Sport

Frosinone, serve resilienza ma Nesta finisce sotto esame

I giallazzurri domani di scena a Venezia devono cercare il riscatto dopo un avvio di stagione deludente. Non sarà facile contro un’avversaria che è partita forte ed ha vinto le prime due gare ufficiali. Subito convocati i neo acquisti Parzyszek e Curado. Rientrano Salvi e Capuano.

2 Condivisioni

Brutto e senz’anima. Il Frosinone è rimasto al palo

Dopo la sconfitta all’esordio con l’Empoli, i canarini perdono anche in Coppa Italia per mano del Padova, club di serie C. La squadra di Nesta non riesce ad accendersi. La difesa balla con 5 gol subiti in 2 gare. Serve un sostituto di Krajnc e bisogna recuperare il miglior Capuano. In attacco si continua a sbagliare.

2 Condivisioni

Empoli cinico, Frosinone sprecone: la prima è 0-2

Vince l’Empoli 2-0 grazie alle reti di Moreo al 5′ del primo tempo e dell’ex La Mantia al 12′ della ripresa. Per i giallazzurri un legno di Kastanos, il migliore tra i suoi. Palo anche per Stulac

2 Condivisioni

Lazio e Nesta: tu chiamale, se vuoi, emozioni

Il tecnico del Frosinone ha sfidato per la prima volta da allenatore la squadra che lo ha lanciato e con la quale ha vinto lo scudetto da capitano. Bello l’abbraccio con Simone Inzaghi, suo compagno di tante battaglie. L’ex difensore soddisfatto della prova offerta dai canarini, apparsi in crescita rispetto alla prima amichevole giocata con la Roma. Buono l’esordio del neo acquisto Kastanos.

2 Condivisioni

Navarra, il “self-made man” con la passionaccia per il calcio

A distanza di 17 anni dall’addio al Frosinone, l’imprenditore di Ferentino diventa presidente del Livorno acquisendo la maggioranza delle quote societarie da Aldo Spinelli. La storia di un industriale che si è fatto da solo e da sempre in campo come giocatore e dirigente. Dai primi successi con la squadra della sua città fino al prestigioso club labronico che cercherà di rilanciare dopo la retrocessione in serie C.

2 Condivisioni