Lombardi: «Toglieremo i vitalizi». Zingaretti: «Già fatto da tempo»

La candidata grillina attacca l'aumento dei vitalizi. La squadra di Zingaretti le spiega: «Già li abbiamo tolti noi». Gli aumenti? «Norma della Cassazione sui vecchi vitalizi»

Roberta Lombardi dichiara guerra ai vitalizi in Regione Lazio. Dalla squadra di Nicola Zingaretti le consigliano di non perdere tempo perché i vitalizi li hanno già aboliti loro e infatti nessuno dei consiglieri in carica li percepirà.

 

LOMBARDI: IO LI LEVO, FATEMI RICORSO

Tutto nasce da una notizia delle ore scorse. È scaduto il triennio nel quale è stato imposto il taglio al vitalizio per i consiglieri che ne hanno maturato il diritto. (leggi qui Cin cin Consigliere: il vitalizio torna pieno)

Attacca la candidata M5S alla guida della Regione Lazio: «Abbiamo le tasse più alte di Italia, sanità al collasso, liste di attesa lunghissime e questi signori qui si ri-aumentano il vitalizio con i nostri soldi. Ma vi rendete conto?»

Roberta Lombardi prende un impegno: «Se i cittadini laziali ci vorranno al governo della Regione Lazio noi i vitalizi l taglieremo, li aboliremo. Poi sento tanto parlare di ricorsi, di diritti acquisiti, allora io mando un messaggio chiaro a tutti i beneficiari: io intanto ve li taglio, poi fateme ricorso!»‘.

 

VITALIZI? GIA’ TOLTI: DA ZINGARETTI

Dalle file del Governatore uscente le fanno notare che «Il Lazio, sotto la guida Zingaretti, è stata la prima Regione ad eliminare i vitalizi per i consiglieri regionali».

Se non fosse chiaro: «Da questa legislatura e per il futuro, godrà di vitalizi. Non solo, nel rispetto della Legge, la Regione Lazio ha innalzato da 50 a 65 l’età per poter ricevere i compensi mensili».

Ma allora con cosa ce l’ha la Lombardi? Forse c’è un equivoco, rilevano dalle file del Governatore. «Per i consiglieri delle passate legislature che già ricevevano il vitalizio, l’amministrazione Zingaretti ha imposto un contributo di solidarietà fino al 18% del totale, riducendo quindi considerevolmente le uscite per le casse regionali».

Ma perché imporre quel taglio solo per tre anni? Perché la Corte Costituzionale ha stabilito che la pensione è un diritto e non puoi toglierla. Ma puoi chiedere un sacrificio per un certo periodo. Quei sacrifici, dice il Comitato Zingaretti 2018 «saranno rinnovate nella prossima legislatura».

MICCOLI E FOSCHI

«Roberta Lombardi inciampa ancora in balle e fake news. I vitalizi nel Lazio, prima Regione in Italia, sono stati aboliti proprio da Nicola Zingaretti. Consigliamo al Movimento 5 Stelle di cambiare repertorio o almeno di aggiornarlo perchè non possono prendere in giro i cittadini con falsità e disinformazione» aggiunge poi il deputato Pd, Marco Miccoli.

Sul tema interviene anche il vice segretario del Pd del Lazio, Enzo Foschi. «Anche oggi una bugia targata 5Stelle, questa volta il tema lanciato in aria è sui vitalizi. Informiamo dunque i 5Stelle che la Regione Lazio ha già eliminato i vitalizi. Diciamolo pure forte, affinché i 5Stelle lo capiscano una volta per tutte, questa giunta ha ridotto sprechi ed eliminato privilegi, i 5Stelle invece, si limitano ad inventare bugie e screditare il lavoro degli altri».


                        
                        
                        
                        
                        
                        
                         
                        
                        
                      
                        
                     
                        
                     
						
																		
						
                        
                        
                       
                       
                     
 
 
					
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright