I titoli dei giornali di lunedì 25 giugno 2018

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina lunedì 25 giugno 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina lunedì 25 giugno 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

*

*

*

provincia-2(direttore Dario Facci)

Natalia è il nuovo sindaco

I cittadini hanno scelto chi guiderà Anagni per i prossimi cinque anni

SINOSSI
Il popolo ha scelto: Daniele Natalia è il nuovo candidato sindaco di Anagni. Uno spoglio velocissimo ha decretato la vittoria dell’avvocato che ha superato di circa dieci punti percentuali il suo avversario Daniele Tasca: 55% contro il 45%

 

Un altro treno perso

Trasporti. Accordo Regione-Trenitalia ma niente linea veloce verso la capitale. Roma resta lontana
nonostante gli impegni presi in campagna elettorale

 

Credeva ci fossero i ladri, spara a un imprenditore

San Giorgio a Liri. Entrambi erano usciti dalle loro aziende dopo dei rumori sospetti. Ha creduto che fossero i ladri. Così un imprenditore di San Giorgio a Liri ha sparato contro un’auto che si aggirava nei pressi della sua azienda. E’ stato arrestato

 

Moto contro automobile. Grave centauro

Valcomino. Il centauro è un pompiere 45enne originario di Veroli, è stato elitrasportato all’ospedale dell’Aquila in codice rosso. L’uomo è volato nella scarpata finendo contro un albero

 

Streghe e riti magici nella notte di San Giovanni

Collepardo. Canti e danze per “salutare” al meglio l’arrivo dell’estate. Occasione per rivivere antiche atmosfere

 

Il pagellone della stagione frusinate

Uno per uno i protagonisti della stagione che ha portato alla storica seconda promozione in massima Serie. Sono Maiello e Citro i più continui di un’annata super

 

*

 

Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

Anagni al Centrodestra

Natalia è il nuovo primo cittadino. Ma Tasca ha comunque ottenuto un ottimo risultato. In provincia di Frosinone la coalizione continua ad avanzare: come cambiano gli equilibri e i rapporti di forza

SINOSSI

 Daniele Natalia è il nuovo sindaco di Anagni. Ha vinto il ballottaggio con il 55,14%, battendo Daniele Tasca, che ha comunque fatto registrare un ottimo 44,86%. Un risultato importante, che conferma l’ avanzata del centrodestra sul piano amministrativo. Infatti, dopo il successo di Fiuggi con Alioska Baccarini, adesso la conquista della città dei Papi. Al via i festeggiamenti nella notte. Ed è già tempo dei primi bilanci.

 

Crede che sia un ladro e spara a un imprenditore

 Sente rumori sospetti ed esce dalla sua attività nella zona industriale di San Giorgio ed esplode un colpo di pistola che, per fortuna, colpisce l’ auto di un collega imprenditore. Nessun ladro nella suaproprietà solo un altro titolare di attività impegnato anche lui in una ricognizione per paura dei furti. Il trentaseienne viene arrestato dai carabinieri della compagnia di Pontecorvo anche per tentato omicidio.

 

Schianto in moto a Itri, è grave

Un frusinate di sessant’anni era in compagnia di un gruppo di amici quando è improvvisamente caduto. All ’altezza del santuario l’uomo ha perso il controllo del mezzo. In eliambulanza è stato trasportato al San Camillo

 

Default… storico. È arrivato il giorno dei giornie

Cassino. Oggi il consiglio comunale chiamato a votare il crac. Numeri in assise ancora in bilico: tutti gli scenari e gli ultimi appelli

 

Inchiesta su Villa Aurora: Rea e Casinelli dal giudice

Dopo gli arresti eseguiti dalla Finanza oggi l’esame. Gli imprenditori hanno annunciato l’intenzione di rispondere

 

Attesa per l’incontro di Maurizio Stirpe con Salvini e Giannitti

Oggi il presidente si siederà a tavolino con gli uomini mercato. Da decidere tutte le strategie per rinforzare l’attuale rosa di squadra

*

 

Messaggero K2(direttore Luciano D’Arpino)

Ballottaggio: Natalia eletto sindaco di Anagni

Sin dalle prime schede l’avvocato ha preso il largo cominciando a distanziare nettamente Tasca.

 

Spara per paura, sfiora un ristoratore

Arrestato un imprenditore di trentasei anni che nella notte ha impugnato la sua carabina pensando che ci fossero i ladri. Il colpo si è conficcato nel cruscotto anteriore dell’auto di un suo concittadino che stava sorvegliando il suo locale

 

Dissesto in aula Il primo cittadino a caccia di voti. Lega indecisa

Si annuncia un consiglio comunale bollente questa sera (ore 18) a Cassino per il voto sul dissesto finanziario voluto dalla maggioranza di centrodestra ma tra diversi dissensi

 

«Anche Frosinone sarà una città da Serie A»

I programmi del sindaco Ottaviani dopo la promozione della squadra di calcio. «Parco del Matusa a fine luglio, strada per lo stadio subito e piste ciclabili»

 

*

 

 

Latina Oggi K2(direttore Alessandro Panigutti)

Villa trionfa. E Terra resta

Ballottaggi. Aprilia dà ancora fiducia al sindaco uscente che vince col 52,71% contro Vulcano. Nel sud pontino la candidata civica è il nuovo primo cittadino: quasi un plebiscito col 62% dei voti

 

Pugliese riscrive gli omicidi

Latina. Dall’inchiesta “Alba Pontina” emerge il contributo del collaboratore sui casi Moro e Buonamano. Il pentito parla della morte di Ferdinando Di Silvio, ucciso da una bomba al lido nel 2003

 

Un Comune senza democrazia

Latina. Parla per la prima volta l’ex assessore che si dimise un anno fa e che ora spinge Lbc alla riflessione: «Le voci critiche sono ignorate. Così chi governa non esprime interessi generali, ma finisce per difendere se stessa, indebolendo lo scambio civico»

*

 

Il Tempo K2(direttore Gianmarco Chiocci)

Sinistra ko: crollano i fortini rossi

Ballottaggi. Centrodestra e Movimento 5 Stelle conquistano feudi Dem in tutta Italia. Avellino e Imola grilline, Lega-FI-FdI ok a Terni, Massa e Pisa. In bilico persino Siena. Viterbo azzurra, Pomezia resta al M5S. Fiumicino, è Montino-bis

Così fermai l’invasione albanese

L’ex ministro Vincenzo Scotti ricorda la crisi del ’91. E al vertice Ue passa la linea Conte

*

 

il-giornale (direttore Alessandro Sallusti)

Centrodestra a valanga. La Toscana non è più rossa

Vittoria a Siena e Pisa. Boom a Terni e in Sicilia. Renzi, sondaggio choc: il suo Partito al 4%

Vu’ cumprà in spiaggia, multe a chi compra

Fermare l’«invasione» degli ambulanti anche sulle nostre spiagge per combattere la contraffazione (che vale 22 miliardi di euro più altri 11,5 miliardi di euro di mancati introiti per l’erario). È uno dei punti di forza dell’operazione lanciata dal Viminale: multe salate a chi fa acquisti di qualsiasi genere in spiaggia presso gli ambulanti.

*

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright