Viva le donne, l’AMB rilancia in Ciociaria lo sport femminile

La squadra del tecnico Claudio Cianfrocca ad un passo dalla promozione. Martedì in casa contro il Colleferro basterà 1 punto per festeggiare un risultato davvero straordinario. Le ragazze possono regalare un successo in una stagione dove le vittorie sono arrivate solo dai maschietti. Un bel segnale per il gentil sesso che in alcune discipline fatica ad imporsI

Emiliano Papillo

Ipsa sua melior fama

L’AMB Frosinone femminile di calcio a 5 potrebbe interrompere lo strapotere maschile nello sport ciociaro in questa stagione. Insomma suona la riscossa rosa ed è sicuramente una buona notizia, considerando le difficoltà che le donne incontrano nello sport italiano e forse ancor di più in provincia.

La squadra, guidata da Claudio Cianfrocca, è prima nel campionato di serie D e martedì sera alle 21.30 al palazzetto dello sport di Tecchiena di Alatri potrebbe volare conquistare la promozione in C. Un risultato straordinario.

Basta 1 punto per festeggiare

L’AMB Frosinone

Per tagliare il traguardo la compagine frusinate dovrà vincere o almeno pareggiare la gara con il Colleferro che insegue a 3 punti. In caso di arrivo a pari punti sarà necessario lo spareggio.

Un campionato quello delle ragazze ciociare disputato da protagoniste, sempre in testa alla classifica. Ora la grande opportunità di festeggiare la vittoria del campionato in una stagione che negli sport di squadra hanno primeggiato i maschietti. Ricordiamo i successi tra gli altri nel tennistavolo, nel calcio e nel basket. Ora le ragazze di Cianfrocca hanno la possibilità di invertire il trend.

La rosa è composta da Daniela Fontana, Federica Nobili, Federica Todisco, Roberta De Petris, Silvia Vellucci, Valeria Cianfrocca, Alice Giorgio, Vanessa Maggi, Federica Tagliaferri, Valentina Cerci, Federica Cerci e Veronica Magnanimi.

Sulle orme della Bellator Ferentum

Le ragazze dell’AMB pronte a scendere in campo

La AMB Frosinone sogna di ripercorrere i risultati della Bellator Ferentum che per anni ha calcato la ribalta nazionale raggiungendo anche la serie A e portando in alto il nome della Ciociaria. Poi la crisi economica non ha consentito alla Bellator di proseguire il suo percorso ed il sogno è sfumato.

Oggi come oggi per una squadra femminile l’esperienza delle ragazze di mister Cianfrocca può diventare un esempio. Con impegno e sacrificio si possono raggiungere anche grandi traguardi in discipline che soltanto fino a pochi anni fa venivano a torto ritenute solo maschili.

Pillole di futsalmercato

L’AMB maschile al lavoro per la prossima stagione

Intanto l’AMB Frosinone maschile che milita in serie B, dove alla prima stagione ha ottenuto una brillante salvezza, guarda già alla prossima stagione. Arriverà un nuovo team manager.

Il condottiero sarà ancora mister Filippo Cellitti che ricoprirà il doppio ruolo di allenatore e giocatore. Confermati il bomber Christian Collepardo ed il capitano Alessio Campus. Tra gli obiettivi di mercato 2 attaccanti e 1 portiere.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright