Alessio Brocco

Stellantis, le preoccupazioni di Picano

Il vicecoordinatore provinciale di Fratelli d’Italia incontra il presidente Unindustria Cassino Francesco Borgomeo. Al centro del confronto: Cassino Plant e il suo indotto. Ma si parla anche delle sfide sulla mobilità sostenibile e sull’efficientamento energetico

Violenza sulle donne: quando l’uomo non è uomo

Maltrattamenti, atti persecutori, violenza. Sono i reati spia. Oltre 50 nei primi tre mesi del 2021. L’anno scorso sono stati 330. La Provincia lancia il progetto Artemis per contrastare e prevenire i fenomeni legati alla violenza di genere

Startup innovative: c’è chi al Covid non si piega

Giovani, ad alto contenuto tecnologico e con potenzialità di crescita. Sono oltre 12mila in Italia, più di 1.400 nel Lazio. Hanno saputo cambiare pelle e reggere all’urto della pandemia. Per il ministero dello sviluppo economico rappresentano uno dei punti chiave della politica industriale italiana

Tutti sono uguali. Ma gli uomini sono più uguali delle donne

Il gender gap è ancora ampio e figlio di retaggi di una mentalità vecchia. Gli effetti del Covid sul lavoro hanno colpito soprattutto le donne. Nel Lazio -33.000 lavoratrici in un anno. Per non parlare della differenza negli stipendi. Il tema è sotto la luce dei riflettori e finalmente qualcosa comincia a muoversi

Popolo di navigatori (di internet). Ma a ritmo lento

Non è più pensabile vivere senza essere connessi e le richieste degli utenti sono sempre più alte. La mappa della velocità di internet. Ciociaria fanalino di coda per velocità media di download. Il piano Fibra ultraveloce per risalire la classifica e stare al passo con i tempi

Meno Pil per tutti: è allarme in tutto il Centro Italia

La questione non riguarda più soltanto le disparità economiche tra il Nord e il Sud del Paese. La spaccatura adesso coinvolge anche il Centro. Prodotto interno lordo in calo anche nel Lazio. E a infliggere un ulteriore duro colpo ci ha pensato la pandemia

La scuola è morta, lunga vita alla scuola

La pandemia ha portato la scuola a sfidare i propri limiti in un Paese che in Europa investe (quasi) meno di tutti nell’istruzione. Le prove di ripartenza con una concezione diversa di didattica. L’impegno degli insegnanti, la forza dei ragazzi. La dirigente Fontana: “Noi siamo pronti”

Stranieri, l’opportunità sfuma se restano invisibili

Presentato dalla Cisl Lazio il report del centro studi e ricerche Idos. Gli stranieri residenti nel Lazio sono oltre 680mila. A Frosinone sono meno che a Latina e Viterbo. Sviluppano economia e lavoro: molti hanno imprese. La crisi ha colpito pure loro. Coppotelli: “Fenomeno ormai permanente con il quale confrontarci sempre”