I titoli dei giornali di sabato 7 luglio 2018

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina sabato 7 luglio 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina sabato 7 luglio 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

*

*

*

Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

E Latina si prende anche il 118

Sanità. Accorpamento con Frosinone: istituita la centrale operativa unica che potrebbe andare al capoluogo pontino. Ma l’assessore regionale D’Amato frena: «La nuova sede non è stata ancora individuata». Le perplessità della Cgil

SINOSSI
Cosa comporterà, a livello sostanziale, l’istituzione dell’Unità operativa complessa del Servizio urgenza-emergenza sanitaria di Latina e Frosinone? Per i lavoratori l’ipotesi “trasferimenti” é concreta? E ancora: ci saranno ripercussioni sulla dislocazione delle postazioni sui due territori? Quali sono le tempistiche a livello organizzativo? E il capoluogo pontino potrebbe essere preferito a quello ciociaro per la localizzazione della centrale operativa unica? L’assessore regionale alla sanità Alessio D’Amato evidenzia che «si tratta di un’unificazione organizzativa di tipo amministrativo: non è stato ancora individuato il luogo fisico di posizionamento della centrale e i criteri su cui si baserà la scelta del luogo saranno esclusivamente di natura logistica ed infrastrutturale: spazi, linee telefoniche, linee dati».

 

I politici ciociari? Irrilevanti

Il commento * di Corrado Trento

 

Bilancio della Saf. Adesso si corre per evitare il peggio

In caso di bocciatura, società in liquidazione. Ieri la riunione del cda. Il presidente Migliorelli al lavoro

 

Ottaviani-Lega. Guerra di nervi

Frosinone. Slitta la costituzione del gruppo del Carroccio al Comune di Frosinone

 

Le verità di Carlo Maria. Nuove reazioni a catena

Cassino. Raffica di domande a Radio City: dissesto al centro. Prove di forza con gli alleati e il sogno della… rigenerazione. Il “ribelle” Evangelista non ci sta. Marsella tuona. Tra graffi e ruggiti. Stop alla politica social

 

Dopo Sportiello arriva Crisetig. Citro rifiuta Avellino

Ufficializzato l’arrivo del portiere, ora si attende quello del mediano. Il no della punta agli irpini può complicare il mercato anche in entrata

 

*

 


(direttore Stefano Di Scanno)

“Din don”, arrivederci

Il produttore della commedia girata a Roccasecca ha annunciato che il prossimo anno ci sarà il sequel. Alchimia particolare con il territorio. Ieri il set si è trasferito nel cuore di Cassino

 

Economia ferma, gli assessori sfilano

Di Berardino e Manzella ‘ascoltano’ il territorio. Ieri alla Camera di Commercio il confronto tra i rappresentanti delle categorie ed i due esponenti della giunta Zingaretti. L’assessore al Lavoro: per la mobilità chiesti i fondi al ministero.

 

Emilia Zarrilli va a Pistoia. Arriva Ignazio Portelli

Per il prefetto Zarrilli è un trasferimento amaro. L’emozione della lady di ferro: «Ho dato tanto a questa provincia e la gente ha risposto con partecipazione»

 

Peregrinò da un ospedale all’altro per un ascesso ma letale fu un’infezione in reparto. Medici assolti

Monte San Giovanni Campano. Il calvario di Sandro Ferazzoli nel 2010 iniziò con un ascesso. Curato a Sora e a Pontecorvo, morì all’Umberto I

 

Centrale 118 accorpata a Latina. La Cgil chiede incontro all’Asl

Lo smantellamento progressivo di strutture in Ciociaria e l’incognita sugli effetti in termini di organizzazione e servizi. Sanità provinciale / Sulla chiusura del punto di primo intervento di Anagni, il consigliere M5S Marcelli sollecita l’audizione del direttore di distretto in Commissione regionale

 

Sportiello gialloblù

Frosinone, ufficiale l’arrivo del portiere Sportiello. Chiesto al Genoa Zukanovic

 

*

 

Messaggero K2(direttore Luciano D’Arpino)

Frosinone, sanzione più dura

Calcio, la Corte sportiva d’appello rigetta il ricorso del club e inasprisce il provvedimento: confermata la multa e squalifica di due turni per lo «Stirpe». Mercato, ufficiale Sportiello

SINOSSI
La corte sportiva d’appello ha rigettato il ricorso del Frosinone avverso l’ammenda di 25.000 euro e la disputa di 2 gare ufficiali in casa a porte chiuse. Non solo questo: la Corte ha aggravato addirittura le sanzioni. Oltre ad aver confermato la maxi ammenda, ha squalificato il Benito Stirpe per 2 giornate di gara. In sostanza, il Frosinone esordirà in Serie A su un campo neutro, probabilmente su quello di Avellino. Sul fronte mercato, ufficiale l’arrivo di Sportiello. Chiesto Zukanovic al Genoa

 

Prefettura, la Zarrilli a Pistoia. Arriva Portelli

Dopo quattro anni e mezzo, Emilia Zarrilli lascia la guida della Prefettura di Frosinone per andare a dirigere quella di Pistoia

 

Delitto di Serena, tre mesi per la verità

Ottanta giorni. Tanto ci vorrà per capire se c’è compatibilità tra i legni trovati sotto il nastro adesivo e la porta sequestrata nella caserma di Arce. Ieri è stato conferito l’incarico al Ris.

 

Corallo grezzo sequestrato dalla polizia

Frosinone. Era trasportato in auto da un gioielliere, mancava la documentazione sulla provenienza

 

Corso Volsci, al via il completamento delle rotatorie

Frosinone. Arredi floreali con la radeca e simboli del capoluogo. Le imprese dovranno ultimare i lavori entro fine luglio

 

Aumenti Saf, una raffica di ricorsi

Dopo Frosinone, altri Comuni si rivolgono al Tar per chiedere l’annullamento della retroattività del rincaro della tariffa. Alle vie legali Veroli, Ferentino, Anagni, Paliano, Fiuggi, Castro dei Volsci, Castelliri, Ceprano, Cassino e Piedimonte

 

Esordio in a su campo neutro

La Corte sportiva d’appello respinge il ricorso del Frosinone e inasprisce la sanzione: squalifica di due turni per lo «Stirpe». Mercato, è ufficiale l’arrivo in prestito del portiere Sportiello. Il club bussa alla porta del Genoa per il difensore Zukanovic

 

*

 

Latina Oggi K2(direttore Alessandro Panigutti)

Scontro mortale all’incrocio

Tragico incidente in via Piave ieri pomeriggio. Lo scontro con una Lancia Ypsilon, il decesso durante la corsa in ospedale. La vittima è Gianluca Loffredo, appuntato scelto del Nucleo investigativo. Era in sella al proprio maxi scooter

 

Scandalo fallimenti, il processo si divide

Udienza preliminare per le tangenti in Tribunale che avevano portato all’arresto di Lollo. I commercialisti parte civile. Alcuni imputati saranno processati a Perugia, altri a Latina. Diverse le richieste di patteggiamento e abbreviato.

 

Al mare con la foto della moglie che non c’è più

Gaeta.

 

*

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright