È la stampa, bellezza (i titoli di domenica 30 VII 2017)

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina domenica 30 luglio 2017 e anticipati da Alessioporcu.it

 

 

Ciociaria Oggi K2

(direttore Alessandro Panigutti)

«Zitta o ammazziamo tua nipote»
Torre Cajetani. Progetta di rapinare l’ex compagna per impossessarsi dei gioielli di ingente valore. Ma il colpo fallisce L’uomo condannato insieme a due compaesani e un sudamericano ingaggiato per l’assalto in una villa in Toscana

SINOSSI
Avevano convissuto per tredici anni in Ciociaria. Poi si sono lasciati e lei si è trasferita a Pistoia. Lui sapeva che l’ex compagna possiede gioielli di ingente valori. E proprio lui è stato il mandante della tentata rapina del luglio dello scorso anno quando la donna fu aggredita da due uomini. Minacciata di morte la nipotina di cinque anni, afferrata al collo da uno dei due banditi. «Stai zitta se no ammazziamo la bambina». Queste le parole rivolte alla vittima. Successivamente si è scoperto che il mandante era il suo ex compagno. I fatti sono avvenuti a Pieve a Nievole. Venerdì le condanne per gli autori.

 

Colpo in gioielleria. Arrestati
Cassino. Una coppia riesce a trafugare monili per oltre 40.000 euro ma viene incastrata dalle telecamere del negozio I fidanzati chiedono alla commessa un oggetto prezioso per una comunione e portano via tre rotoli pieni d’oro

SINOSSI
Sono stati incastrati dalle telecamere di videosorveglianza del negozio di preziosi a cui hanno sottratto monili per un valore superiore a 40.000 euro. Ad identificarli, poi, ci hanno pensato gli agenti del Commissariato di Cassino che ieri mattina hanno bussato alla porta dei due giovanissimi, finiti ora ai domiciliari. Il colpo, a quanto pare, era riuscito piuttosto bene ai due ventitreenni che, fingendosi normali clienti, avevano chiesto alla commessa di mostrare loro un oggetto prezioso per una comunione.

 

La picchia e poi la insegue con l’auto

Cassino. L’uomo non accetta la fine della relazione e tenta di speronare ripetutamente la macchina in fuga. Aggredisce l’ex in centro. Ma lei riesce a scappare con l’aiuto un’amica e si rifugia dai carabinieri

 

Provincia, allarme rosso

Frosinone. La stangata del lodo Tre Esse pesa come un macigno sul bilancio dell’ente Magliocchetti: «Chiedere al Governo di utilizzare i proventi su trascrizioni e Rc auto»

 

Sardellitti alza il muro: battute e gossip inutile

Frosinone. Consiglio Comunale. «Io come Peter Pan? Cerchino di dare risposte» «L’Amministrazione sa soltanto scaricare le responsabilità»

 

È un Frosinone che sta crescendo a suon di gol

Calcio Con le due amichevoli di ieri si conclude il ritiro nel Reatino Quante doppiette, da Matarese (2 gol al Flaminia) a Ciano e Dionisi

provincia-2

(direttore Dario Facci)

La salva Wonder Woman
Cassino. Lui la strattonava. Lei entra nell’auto di una provvidenziale sconosciuta. Una donna
interviene senza esitare, fuga da film nel traffico del centro

SINOSSI
Chi lo dice che i supereroi non esistono? Lo dimostra una vicenda avvenuta a Cassino. Una vicenda drammatica ma a lieto fine. Una donna di passaggio in auto interviene in soccorso di un’altra donna strattonata in strada dal suo ex compagno.

 

Schiavo prendi la ghirba

L’editoriale del direttore Dario Facci * Senso d’impotenza, braccia cadute, sguardo vitreo perso nel vuoto. Non ci si può sentire che persi quando la notizia del giorno è che si muove il mondo pur di non far subire ai romani una turnazione nell’erogazione dell’acqua. Ti senti più periferia dell’impero che ai tempi di Giulio Cesare, tu che da anni, nei mesi estivi, hai imparato a bere l’aria che esce dai rubinetti (…)

 

Appalto bloccato da un anno, città senza telecamere

Sora. Manutenzione e installazione delle telecamere, appalto ancora bloccato. L’aggiudicazione provvisoria risale al maggio del 2016, poi il nulla. Intanto i vandali della villa comunale forse sono stati ‘ripresi’

 

CasaPound il blitz nell’hotel degli immigrati

Fiuggi. I militanti di casapound in azione: “la situazione è totalmente fuori controllo”

Fasti verolani, ultimo atto

Questa sera cala il sipario sulla diciottesima edizione

 

Serie B. Termina con gli applausi e due vittorie il ritiro dei canarini

Si chiude con la cinquina ai padroni di casa del Rieti. Nel pomeriggio 2-1 al Flaminia
 

Messaggero K2

IL MESSAGGERO
(direttore Luciano D’Arpino)

Finti clienti per il furto di gioielli
Entrano in un negozio con la scusa di un regalo per una comunione e portano via preziosi per 40mila euro. Giovane coppia in arresto: sono stati incastrati dalle telecamere

SINOSSI
Sono entrati in una gioielleria di Cassino e dicendo di dover fare un regalo per una comunione si sono fatti mostrare diversi rotoli di monili in oro. Quando la commessa si è distratta un attimo, hanno rubato gioielli per un valore di oltre 40mila euro. È successo il mese scorso e ora i due ladri, una coppia di 23enni, entrambi originari e residenti a Venafro, sono stati arrestati. Ad inchiodare i due le telecamere della gioielleria. A casa della coppia i poliziotti hanno trovato gli stessi vestiti che i due indossavano al momentodel colpo.

 

Ospedale di Sora, il pasticcio dei macchinari

Fials: radiografia a domicilio, servizio al palo Resta il giallo della risonanza per pochi intimi

 

Scoperto cimitero di amianto nel bosco

Morolo. Il materiale è stato scaricato in un terreno privato: per entrare è stata abbattuta anche la recinzione. Indagano i carabinieri. I detriti forse provengono dalla demolizione di un capannone
industriale. La discarica a pochi metri dalle sponde del Sacco

 

Ciano e Matarese, squilli per sognare

Il Frosinone s’impone nelle due amichevoli ravvicinate giocate a Rieti: contro il Flaminia (vittoria 2-1) decisiva la doppietta di Matarese, contro il Rieti (5-0) due gol anche di Ciano

 

 

Latina Oggi K2

(direttore Alessandro Panigutti)

Ucciso da un camion impazzito
Frontale sulla Pontina Mezzo pesante finisce nella traiettoria dell’auto di un fruttivendolo. Muore sul colpo Sergio Attanasio di 59 anni. Giovane trasportatore perde il controllo del mezzo: la polizia stradale gli sequestra il telefono per accertare se fosse distratto

 

SINOSSI
Trasportava frutta e ortaggi da Fondi a Roma, ma sulla Pontina alle porte di Latina ha perso il controllo del proprio camion che ha invaso la corsia opposta abbattendo i new jersey. Proprio in quel momento nell’altra direzione arrivava l’automobile di un fruttivendolo che andava a recuperare il proprio furgone per andare al mercato di Pomezia.

 

Calcio, un sindaco di troppo

La situazione. Invece di essere super partes sulla questione del Latina 1932. Coletta sta dividendo il gruppo decidendo chi far entrare nel nuovo assetto societario

Nella ex cava tir attivi giorno e notte

Aprilia. Arresti per la discarica abusiva, dall’indagine emerge un’attività incessante dell’organizzazione criminale.
Sequestrati tutti i camion del gruppo Piattella, mentre la Progetto Ambiente rescinderà il contratto con Loas

 

 

Il Tempo K2

IL TEMPO
(direttore Gianmarco Chiocci)

“Chi non paga il partito perde la poltrona, ciaro?”
Il tesoriere di Fi Messina: “Che errore abolire il finanziamento. Il Pd era in attivo di 9 milioni. Poi le spese per il referendum…”

 

Uccisa dall’ecstasy a 16 anni
Altra vittima della “droga da discoteca”. Fermati il fidanzato e un amico

 

 

il-giornale

IL GIORNALE
(direttore Alessandro Sallusti)

Grillini in crisi di nervi
Psicodramma a 5 stelle. Roma è al collasso tra siccità, degrado e caos trasporti. Tutti fuggono dalla Raggi: è la prova del fallimento del Movimento

 

Migrante accoltella autista di bus. Doveva essere espulso dall’Italia
Siena. Fermato dai carabinieri a colpi di pistola

 

 

La Verità
(direttore Maurizio Belpietro)

Casse vuote, il governo va avanti a condoni
All’appello mancano oltre 9 miliardi. Prorogata la voluntary disclosure bis. Finora è stata un fallimento anche per la tipica ipocrisia della sinistra, che pretende di fare sanatorie senza dirlo e senza reali vantaggi per i destinatari. Ma a settembre i nodi arriveranno al pettine. E saranno dolori: per noi

 

Immigrato lo accoltella: autista in fin di vita
Per fermare l’ivoriano, allontanato da un centro d’accoglienza, i carabinieri hanno dovuto sparargli

§
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright