I titoli dei giornali di mercoledì 17 luglio 2019

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina mercoledì 17 luglio e riassunti da Alessioporcu.it

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina mercoledì 17 luglio e riassunti da Alessioporcu.it

*

*

*

Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

Cucchi, otto carabinieri a processo

Cronaca. Rinvio a giudizio con l’accusa di falso: coinvolto anche Soligo, ex guida della caserma di Pontecorvo. Si tratta del secondo militare di stanza nel Cassinate: Alessio Di Bernardo era in servizio a Cassino prima della sospensione

Certosa, ora indagano tutti

Collepardo. Dopo ministero e avvocatura, sulla concessione del sito irrompono la procura di Roma e la Corte dei conti. La gestione del monastero assegnata alla “Dignitatis” si arricchisce di un ulteriore doppio risvolto giudiziario

Acquedotto, centinaia di abusivi

Cassino. Su 2.500 utenze esaminate da Acea ben 700 sono risultate “anormale”: hanno un contatore ma manca il contratto. La società scrive a sindaco e prefetto. Salera: «La legge va sempre rispettata. No ai distacchi e alle irregolarità»

Lo scaricabarile della… puzza

Ceccano. Il fetore si fa sempre più insopportabile e raggiunge anche una vasta zona del vicino capoluogo. Bianchi di AeA è certo: «Non dipende dal depuratore». A breve la Provincia potrebbe rilasciare l’Aia

Neri Marcorè in concerto con l’Orchestra Bottoni

Cassino. Questa sera all’anfiteatro. Ci sarà un omaggio a De André

Il Frosinone torna in campo per la seconda amichevole

Serie B. Alle 17,30 è in programma la seconda amichevole stagionale per la formazione canarina. Sul campo “Ernico Leoncini” del Terminillo il Frosinone affronterà i dilettanti del Cantalice

*

Messaggero K2(direttore Luciano D’Arpino)

Suicidio in ospedale: inchiesta

La Procura dispone l’autopsia sul corpo di Marco De Santis, di 42 anni, sergente di Torrice. Gli avvocati della famiglia vogliono capire se quel gesto poteva essere evitato

Grande capoluogo, Unindustria: «Prime adesioni ok, avanti così»

Il presidente Turriziani plaude a Frosinone e a Supino e invita gli altri sindaci a deliberare. Anche la Regione dà il suo sostegno

Discarica Colle Fagiolara verso la chiusura. Ma per i comitati l’emergenza resta

Si parla di salute e ambiente nella Valle del Sacco ma amministratori comunali e cittadini disertano l’incontro. Ieri pomeriggio, nella sala comunale Esperia di Paliano, si è tenuta una riunione operativa (la seconda delle tre programmate) promossa dal
Comitato.

Strada espropriata e mai pagata. Comune condannato

Atina. Dopo trent’anni la Corte d’appello ha determinato il valore della via di accesso al serbatoio idrico. L’Ente dovrà sborsare 300 mila euro

Seconda laurea a 80 anni per l’attrice Gloria Coco

La commissione sta per riunirsi e decretare i voti, quando lei, fuori programma, blocca i docenti e prende la parola. E’ stata la prima a discutere la laurea su “Poveri e povertà di inizio millennio
– La strada come casa” con la prof.ssa Sannella. Ora, prima che venga proclamata dottoressa, vuole ringraziare tutti.

Infortunio, in ansia per Dionisi

Dionisi, ieri presso il centro «Aditerm» di Ferentino, si è sottoposto ad accertamenti strumentali per stabilire l’entità dell’infortunio al polpaccio sinistro. Ufficializzato, invece, Vitale, classe 97.

*

Latina Oggi K2(direttore Alessandro Panigutti)

Dodicenne abusata dal vicino

La storia. Due episodi avvenuti nel 2018 contestati ad un amico di famiglia. L’imputato è in carcere e nega tutto. Ieri l’incidente probatorio per cristallizzare i fatti denunciati. La vittima assistita da una psicologa del Tribunale

Fallimenti, incarichi a rischio

Giudiziaria. Slitta l’ordinanza sulle revoche degli incarichi ai professionisti del procedimento «Circe srl». La posizione dei giudici non sarebbe univoca

Vendevano gasolio di contrabbando

L’operazione. La Guardia di Finanza scopre un imponente traffico di carburanti dall’Est Europa: evadevano le imposte. Tra gli 83 indagati in tutta Italia figurano anche sei persone e quattro aziende della provincia pontina

*

(direttore Davide Vecchi)

Maltrattamenti, condannate due maestre

Un anno e cinque mesi, il pm aveva chiesto tre anni e mezzo. In servizio a Borgorose, nel 2016 erano state sospese

*

(direttore Davide Vecchi)

Valzer di presidi, cinque nuovi incarichi

Al “Ruffini” Maria Antonietta Biagiola, al “Midossi” Alfono Francocci, al “Paolo Savi” Paola Bugiotti

*

Il Tempo K2(direttore Franco Bechis)

Mattarella non deve vedere Amatrice

Clamoroso tentativo del commissario di governo Farabollini di fermare il Capo dello Stato. I lavori sono incompleti, lui però tira diritto e domani va nella scuola a trovare i suoi studenti

L’Ama vuole il malloppo: guerra ai ribelli della Tari

Linea dura contro i cittadini che vogliono il rimborso per l’emergenza rifiuti: task force per blindare la tassa

*

(direttore Claudio Cerasa)

Il ripristino di una gerarchia chiusa tra etnie, popoli, nazioni, religioni e razze, caro Serra, è possibile solo se non si difende la società aperta

Il grido “morte agli ebrei” del tempo delle Sturmabteilung (Sa) sotto certi profili non è così diverso dalla caccia agli zingari o dalla chiusura dei porti ai naufraghi o dalle sassate di ragazzi contro i lavoratori immigrati nel Foggiano. E non è così diverso dagli insulti di Trump contro le deputate di origini africane, il pogrom mentale dell’uomo che si vanta di aver trasferito a Gerusalemme l’ambasciata del suo paese. A sua volta, la detestazione per gli ebrei israeliani di una delle deputate colpite, afroamericana e musulmana, fa parte della serie. Una serie lunga, complicata, irradiata con il suo buio, la sua assenza totale di luce, in tutto il mondo da secoli

Prove tecniche di patriottismo europeo

Chissenefrega dei numeri. Il manifesto di Ursula von der Leyen è una grande lezione sui confini della nostra libertà

*

il-giornale (direttore Alessandro Sallusti)

Salvini in ostaggio

Caso Russia. Sotto scacco di pm e M5s. E lui cancella l’audizione in Aula

Raddoppiate le delazioni. Siamo un Paese di spioni

I dati sulla lotta alla corruzione

*

(direttore Maurizio Belpietro)

L’uomo chiave del Russiagate è pieno di problemi economici

Individuato il terzo italiano: un suo collaboratore. Il grande avvocato internazionale Meranda è stato sfrattato dal suo ufficio perché non pagava l’affitto, mentre l’impresa edile con il cognato è fallita. Ma al Metropol trattava 3 milioni di tonnellate di petrolio

A Bibbiano lucravano sulle terapie per i bimbi

Gli psicologi pagati il doppio delle tariffe di mercato. E usavano un apparecchio per il quale non erano formati

*

Clicca qui per tutte le prime pagine nazionali

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright