I titoli dei giornali di lunedì 21 maggio 2018

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina lunedì 21 maggio 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina lunedì 21 maggio 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

*

*

*

Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

Movida, aggredito un minorenne

Cassino. Un ragazzino preso a pugni in faccia da un giovane più grande per futili motivi. I genitori accorrono in piazza. La condanna del sindaco e l’appello lanciato dal papà. Controlli e multe ai locali per alcolici somministrati oltre orario
SINOSSI
Una serata speciale quella di sabato, con un ricordo a una persona altrettanto speciale. Ma in un angolo della piazza, a un certo punto, avviene un’ aggressione. . il pap. a raccontare tutto alla polizia presente in centro per controlli. E a lanciare un appello accorato ad altri genitori affinch. possano essere pi. vigili sui loro figli dal momento che sono spesso vittima di aggressioni e di bullismo. Il ragazzino, infatti, sarebbe stato colpito al volto per uno scambio di parole con altri ragazzi pi. grandi. Futili motivi, raccontano alcuni presenti, in un contesto dove i pi. piccoli – interpellati anche da mamme e pap. – hanno paura di parlare

 

Ricchi e poveri, aumenta il divario

Economia. Il boom dei paperoni: in sette anni chi dichiarava cifre consistenti è cresciuto a ritmo maggiore degli altri. I contribuenti che non arrivano a 15.000 euro d’imponibile all’anno stanno peggio di prima. E la forbice si allarga

 

Cade dalla moto in pista a Vallelunga
Ripi. L’incidente ieri mattina a tre curve dalla fine nell’ultimo giro. Il pilota era in lotta per la prima posizione. Il giovane Alessandro Colatosti ricoverato all’ospedale Sant’Andrea di Roma per la rottura del femore

 

Auto divorate dalle fiamme. S’indaga

Due vetture distrutte in piena notte. I vigili del fuoco e i carabinieri impegnati per diverse ore. L’episodio più inquietante a Cassino, in zona San Bartolomeo: l’ombra del dolo. Poi a Roccasecca

 

Nestor, a settembre il bando

Frosinone. In fase di completamento lo studio di fattibilità per la nuova gestione del teatro comunale. All ’interno oltre alle attività tradizionali potrebbero trovare posto spazi per la musica, il coworking e molto altro

 

«Archiviamo la delusione Possiamo ancora farcela»/

Calcio. Viaggio tra i tifosi del Frosinone. Ecco il loro pensiero. Emerge la speranza in vista dell’appuntamento con i playoff

 

*

 

provincia-2(direttore Dario Facci)

La grande fuga dei giovani

Il fenomeno dell’emigrazione degli under trenta non risparmia la Ciociaria. E il 30% di chi va via ha in tasca una laurea

SINOSSI
Cresce ogni anno esponenzialmente il numero dei giovani ciociari che va via dall’Italia per raggiungere paesi esteri dove trovare un lavoro. Frosinone è tra i cinquanta comuni italiani dal quale è emigrato un numero elevato di under 30. E intanto, mentre la meglio gioventù va a cercar fortuna altrove, la popolazione che resta invecchia sempre di più.

 

Maxi utile netto per la Bpc

Oltre 8 milioni di utile netto per la Banca Popolare del Cassinate. Più di 4 milioni 900 mila euro di dividendi erogati ai Soci, dal 1956 ad oggi siamo a oltre 87 milioni di euro. Il patrimonio netto dell’istituto di credito è pari a 119.699.601 euro. La Banca conta 25
filiali molte delle quali sottoposte a restyling

 

Giovani dispersi a Faito salvati con l’elicottero

Tanta paura e apprensione per le sorti di due giovani escursionisti di Frosinone. Tratti in salvo grazie al pronto intervento di un elicottero dei Vigili del Fuoco intervenuto sul posto.

 

Onorevoli e Senatori in carica da due mesi. Ecco cosa hanno fatto

Impazza la polemica: senza Governo il Parlamento è ingessato e non produce. Ma è davvero così? Ecco cosa hanno fatto in 76 giorni i deputati della Ciociaria. E Gianfranco Rotondi lancia la proposta: «Non faccio il populista e non mi piace ma non sarebbe sbagliato sospendere l’indennità: assurdo aver riscosso 24mila euro per marzo e aprile senza aver fatto nulla».

 

Frosinone, la battaglia in fase di preparazione

Serie B. Da oggi si pensa solo ai play-off

 

*

 

Messaggero K2(direttore Luciano D’Arpino)

Ritrovati i due giovani scomparsi

Notte d’angoscia sui monti di Morolo per due studenti frusinati, partiti alla volta di monte Faito per raggiungere un gruppo di escursionisti. Individuati con il Gps

SINOSSI
Due giovani studenti di 19 anni, residenti a Frosinone sono stati ritrovati ieri mattina, poco prima delle 12, sui Monti Lepini in territorio di Morolo dopo un a notte d’angoscia. I due amici si erano smarriti nella notte tra sabato e domenica anche, se l’allarme ai soccorritori è stato lanciato solo ieri mattina poco dopo le 10.30. I due erano partiti dal Capoluogo ciociaro in auto ed avevano raggiunto il centro storico di Morolo da cui si erano incamminati per Monte Faito. Poi la disavventura con lieto fine

 

Tafferugli e rissa tra tifosi, sassaiola a fine gara

Alta tensione al termine della gara contro il Ferentino: preso di mira il pullman ospite

 

Rimborsi, i consiglieri provinciali ci costano 40 mila euro all’anno

Il record va a Luigi Vacana, seguito da Mignanelli e Amata. Il presidente, invece, non percepisce nulla

 

Movida a Cassino, baristi multati e giovani identificati

Maxi controlli dei carabinieri a Cassino sulla movida del sabato sera: elevate multe e oltre venti giovani identificati. Un servizio congiunto, che ha visto impegnati militari dell’Arma, della Guardia di finanza e agenti della Polizia, effettuato con l’impiego di diverse pattuglie dislocate in punti nevralgici

 

Frosinone, ora è vietato fare calcoli

Playoff: al Frosinone basterebbero quattro pareggi per andare in SerieAma, alla luce di tutto quello che è accaduto nel corso del campionato, con tanti punti persi nei minuti finali, la squadra farebbe bene ad evitare calcoli. Il presidente Stirpe, intanto, incita i giallazzurri

 

*

 

 

Latina Oggi K2(direttore Alessandro Panigutti)

Quattro proiettili per il carabiniere

Cisterna di Latina. L’atto intimidatorio nella notte di sabato. Indagini a tutto campo dell’Arma: al vaglio i filmati delle telecamere. Colpita l’auto di un maresciallo che era parcheggiata all’esterno della caserma. I colpi esplosi da una city car poi bruciata

 

Zingaretti benedice Coletta e Italia in Comune

Politica

 

Il Gaeta esulta per il ritorno in serie A

Sport. Pallamano

 

*
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright