Vittorio Macioce

Tra divieti e controdivieti ci serve un angelo

Che fa, passeggia? Non sia mai. È il 4 maggio e fuori c’è un mondo che ti aspetta. Il problema è decifrarlo. Cosa si può fare? Dipende. Tutto dipende. È per questo che hai rispolverato il tuo angelo custode

2 Condivisioni

Il brutto della diretta (di V. Macioce)

L’ansia da documentazione ci consuma: siamo quello che postiamo. Iniziamo a godere della differita di un’emozione per poterla raccontare… Ma questa volta il prezzo da pagare è altissimo: l’auto che sfreccia nella notte si schianta sul guard rail, i figli muoiono, il padre col telefonino si salva…

2 Condivisioni

Quando un paese torna a correre (di V. Macioce)

Dall’archivio infinito di Vittorio Macioce, l’uomo che ama raccontare. E dispensa emozioni. Articoli di giornale senza tempo. Come questo. Ancora attuale. perché la lezione è sempre valida: se non vogliamo restare impantanati dobbiamo alzarci. E correre…

2 Condivisioni

Storie da un festival delle storie (di V. Macioce)

Sta per tornare il Festival delle Storie. L’incredibile rassegna ideata da Vittorio Macioce che ha portato nelle Terre di Comino i più grandi personaggi: della cultura, dello spettacolo, del giornalismo. Mettendoli in maniche di camicia. E facendogli raccontare le loro storie. Per presentarla, vi proponiamo il ‘dietro le quinte’ con cui Macioce ha raccontato una delle scorse edizioni

2 Condivisioni