I titoli dei giornali di mercoledì 10 luglio 2019

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina mercoledì 10 luglio 2019 e riassunti da Alessioporcu.it

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina mercoledì 10 luglio 2019 e riassunti da Alessioporcu.it

*

*

*

Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

Morganti, i due giorni delle difese

Alatri. Oggi e domani gli avvocati dei quattro imputati cercheranno di controbattere alle dure requisitorie dei pm. L’accusa ha chiesto l’ergastolo per Fortuna, 28 anni per Mario Castagnacci, 24 per il padre Franco e 26 per Palmisani

Strisce blu, rincari e polemiche

Cassino. Tra pochi giorni sarà aggiudicato il bando: entro fine mese tornano i parcheggi a pagamento con aumenti sulla sosta. Salera: «Persi 50.000 euro al mese, non possiamo indugiare ancora: l’iter spetta alla stazione appaltante». Ok anche il teatro

Botte al passeggero. Autista nei guai

Piedimonte. Calci e pugni a un extracomunitario che voleva salire su un mezzo Cotral fuori servizio davanti alla Fca. La scena è stata filmata e pubblicata in rete. L’azienda ha avviato l’iter disciplinare: «Un fatto gravissimo»

Palamara parlava anche del nuovo procuratore

Frosinone. Toghe nella bufera, dalle intercettazioni emerge un dialogo di Palamara che dice: «Frosinone è difficile». Il riferimento è alla scelta del procuratore

Gemellaggio con Coursac. Il “maire” è di Colfelice

La novità. Dopo la visita dello scorso anno nel paese Cassinate del sindaco francese Pascal Protano, è nata l’idea con Donfrancesco di unire le due comunità

Frosinone, oggi parte il ritiro. Ventisei i convocati da Nesta

Serie B. Alle 12 i canarini si ritroveranno all’hotel Fontana Olente. Nel pomeriggio primo allenamento alla “Città dello Sport”

*

Messaggero K2(direttore Luciano D’Arpino)

«Mai promesso posti di lavoro»

Piedimonte San Germano: tutti gli indagati respingono l’accusa di voto di scambio in occasione delle ultime elezioni comunali. Sindaco e vice, malgrado l’inchiesta, non si dimettono

Aggredisce passeggero, autista nei guai

Piedimonte San Germano. Il conducente del bus, al termine della corsa da Ferentino allo stabilimento Fca ha strattonato un uomo di colore. Cotral ha condannato il gesto annunciando a breve un provvedimento disciplinare nei confronti del dipendente

Blocchi e ztl, ai varchi in arrivo telecamere per stanare i furbetti

Frosinone. Progetto del Comune per far osservare le ordinanze di divieto sulle strade. Si attende il via libera del ministero

Processo Pompili, il giallo della lettera

Parla il padre dell’imputata, Claudio Del Prete: «Mia figlia era vittima delle violenze del convivente egiziano»

Vitale è il primo arrivo, presto l’annuncio

Mattia Vitale, 22 anni (nella foto con la maglia del Lanciano), centrocampista della Spal, ultimo anno al Carpi e in passato con un’apparizione in SerieAcon la Juve: sarà lui il primo volto nuovo.

*

Latina Oggi K2(direttore Alessandro Panigutti)

Incubo furti, capitolo chiuso

Il caso. Operazione della polizia che ha portato alla cattura di una banda entrata in azione tra le province di Roma e Latina. Sette romeni arrestati per associazione per delinquere. Tra loro anche una donna. Hanno colpito ovunque

Circe srl, la traccia per i pm

L’inchiesta. Il padre del commercialista che ha acquistato le quote dal fallimento è revisore dei conti di un’azienda dell’imprenditore acquirente. Legami antichi e solidi

Intrappolati per ore sulla scogliera

San Felice Circeo. Gli amici allertano i carabinieri e scatta la task force dei soccorsi coordinati dalla capitaneria. Tre giovani si avventurano nella zona delle Batterie per catturare molluschi ma non riescono a tornare indietro

*

(direttore Davide Vecchi)

Stabili comunali, messa in sicurezza al via

I dirigenti indagati per il palaCordoni ora sono al lavoro anche sul Guidobaldi e sul Teatro Vespasiano

*

(direttore Davide Vecchi)

I produttori di nocciole diffidano i sindaci

Assofrutti, Agrinola, Cooper ed Ecolazio chiedono tramite i legali il ritiro delle delibere che limitano l’uso dei fitofarmaci

*

Il Tempo K2(direttore Franco Bechis)

Rifiuti, chiude lo show Raggi-Zingaretti

Da un mese i romani vivono sepolti dalla spazzatura ma i due hanno continuato a litigare. Convocati finalmente dal governo, avranno due settimane per pulire lo schifo sulle strade

Basta botticelle nelle strade, andranno solo nei parchi

Sì all’emendamento dei 5 Stelle alla Camera. I conducenti potranno avere la licenza da tassista

*

(direttore Claudio Cerasa)

Fregate, barconi, Marò e annegati. Navi a Venezia più pericolose della Sea Watch. Governi e leggi non scritte. Il mare è il nuovo terrore

Le fregate a difesa dei porti, come il mare d’inverno, sono un concetto che il pensiero non considera. O non considerava, fino a qualche tempo fa. I migranti che annegano, i migranti che sbarcano; i confini liquidi dell’Europa che si ritira come una bassa marea. La Marina militare che arriccia il naso, ha poca voglia di mettersi agli ordini di un capitano d’avventure. I taxi del mare delle inchieste farlocche; “In mare non esistono taxi”, l’ultimo libro di Saviano. E i due Marò, sempre in alto mare. E le navi di Venezia, ben più pericolose della Sea Watch

Contro la neutralità politica delle imprese

Senza combattere i nemici delle democrazie liberali sarà sempre più difficile avere economie di mercato in cui crescere e fare affari in libertà. Oltre Facebook. La sfida dei grandi brand per difendere la globalizzazione sotto attacco. Letture

*

il-giornale (direttore Alessandro Sallusti)

Governo in crisi di sesso

Liti infinite. Il nuovo scontro Lega e Cinque Stelle su Salvini sessista. L’ira del vicepremier: Spadafora si dimetta. Aria di rimpasto

Immigrati, i grillini bloccano Salvini

Niente super-poteri sui porti. Salta la modifica al dl Sicurezza bis. La Libia libera 350 detenuti

*

(direttore Maurizio Belpietro)

Per i 5 Stelle sono colpa di Salvini persino le molestie sulle donne

Il sottosegretario Spadafora imputa al vicepremier «la pericolosa deriva sessista» e lo accusa di alimentare il clima d’odio. La replica: «Si dimetta». In effetti non si vede che cosa ci faccia al governo il grillino che detesta le famiglie, si occupa solo di gay e non trova il tempo di spendere una parola sullo scempio di Bibbiano

Vogliono dare il Nobel alla pirata tedesca

Su «Repubblica» lo scrittore Vargas Llosa ci definisce selvaggi, sostiene che in Italia lo Stato di diritto non c’è e propone Carola (definita «eroina» da padre Sorge) per il premio. E il colmo è che rischiano di accontentarlo

*

Clicca qui per tutte le prime pagine nazionali

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright