I titoli dei giornali di sabato 10 marzo 2018

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina sabato 10 marzo 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

*

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina sabato 10 marzo 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

*

*

Messaggero K2(direttore Luciano D’Arpino)

Strade dissestate, avviate indagini
La Procura, esaminati i progetti e i lavori eseguiti dalle ditte, ipotizza la truffa e la frode nelle pubbliche forniture. Il tappetino d’asfalto è di circa 2 centimetri, anziché dei 12 previsti. Crateri sulle strade, cittadini esasperati, sicurezza a rischio. Sorridono solo meccanici e gommisti. Ora il Prefetto scende in campo, incalzando la politica e i tecnici per arrivare a delle soluzioni

SINOSSI
La Procura ha aperto un’inchiesta sullo stato disastroso delle strade. L’obiettivo, capire come mai il mantello di asfalto si sfalda con tanta facilità. «La colpa – spiegano i tecnici delle ditte – del maltempo: l’acqua si è infiltrata sotto i tappetini di asfalto; è ghiacciata e, ingrossandosi, li ha sbriciolati». E allora perchè al Nord (dove gela molto, ma molto più, della Ciociaria) le strade sono perfettamente agibili? La Procura indaga per truffa e frode in pubbliche forniture

 

Ampliamento discarica, sindaci sulle barricate
La discarica di Mad di Roccasecca è in via di esaurimento e, ormai da qualche mese, è stata presentata in Regione la richiesta di ampliamento, in altezza, del bacino esistente, ma i sindaci alzano le barricare e chiedono un tavolo tecnico al Prefetto di Frosinone. Sulle barricate il primo cittadino di Roccasecca, Giuseppe Sacco

 

Anziana scippata per venti euro
L’aggressione in via Landolfi: si affiancano con l’auto e le strappano la borsa, la vittima è una donna di 79 anni. Torna l’allarme in città. I carabinieri di Castro sventano la truffa a un pensionato: stava consegnando 600 euro per un fantomatico incidente

 

Mega piano edilizio, ora il Pd si divide. Di Cosmo: «Fermatevi»
Intanto il legale della società Bacucco: «Il progetto prevede volumetrie inferiori a quelle che erano state inserite nel Prg»

 

Pignataro: due dissesti in 12 anni e un ex sindaco si ricandiderà
Due dissesti finanziari in 12 anni tra il 2005 e il 2017, sempre ad opera di commissari prefettizi nominati dopo la caduta delle rispettive amministrazioni

 

Frosinone vuole espugnare Palermo
In casa il Palermo, che oggi (ore 18) ospiterà al Renzo Barbera il Frosinone, ha balbettato più di una volta. La squadra di Bruno Tedino in 3 occasioni non è andata oltre il pareggio e in altrettante è stata addirittura sconfitta. Per questo motivo i giallazzurri dovranno crederci

*

 

Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

E ora tutti vogliono Zingaretti
Dopo il voto Il governatore riconfermato veleggia verso la segretaria nazionale del Pd: è lui il dopo Renzi. La sua candidatura alle primarie dem fa il pieno di consensi. E in Regione apre alle opposizioni. Che ricambiano

SINOSSI
L’ anatra sarà pure zoppa alla Pisana ma lui, il presidente confermato Nicola Zingaretti, vola alto. E la sua figura, dopo l’unica vittoria elettorale rimediata dal Pd nello sfascio generale di domenica scorsa, si staglia già nella futura contesa per la segreteria nazionale del partito. Il dopo Renzi è proprio lui. Che non fa mistero di essere in lizza per le primarie: “Io ci sarò”, conferma il governatore. Il che basta per scatenare una pioggia di endorsement. Ma Stefano Parisi non ci sta e accusa il presidente di pensare troppo al Pd e poco al Lazio. Mentre in Forza Italia Piacentini alza la voce: basta personalismi.

 

Così le buche costano caro
Cassino. Voragini ovunque, cittadini inferociti per i danni. E sulle strade esplode un’altra clamorosa protesta con… Pinocchio. Partono i primi interventi ma il caso, insieme alle elezioni, scuote il municipio. Mignanelli: «Sulla manutenzione hanno fallito»

 

Strade, il richiamo del prefetto
A rapporto i proprietari per sollecitare interventi di manutenzione ordinaria sulla viabilità provinciale. Zarrilli: incontro quanto mai utile per parlarsi e per evitare che succeda quanto accaduto a Roma. L’impegno degli enti

 

Profughi, primi trasferimenti
Cassino. Diverse carenze nella relazione stilata a seguito dell’ispezione nelle strutture di via Vaglie. Gli immigrati avevano protestato per quattro giorni e presentato una denuncia. Trenta di loro in altre strutture

 

Castagnacci condannato per droga
Alatri. L’uomo era finito nei guai quando era già ristretto ai domiciliari. Incastrato dalle intercettazioni. A Franco, arrestato anche per l’omicidio Morganti, inflitti in primo grado tre anni e otto mesi

 

Canarini al “Barbera” per mettere in atto la legge del più forte
Serie B. Alle 18 il Frosinone capolista è atteso dal big match di Palermo. Dopo ventinove gare la classifica dice che i ciociari sono i migliori della B

 

*

 

provincia-2(direttore Dario Facci)

In aiuto dei più deboli
Presentato un progetto della Curia di Frosinone in collaborazione con l’Asl

SINOSSI
È stata ufficializzata l’apertura del nuovo centro di accoglienza. Nato dalla forte collaborazione tra la Asl e la Curia Vescovile, il centro che sarà aperto nello stesso stabile che attualmente ospita i locali della Caritas, conta dodici posti letto, più tutti i servizi igienici annessi. Si tratta di una importante operazione di assistenza ai più umili che si aggiunge alla già copiosa attività della Caritas Diocesana. A Frosinone, non tutti lo sanno, c’è un’umanità che vive ai margini della società e nel più completo abbandono.
 

Castagnacci e Boezi condannati per spaccio
Alatri. Dovevano rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Franco Castagnacci e Giorgio Boezi sono stati condannati rispettivamente a tre anni e otto mesi, il primo, e a un anno il secondo. Il pubblico ministero aveva chiesto sei anni di reclusione.

 

FI alla resa dei conti. Irrompe Piacentini
Piacentini detta le regole e guarda alle elezioni Comunali. Monito contro i personalismi e qualche messaggio agli alleati della coalizione. Una nota “imperiosa” dal coordinamento provinciale di Forza Italia.

 

Zingaretti in gara per prendersi il Pd
Il Presidente della Regione Lazio non indugia e ha dichiarato che concorrerà per la segreteria. La vittoria quasi in solitaria mentre il partito affondava un po’ ovunque lo rende molto “tonico”

 

Forti tensioni in Municipio
Cassino. Si sta verificando una pericolosa scollatura tra amministratori e alcuni dirigenti. Il primo a segnalare il problema fu Franco Evangelista quando rassegnò la delega

 

Frosinone a Palermo per allungare ancora
Serie B. Alle 18 il big match del ‘Barbera’

 

*


(direttore Stefano Di Scanno)

Discarica esaurita, crescerà in altezza
Il sito – per stessa ammissione della Mad – da qui a due mesi non potrà ricevere più rsu. La proprietà ha chiesto dunque il via per sopraelevare. Il sindaco Sacco chiede un tavolo tecnico

 

Tragedia di San Giorgio. Una folla per l’addio
Un’intera comunità si è unita al dolore delle famiglie di Antonio D’Alterio, Franco Nardone e Gianluca Domenicone. Ieri tanti giovani e tante mamme coi loro bimbi li hanno salutati in due diverse cerimonie

 

Espropri nell’area Asi. Dopo 10 anni assolto Zeppieri
Assolto perché il fatto non sussiste: l’ex Presidente dell’ASI Arnaldo Zeppieri all’epoca dei fatti rimase coinvolto perché accusato di alcune presunte irregolarità in merito all’esproprio e all’assegnazione di alcune aree del consorzio industriale. Finendo così alla ribalta su tutti i media locali e nazionali

 

Forza Italia, tensione per i voti mancati all’elezione di Abbruzzese
In Forza Italia c’è aria di tensione. Piacentini rassicura: Abbruzzese resta leader. Ma avverte chi vorrebbe scendere nei personalismi. Iannarilli attacca la gestione del Partito. Roma: Troppi nascosti invece di chiedere voti

 

Basket/Virtus Cassino di scena a Scauri per blindare il terzo posto
Spazio Sport

*

 

Latina Oggi K2(direttore Alessandro Panigutti)

Una città in lacrime per le sorelline
Cisterna di Latina. Una folla oceanica ha partecipato nella chiesa di San Valentino ai funerali di Alessia e Martina, uccise dal padre. L’omaggio floreale del presidente della Camera , commozione e cordoglio tra le migliaia di persone presenti

 

Buche, tutti contro tutti
La Polizia locale scrive alla Provincia: basta interventi sulle vostre strade. Il maresciallo di Borgo Grappa sistema le buche di notte per scongiurare altri incidenti

 

Violenze in casa, finisce in carcere
Prevenzione. Altri provvedimenti a Latina e Terracina per tre uomini accusati di atti persecutori e minacce. La Polizia arresta un 26enne accusato di abusi sessuali e maltrattamenti ai danni della compagna

*

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright