I titoli dei giornali di lunedì 23 luglio 2018

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina lunedì 23 luglio 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina lunedì 23 luglio 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

*

*

*

Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

Marchionne, il dolore di Elkann

Cassino. Per 14 anni ad di Fca, ora è gravissimo in una clinica di Zurigo. Agli operai la più difficile delle lettere
«Sergio ha reso possibile ciò che pareva impossibile». Le visite a Piedimonte, gli obiettivi e l’apprensione di tutti

 

Le botte poi la morte. Un giallo da chiarire

Giuliano di Roma. Una lite, poi il rientro a casa. Michele Liburdi, 54 anni, è morto tre ore dopo. Un giallo tutto
da chiarire: autopsia fondamentale

 

Droga alla movida, viaggi e strategie

Cassino. Dai quartieri alle piazze di sballo per i rifornimenti. Controlli a tappeto da parte delle forze dell’ordine. I carabinieri fermano giovani con dosi di cocaina e hashish. In altre zone soggetti allontanati e multe salate

 

Un’ordinanza sindacale dichiara guerra alle vacche

Esperia. Tutti gli esemplari trovati a vagare liberi e senza controllo saranno sottoposti a sequestro e trattenuti. Una decisione presa dal sindaco

 

Viadibanda. Tutto pronto per il festival di street band

In programma a San Donato dal 27 al 29 luglio: un’evento che è diventato il punto di riferimento nell’estate del centro Italia

 

*

 

Messaggero K2(direttore Luciano D’Arpino)

Muore dopo una lite, è giallo

Giuliano di Roma: Michele Liburdi, 54 anni, è morto per arresto cardiocircolatorio dopo una violenta discussione nel parcheggio di un bar lungo la Monti Lepini a Patrica

 

Marchionne e i blitz all’alba, in elicottero

Nel 2102 arrivò nello stabilimento quando i dirigenti non erano ancora arrivati, e si fermò a parlare con gli operai. L’ultima visita è del novembre 2016 quando all’ex premier presentò la nuova fabbrica. Ora grande fiducia in Manley

 

Caso Anagni, i medici al sindaco: «Ora faccia ricorso al Tar»

Vanno bene le manifestazioni, anche i comunicati, ma vera battaglia per riattivare il Punto di primo intervento del presidio sanitario di Anagni, per come si sono messe le case, va combattuta soltanto in modo: attraverso la giustizia amministrativa. La pensa così lo Snami, il sindacato autonomo dei medici.

 

Il Frosinone cala un tris di colpi per la A

Club giallazzurro scatenato sul mercato. Oggi gli arrivi potrebbero salire a nove dal momento che per due centrocampisti, tra cui Hallfredsson, 34 anni, dell’Udinese, ed un attaccante potrebbe essere il giorno delle visite mediche e della firma.

 

*

 

 

Latina Oggi K2(direttore Alessandro Panigutti)

Il quartiere delle rapine facili

Nuova Latina Q4Un bandito armato nel supermercato Conad di via Paganini: minaccia la cassiera e se ne va col bottino. Proseguono le ricerche dei complici di De Lucia coinvolti nel colpo al portavalori di venerdì mattina. Telecamere decisive

 

Ciclista travolto e ucciso da un pirata

Sezze. I fatti all’alba di ieri sulla Monti Lepini. Inutili i soccorsi per il bracciante agricolo, indagini affidate ai carabinieri. Un giovane di 19 anni stava andando al lavoro nei campi: è stato investito da un’auto che non si è fermata

 

Doppi onorari per l’avvocato

Monte San Biagio. Una sentenza gli consente di riscuotere due volte le stesse parcelle. E il Comune rischia di finire in dissesto. Una grana per il Commissario ad acta voluto dal Tar

 

*

 

Amatrice, ancora lì le macerie

A quasi due anni dal terremoto il tempo sembra essersi fermato: mai così lenta la ricostruzione

 

*

 

Arena costretto a dare multe

Scherzetto della giunta precedente: impegnati in bilancio 2018 700mila euro da contravvenzioni non ancora fatte

*

 

Il Tempo K2(direttore Gianmarco Chiocci)

Io, finta profuga nella spiaggia vip

Ci siamo spacciati per rifugiati e siamo andati in cerca di aiuto a Capalbio. Risultato: pochi spiccioli e tanti insulti. Eguai a chiedere ospitalità per dormire. Il Papa ai parroci: accogliete. (Si è letto la nostra inchiesta?)

 

Eroe o predone? Marchionne divide l’Italia

Si aggrava il manager italo-canadese: «Condizioni irreversibili». E la sua eredità fa discutere economisti e politici

 

*

 

il-giornale (direttore Alessandro Sallusti)

I boia di Marchionne

Odio di classe. È in «condizioni irreversibili», ma sinistra e sindacati lo linciano. Berlusconi commosso: «Lui simbolo dell’Italia»

 

Poliziotti pestati, grillini in silenzio

Forza Italia stana l’esecutivo. Violenze No Tav in Val Susa, solo Salvini difende gli agenti

 

Cremazione fredda e fattore felicità Le leggi (lunari) proposte da M5s

Stupidario dall’aula.
La flat tax può attendere. Le priorità dei parlamentari grillini, almeno a giudicare dalle proposte di legge, sono ben altre. Si va dalla disciplina della cremazione a freddo al registro delle biciclette, dall’istituzione di un diploma per estetiste alla promozione della raccolta differenziata degli scarti da prodotti da fumo. Per finire con una legge che disciplini «la funzione sociale della proprietà» e una che vieti il triclosano nei cosmetici.

 

*

 

(direttore Maurizio Belpietro)

«Il cambiamento travolgerà tutto il Parlamento? Forse sarà inutile»

Parla Casaleggio. «Populismo? Superato. Giustizialismo? Aberrazione. Il M5s? Non è contro le aziende»

 

Marchionne choc: c’è chi festeggia

Pioggia di insulti sui social, titoli duri sui giornali («E così Fiat») e commenti fuori luogo: esplode la polemica. All’ospedale di Zurigo dicono che le sue condizioni sono «irreversibili». Oggi a Torino riuniti i top manager

 

*

 

*

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright