Opinioni

Le opinioni ed i commenti, i corsivi, i punti di vista, meglio se di matrice contrapposta. Per contaminarci con le idee che non sono le nostre

La lunga notte del Covid. Ma ora basta isterie

Nessun sistema può garantire un tracciamento completo ed efficace con questi numeri. È inutile prendersi in giro. L’atteggiamento del Governo non aiuta. Non è solo questione di lockdown sì e lockdown no. È questione di non riuscire a parlare al Paese.

2 Condivisioni

Covid, l’ora più buia nel paese dei balocchi

Il nuovo picco di Covid-19 nonostante fosse stato abbondantemente previsto. Ma invece di agire si gioca a ‘sparare sul pianista’. Non si dice che gli operatori sul campo sono la metà di quelli che c’erano alla prima ondata. E che le Terapie Intensive non sono state riattivate. Si gioca a fare Lucignolo

2 Condivisioni

La dittatura del virus e un Paese in maschera

Di proroga in proroga si va avanti nello stato di emergenza per il virus. Ma così non si definiscono leggi fondamentali cone smart working e didattica a distanza. Nel basso lazio i risultati dicono che è ora di mettere da parte il catastrofismo. Ma nessuno lancia il progetto per mettere insieme i tanti traguardi che si stanno centrando

2 Condivisioni

Con i soldi europei ed i bisogni italiani: la sfida di un nuovo Rinascimento

Le sfide di un’Italia che ormai, grazie al Recovery Fund, non è più a corto di soldi. Semmai di idee credibili per rinascere. Perché sono idee che fondano sulla bellezza insita nel nostro paese. Dribblando assistenzialismo e sogni faraonici da alta finanza. Eppure anche nel paese delle disillusioni la speranza che questo accada è forte.

2 Condivisioni

Il coraggio di dire No a questo referendum

Il Referendum per la riduzione del numero dei parlamentari. È giusto nella sostanza: un po’ di incapaci in meno possono solo fare bene al Paese. Ma è fortemente sbagliato nel principio: dovremmo poter avere lo stesso numero di Parlamentari che abbiamo oggi. E tutti di qualità. Questa sarebbe la vera rivoluzione.

2 Condivisioni