Un conclave per decidere il candidato di Anagni

Inizia il travaglio che porterà a partorire il candidato del Centrosinistra di Anagni nelle elezioni provinciali di gennaio. Sarà un parto lungo e difficile.

Come anticipato nei giorni scorsi (leggi qui) il gruppo Progetto Anagni, forte di cinque consiglieri, vorrebbe proporre un nome. E’ quello del presidente del Consiglio Comunale Giuseppe Felli.

Il Partito Democratico invece preferirebbe che a rappresentare la città andasse un iscritto di stretta osservanza, puntellando così anche gli equilibri in maggioranza.

Progetto Anagni (gruppo che fa riferimento all’imprenditore Domenico Beccidelli) allora ha deciso di mandare un segnale. Fabio Roiati consigliere di Progetto Anagni con delega alla Sanità ha espresso «insoddisfazione per le politiche sanitarie adottate dalla maggioranza» ed ha minacciato di restituire la delega se non ci sarà un cambio di passo.

Fausto Bassetta non l’ha presa bene. E per le prossime quarantottore ha convocato un conclave per sbrogliare la matassa.

.
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright