Franco Fiorito

Il rebranding tra Cassandre della guerra e orfani del covid

Il rebranding: modo molto figo di chiamare il nostro eterno ‘trasformismo’. Lo stanno usando celebri case farmaceutiche: proprio quelle che hanno fatto i più celebri vaccini. Ma anche giornalisti e politici che dopo settimane di zelenskismo sfacciato stanno scoprendo che c’è anche un’altra propaganda. Per non parlare del rebranding in atto tra Nato e Putin

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright