I titoli dei giornali di martedì 20 agosto 2019

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina martedì 20 agosto 2019 e riassunti da Alessioporcu.it

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina martedì 20 agosto 2019 e riassunti da Alessioporcu.it

*

*

*

Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

Don Donato non ferma i profughi

Sora. Altri cinque richiedenti asilo attesi in città nei prossimi giorni: abiteranno in un appartamento del centro. I condomini sono pronti alla battaglia legale. Dopo l’omelia anti migranti del “prete salviniano” il clima resta teso

L’Università premia gli studenti migliori

Cassino. Il rettore: «È importante puntare sui talenti». Intanto dal 3 settembre partono i test d’ingresso. Riduzione delle tasse per i diplomati con un voto da 90 in su ma anche per chi ha ottenuto più di 107 alla triennale

La cultura e il turismo non abitano qui

L’indagine. Il Sole 24 Ore stila la classifica e “punisce” la provincia di Frosinone: quintultima posizione in Italia. Peggio di tutti nel Lazio. Dodici i parametri presi in esame: male nella ricettività e nel numero di spettacoli

Battaglia senza sosta contro il fuoco. Strada riaperta

San Donato. Riaperta la regionale. Ma il fuoco fa paura. Battaglia senza sosta anche nella giornata di ieri. Restano attivi pericolosi focolai: task force al lavoro

Il frusinate Andrea Murchio porta in scena “Sax Crime”

Teatro tra le porte. Penultimo appuntamento con il “Teatro tra le porte”. Domani, in piazza Valchera, l’attore frusinate Andrea Murchio presenta lo spettacolo “Sax Crime”

Per l’attaccante manca il sì di Stirpe

Serie B. Domani o giovedì il massimo esponente del club canarino farà rientro a Frosinone. A quel punto valuterà le trattative fin qui portate avanti dal diesse Ernesto Salvini e Alessandro Frara

*

Messaggero K2(direttore Luciano D’Arpino)

Attaccati da calabroni, salvati

A Boville Ernica paura per un impiegato, assistito subito dalla cognata ostetrica e poi ricoverato in ospedale. Donna soccorsa in centro a Isola Liri. In Ciociaria è allarme nidi

«Delitto di Arce, l’accusa non ha le prove»

La difesa degli indagati: «Non è vero che la ragazza è stata uccisa in caserma, due donne l’hanno vista in giro». Contestata anche la compatibilità tra la frattura sul capo della vittima e la rottura sulla porta dell’alloggio del maresciallo

Punti da calabrone, salvati in due

Paura per un impiegato di 25 anni durante una cena in famiglia: provvidenziale l’intervento della cognata ostetrica. I sanitari del 118 hanno soccorso anche una donna pizzicata dall’insetto mentre si trovava sul ponte della cascata a Isola Liri

La Cgil contro il parroco: «Basta alimentare l’odio»

Omelia anti migranti a Sora: ora intervengono nel dibattito il sindacato Cgil e il circolo Gramsci di Rifondazione Comunista.

Turismo e tempo libero. Ciociaria fanalino di coda nella Penisola

Peggio di noi solo Lodi, Agrigento, Isernia ed Enna. Persiste il «mordi e fuggi» mentre manca la propensione ad investire

Frosinone, torna calda la pista Falcinelli

Frara è volato all’estero per seguire da vicino alcuni attaccanti,masotto i riflettori rimangono il bulgaro Kostov del Levski Sofia e Falcinelli del Bologna, che avrebbe rifiutato tre o quattro offerte arrivate dall’estero. Potrebbe, comunque, esserci anche un’idea Matri.

*

Latina Oggi K2(direttore Alessandro Panigutti)

Frontale tra scooter, un morto

Formia. Sull ’altro mezzo viaggiava una 30enne di Scauri. Il terribile incidente ieri mattina alle 7 all’incrocio di Vindicio. Nell’impatto è deceduto un uomo di 50 anni di Gaeta, inutili i soccorsi presso il Dono Svizzero. Dinamica da ricostruire

Brucia la collina, case evacuate

Lenola. Ancora incendi tra gli Ausoni e gli Aurunci: le fiamme minacciano le abitazioni. Vigili del fuoco e protezione civile da tutta la provincia: soccorsi difficili per il buio

Lo stalker di Sonia: ne ero invaghito

L’inchiesta. L’indagato ascoltato dal gip ha ricostruito i fatti. Lei ha troncato il rapporto all’improvviso. Il racconto del giovane accusato di aver minacciato la nota ballerina e sottoposto al divieto di avvicinamento

*

(direttore Davide Vecchi)

Nelle aree terremotate i primi turisti

Nei paesi devastati dal sisma le attività hanno potuto contare su una buona affluenza nel periodo di Ferragosto

*

(direttore Davide Vecchi)

Talete, scatta la mobilitazione

Dipendenti in assemblea per proclamare lo stato di agitazione dopo il blocco degli stipendi e l’assunzione di altri sei lavoratori

*

Il Tempo K2(direttore Franco Bechis)

Si schianta l’unico governo possibile

Oggi Conte intona il de profundis dopo la spallata di Salvini. C’è chi rivuole il Pd al potere anche se bocciato dall’80% degli italiani. Per nascondere lo scandalo un Draghi premier

Ecco tutti i nuovi presidi delle scuole di Roma

L’elenco ufficiale dei 170 dirigenti che a settembre si insedieranno negli istituti della Capitale

*

(direttore Claudio Cerasa)

Dire la verità sui due Matteo

Apertura e chiusura, euro e no euro, globalizzazione e protezionismo, atlantismo e putinismo. Il duello tra Salvini e Renzi, caro Espresso, è una sfida tra gagliarde visioni alternative. Il nuovo bipolarismo (mostri compresi) spiegato a chi non vuole capire

5 Stelle decisi a fare il governo col Pd, avanza l’idea del Conte-bis (o Tria)

Un esecutivo a tempo, che dia agio di scrivere il contratto di alleanza. “Renzi e Boschi inaffidabili ma c’è Zingaretti”

*

il-giornale (direttore Alessandro Sallusti)

Scordiamoci il voto

La frittata è fatta. Conte oggi in Aula getta le basi per il «governo ponte». Ma dopo la manovra è pronta l’intesa grillo-comunista. E nella Lega esplode il malumore sul capo

La scintilla della crisi e il mistero del pc di Siri

Le coincidenze con la richiesta di sequestro

*

(direttore Maurizio Belpietro)

Oggi provano a fare il ribaltone

Conte parla alle 15 al Senato: attese le dimissioni. L’avvocato del popolo pronto a guidare la maggioranza «Ursula». Una riedizione dell’operazione. Monti, che fece bene solo a chi si oppose. Se l’inciucio in nome dell’Europa riuscirà, farà altri danni. Sperano di silenziare le critiche a Bruxelles, ma succederà il contrario. Chi si presta, pagherà caro

Open arms vuole pure l’aereo per le Baleari

Dopo giorni di rifiuti, l’Ong apre al trasferimento dei migranti in Spagna. Ma pretende di scegliere il mezzo

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright