerdì sera con una vittoria il club bisserebbe la storia, conquistando la seconda promozione in «A» in tre anni. Longo e il centrocampista Koné predicano calma e concentrazione, il tecnico del Foggia vuole il colpo
 

*

 

 

Latina Oggi K2(direttore Alessandro Panigutti)

Liste macchiate da errori e sospetti

Amministrative 2018A Formia l’ex assessore Zangrillo lascia Conte per Cupo. Bassiano incredula per l’esclusione di Guidi che va al Tar. Ad Aprilia un candidato compare in due coalizioni. A Campodimele lo strano record di 5 aspiranti sindaco.

 

Violenza sulla pista ciclabile

o In via del Lido donna in bici urta un uomo a piedi e cade. Lei: mi ha palpeggiato. Soccorsa in lacrime, il presunto aggressore fermato poco dopo dalla Squadra Volante.

 

Nella pizzeria otto lavoratori in nero

In regola solo il 12% del personale trovato in servizio dai carabinieri. Disposta la sospensione per il locale. Le irregolarità scoperte dai carabinieri: per il titolare è scattata una multa da oltre 13mila euro.

*

 

Il Tempo K2(direttore Gianmarco Chiocci)

Lega-M5S, conto da 200 miliardi

Quanto costa il governo Salvini e Di Maio: «Accordo trovato, pronti a salire sul Colle». Ma per finanziare il programma serve un patrimonio. Che verrà fatto saltare fuori col fisco.

 

Roma si è ammalata di gioco d’azzardo

Il Lazio sale al secondo posto nella graduatoria della ludopatia: ogni anno in fumo oltre 7 miliardi

*

 

il-giornale (direttore Alessandro Sallusti)

Povero Salvini. Il premier lo decide Mattarella

Lega e grillini siglano il «contratto» e oggi svelano il nome per Palazzo Chigi. Ma il Quirinale ha già pronto un jolly.

 

Il D-Day di Gerusalemme minacciata dal terrore

Oggi,nel settantesimo anniversario della fondazione dello Stato di Israele, l’ambasciata americana traslocherà a Gerusalemme come fortemente voluto dal presidente Donald Trump. Massima allerta per il rischio attentati terroristici.

*

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright