I titoli dei giornali di sabato 2 giugno 2018

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina sabato 2 giugno 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina sabato 2 giugno 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

*

*

*

Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

Molestata dal profugo

Anagni. Momenti di paura per una studentessa di dodici anni mentre attendeva il bus. Lo straniero, che già l’aveva avvicinata in passato, l’ha strattonata. Messo in fuga dai passanti

SINOSSI
Era alla fermata dell’autobus quando è stata avvicinata da un profugo. Un doposcuola da incubo per una dodicenne, ieri pomeriggio ad Anagni. La ragazzina ha denunciato di essere stata molestata da un profugo che l’ha invitata a seguirlo verso il centro della città. Lei ha rifiutato la proposta, ma lui ha insistito. L’uomo l’ha tirata per un braccio provando a trascinarla con sé. Lei ha gridato richiamando l’attenzione dei passanti. L’intervento di questi ultimi ha indotto l’africano alla fuga. Sul posto sono poi intervenuti anche i carabinieri che hanno intercettato l’uomo e lo hanno fermato per accertamenti.

 

Il futuro di Cassino viaggia in suv

Cassino. Marchionne annuncia il piano industriale e conferma di puntare sui segmenti premium e sui marchi Alfa e Maserati. Nel sito pedemontano si produrranno uno sport utility del Biscione e uno del Tridente. Scettica la Fiom: sit-in fuori dalla fabbrica

 

Offese via web a Mattarella, indagati

Frosinone. Pesanti accuse al presidente della Repubblica all’indomani del “no” al tentativo di Conte di formare il governo. Due studenti del capoluogo, iscritti a Giurisprudenza, nei guai per vilipendio del capo dello Stato

 

Bilancio, ok dal Consiglio. Fondi per sanità e infrastrutture

Regione. Ieri il via libera definitivo alla Pisana. Investimenti per 741 milioni di euro

 

Obiettivo integrazione. Rifugiati al lavoro

Sora. I migranti saranno impegnati nel parco fluviale. Si occuperanno della manutenzione e della cura dell’area

 

«Noi come i tifosi. Siamo gente che non si arrende»

Dionisi. Il capitano racconta a cuore aperto come, dopo la delusione, la squadra ha iniziato a preparare con rabbia la fase difficile dei play off

 

*

 

provincia-2(direttore Dario Facci)

Insultano Mattarella, denunciati

Due studenti di Frosinone accusati di vilipendio, diffamazione aggravata e minacce. Hanno postato sul web frasi ingiuriose contro il Capo dello Stato

SINOSSI
Vilipendio al Capo dello Stato. Minaccia aggravata. Diffamazione aggravata. Queste le pesanti ipotesi di reato che hanno portato all’iscrizione del registro degli indagati di due studenti universitari di Frosinone. I due ragazzi, di 23 e 21 anni, nelle ultime ore (secondo quelle che sono le ipotesi accusatorie) si sarebbero scagliati contro il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, dopo la decisione del Capo dello Stato di non avallare l’ipotesi di un governo tra Movimento 5 Stelle e Lega.

 

«Miasmi insopportabili»

Ceccano. Sit-in di protesta organizzato davanti al depuratore. Le zone più colpite sono Colle San Paolo e la Cantinella dove l’odore nauseabondo ha raggiunto dei vertici altissimi. Comitati civici, associazioni varie hanno chiesto interventi celeri

 

Bussa al carcere e chiede di essere arrestato

Da Nola a Frosinone: “Mi hanno detto che qui si dorme e si mangia bene”

 

Marchionne punta tutto su Alfa Romeo

Cassino. L’Amministratore delegato di Fca Sergio Marchionne ieri ha svelato i programmi aziendali. «Un piano solido e coraggioso». Punta sulle Alfa Romeo prodotte a Cassino e ne vuole vendere 400mila l’anno entro il 2022

 

Dionisi non ha dubbi: “Vogliamo la serie A”

Calcio. Serie B. Intervista all’attaccante reatino
Basket. Serie B. La Virtus supera Barcellona e vola alla Final Four

 

*

 


(direttore Stefano Di Scanno)

Virtus da serie A

La Bpc Cassino domina anche la gara 3 della finale play off, annichilisce il Barcellona Pozzo di Gotto, vola verso la Final Four di Montecatini e scrive la storia. Il prossimo week end si gioca la A2

 

Marchionne diventa “elettrico”

Fca. Svolta storica, 9 miliardi di euro per abbandonare il petrolio. L’Ad di Fca ieri ha illustrato il piano industriale da 45 mld di euro. Alfa Romeo marchio di punta: annunciati 7 modelli tra cui un C-Suv ed un Suv XL, Cassino con il fiato sospeso. Le reazioni dei sindacati

 

Frosinone assediata dall’immondizia. Ora si corre ai ripari

L’avvio della raccolta differenziata e ripetuti episodi di inciviltà hanno trasformato diversi punti della parte bassa del Capoluogo in autentiche discariche a cielo aperto. Il consigliere comunale FdI Marco Ferrara ha chiesto l’intervento della ditta De Vizia. Per la Dem Alessandra Sardellitti i residenti delle periferie si sono comportati decisamente meglio degli abitanti di alcune zone centrali

 

Regione Lazio, regge l’asse Zingaretti-M5S. Le astensioni grilline “approvano” il bilancio

Zingaretti regge, il Bilancio passa con 13 astenuti. Tra gli interventi c’è la bonifica della Valle del Liri. La scelta di M5S, Misto e Pirozzi è stata salutata dal Governatore come «un importante atto politico di responsabilità e serietà a favore del Lazio»

 

L’asilo nido. Tariffe in salita ma il Comune
pensa ai social

Cassino. L’ex assessore al bilancio bacchetta il governo cittadino che ha deciso di investire 15mila euro per la comunicazione istituzionale e social. «Per recuperare 11mila euro per l’asilo ha preferito aumentare, e di molto, le rette delle fasce di reddito più basse»

 

San Bartolomeo salta la consegna dei primi loculi.
S.Angelo fermo

Passato il 23 maggio, non sono stati ancora consegnati i primi 132 loculi previsti nel cronoprogramma. I consiglieri d’opposizione Petrarcone, Salera e Terranova attaccano pesantemente l’Amministrazione

 

*

 

Messaggero K2(direttore Luciano D’Arpino)

Miasmi, duemila in marcia

Manifestazione di protesta a Ceccano contro i cattivi odori nell’aria. Due sindaci chiedono un incontro al questore, il senatore Ruspandini annuncia un’interrogazione parlamentare

SINOSSI

In duemila, forse di più, hanno deciso di tornare a protestare pacificamente contro l’inquinamento, contro quell’aria irrespirabile che da settimane sta colpendo il territorio di Ceccano. Una manifestazione che non ha precedenti negli ultimi 20 anni. Un fiume di persone, ancora una volta «armate» di mascherina (come sabato scorso), si è formato nella tarda serata di giovedì. I sindaci di Ceccano e Patrica hanno chiesto un incontro al questore di Frosinone. Il senatore Ruspandini annuncia che porterà il caso in Parlamento.

 

Parco Matusa, si accende un nuovo scontro sui lavori

Frosinone. Stefano Pizzutelli: «Muretti prima costruiti, poi demoliti. È uno spreco». La replica: «Sono stati soltanto verniciati»

 

Fca, per Cassino spunta un nuovo Suv

L’Ad Marchionne presenta il piano industriale 2018-2022: «Non chiudiamo alcun sito e non mandiamo nessuno a casa». Il dirigente del gruppo fa il punto su occupazione e risorse da investire nei prossimi anni: obiettivo le auto elettriche

 

Villa comunale, bando ancora deserto. Quattro offerte per il teatro Manzoni

Per la seconda volta nessuna impresa ha risposto al bando del Comune di Cassino per la gestione della villa comunale. Nessuna risposta alla prima scadenza di aprile scorso e nemmeno a quella del 28 maggio dopo la riapertura dei termini. Ed ora il bando è stato ripubblicato con scadenza il prossimo 30 luglio con qualche modifica tecnica. Mentre quattro società hanno risposto al bando per la gestione del teatro Manzoni

 

«Frosinone, ora combatti per la Serie A»

«Abbiamo preso una brutta botta,mac’è stato anche il tempo per riprenderci. La rabbia dovrà trasformarsi in energia positiva». Così Dionisi carica il Frosinone in vista della semifinale playoff

*

 

 

Il Tempo K2(direttore Gianmarco Chiocci)

Per chi suona la campanella

Via al governo Conte giura e riceve il campanello dal predecessore. L’esecutivo giallo-verde è entrato finalmente in carica: buon lavoro. Pronti, via: una legge per la trasparenza della casta dei sindacati

 

Vincono i lavoratori Alitalia: tornano i biglietti gratis

Accolto il ricorso di 130 dipendenti: la compagnia aerea non può far pagare il viaggio a piloti e assistenti di volo

 

*

 

il-giornale (direttore Alessandro Sallusti)

Lo spergiuramento

Il governo giura su furbizie e false promesse. Berlusconi: voteremo la sfiducia

 

La beffa: arrivano in taxi, escono con auto blu e scorta

Entri in taxi bianco ed esci in auto blu. La repubblica dei mezzi pubblici è durata un batter di ciglia, persino meno dell’incarico a Cottarelli. Per fortuna, aggiungiamo noi. Ieri la differenza tra campagna elettorale e politica è sfilata plasticamente sotto i nostri occhi, a bordo di quattro ruote. I ministri sono arrivati al Quirinale per il solenne giuramento con un taxi (…)

 

*

 

(direttore Maurizio Belpietro)

Tutti gli scogli del Governo Conte

Il neo premier e i suoi hanno giurato: fatto il primo Consiglio dei ministri. Il professore saprà comandare senza truppe in Aula? Su sanità, lavoro e infrastrutture i dubbi più grandi. Alla Lega il compito di dare segnali sulla sicurezza. Ma è sull’economia che tireremo le somme. Siamo in attesa di vederli all’opera: se faranno un decimo di quanto promesso, avranno cambiato il Paese

 

Il nuovo paladino anti molestie? Bill Clinton

Le femministe arrabbiate del Me too hanno un nuovo sostenitore celebre. Si tratta, nientemeno, di Bill Clinton. L’ex presidente Usa, presentando il suo nuovo libro, pontifica sui diritti delle donne, augurandosi che l’era degli abusi finisca. Dimentica, però, di essere stato un grande amico di Harvey Weinstein, che contribuì a pagargli parte delle spese legali all’epoca dello scandalo Lewinsky

 

*

 

(direttore Claudio Cerasa)

Il libro dei sogni populisti è un incubo anche senza euro

Se il governo che ieri ha giurato di fronte al presidente della Repubblica non avesse avuto i colori giallo e verde del populismo italiano, i populisti italiani avrebbero descritto la squadra del Mega Presidente Galattico Arcangelo Clamoroso Duca Conte Cavaliere Dott. Ing. Gran Curriculum Di Gran Croc. Visconte Prof. Giuseppe Conte in un modo chiaro: un governo non eletto dal popolo, amico dei tecnocrati, schiavo dei mercati, ricco di professoroni, sottomesso ai banchieri centrali, in combutta con le lobby, inesperto, incompetente, frutto di un inciucio tra forze politiche che hanno mentito agli elettori sulle proprie alleanze, con un presidente del Consiglio nominato senza essere passato per le elezioni e un gabinetto di governo pronto per essere sottoposto alle attenzioni giudiziarie dei Davigo, degli Ingroia e dei Di Matteo in vista di una possibile e doverosa apertura di un fascicolo relativo alla vergognosa trattativa statospread. Le contraddizioni di cui si . fatto portatore il pi. pericoloso governo mai avuto dall’Italia dal (…)

 

Storia di un altro incubo: che i leghisti e i grillozzi facciano davvero come Trump

Non sottovaluto l’arietta fanatica, fascistella e somara ma con buonumore mi immedesimo in Naomi Campbell e dico: non provo più rabbia

 

*
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright