I titoli dei giornali di venerdì 20 settembre 2019

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina vnerdì 20 settembre 2019 e riassunti da Alessioporcu.it

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina vnerdì 20 settembre 2019 e riassunti da Alessioporcu.it

*

*

*

Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

Esposto contro le maxi bollette

Consorzio di bonifica Un gruppo di cittadini di Arce prende l’iniziativa e chiede alla procura della Repubblica d’indagare.
Conto lievitato con il contributo calcolato pure sugli immobili. La protesta: in cambio non riceviamo alcun servizio

Fca, pressing per il “piano”

Mercato dell’auto Già 85 giorni di cig, entro dicembre saranno 100. Lavoratori allo stremo e posti a rischio nell’indotto. Dopo l’allarme sindacale interviene il presidente del consiglio regionale Buschini: ora gli investimenti, serve puntualità e rispetto

Turismo giovanile e cultura. Arrivano finanziamenti e idee

Cassino. Ben 108.000 euro dalla Regione. Primo “colpo” di Salera. La Rocca al centro del progetto. Domani la notte bianca dello sport

L’isola ancora non c’è, ma è bufera

Frosinone. Domani in fase sperimentale inizia la doppia ztl sabato e domenica a corso della Repubblica e in via Moro. I commercianti della parte alta chiedono altri orari. Il sindaco: basta con la vecchia idea che si compra solo in auto

Cade una pianta. Visitatori bloccati

Cassino. L’episodio si è verificato in via Pinchera

Con il Venezia un Frosinone chiamato a invertire la rotta

Serie B. Alle 21 i canarini ospitano allo “Stirpe” l’undici neroverde

*

Messaggero K2(direttore Luciano D’Arpino)

«Previsti tremila posti di lavoro»

Indagine di Unioncamere sulle opportunità nelle aziende ciociare a settembre. Stimate 8mila assunzioni fino a novembre. I sindacati: «I numeri diventino realtà»

Isola pedonale, oggi il confronto dopo le polemiche

Frosinone. Una delegazione di commercianti del Corso incontrerà l’assessore Testa: saranno presentate alcune proposte

Botte e stalking, ex mariti a processo

Due casi di violenza sulle donne, un informatico del capoluogo e un imprenditore sotto accusa

Indagine sulle assunzioni, per Salvati tempo di prescrizione

San Giovanni Incarico

Sport village al parco Matusa, Elodie e Vandelli a Ferentino

Appuntamenti per tutti i gusti nel week-end che chiude l’estate e apre l’autunno: festival della preistoria a Esperia, rassegna folk a Pastena, la Ruggiero a Collelavena

Nesta: «Non possiamo più sbagliare»

Nesta non ha ancora digerito l’incredibile sconfitta di Chiavari contro l’Entella. Per i giocatori dev’essere la stessa cosa, per cui contro il Venezia questa sera (ore 21) al Benito Stirpe davanti a quasi 12.000 spettatori, è lecito aspettarsi un Frosinone arrabbiato e deciso a vincere

*

Latina Oggi K2(direttore Alessandro Panigutti)

Mamme selvagge a scuola

Cisterna. Resa dei conti tra donne per un presunto tradimento coniugale. Armate di mestolo in legno in mezzo ai ragazzini. Una delle contendenti passa con l’auto sui piedi della sorella della rivale, per lei 20 giorni di prognosi

Attici di lusso, nuove ispezioni

Cubature allegre. Continuano i controlli della Polizia Locale in via del Lido nei volumi tecnici trasformati in residenze di lusso con piscina . Ne resta uno, già sequestrato per l’inchiesta “Arpalo”

L’agente infedele si pente e collabora

Le inchieste. Ascoltati gli indagati delle due operazioni Petrus e Astice. Sono rimasti quasi tutti in silenzio. Franco Zinni in lacrime davanti al giudice ammette i fatti: «Quello che avete scoperto è tutto vero»

*

(direttore Davide Vecchi)

Botte a convivente e figlio, arrestato

L’uomo, un 56enne residente a Contigliato, non sarebbe nuovo a simili episodi di violenza domestica

*

(direttore Davide Vecchi)

Aggredì anziano, sei anni e 8 mesi in appello

Confermata la condanna dal nigeriano che, a Ischia di Castro, avrebbe causato l’infarto costato la vita all’uomo

*

Il Tempo K2(direttore Franco Bechis)

Il manager che si regala l’aumento

Capitale immorale. Stefano Brinchi, alla guida di Servizi per la mobilità, si auto-promuove e fa lievitare il proprio stipendio di 27mila euro. Li merita? La risposta a chi usa i trasporti…

Inferno fuori da scuola per un motorino elettrico in tilt

A fuoco un e-scooter parcheggiato davanti al liceo Dante: il rogo distrugge altre nove moto e due auto

*

(direttore Claudio Cerasa)

L’asse verde tra Conte e Merkel può dare all’Ue una scossa economica

I dazi preoccupano la Germania ma le regole fiscali non cambieranno. La chiave è il green. L’Ocse: Italia a crescita zero nel 2019

Contro l’Ulivo formato grillino. La nuova scomposizione della politica è una buona notizia per chi vuole combattere il movimento sei stelle

Tutto poi sta nell’intendersi sulla natura di un concetto sfuggente: ma esattamente che cosa vuol dire stabilità? Tra le molte critiche ricevute in queste ore da Matteo Renzi, relativamente alla decisione di uscire dal Pd per formare un movimento politico autonomo, quelle meno efficaci riguardano un tema che negli ultimi giorni è stato evocato spesso da diversi osservatori: la scomposizione del quadro politico è un atto del tutto irresponsabile perché destabilizza il manovratore, destabilizza il Pd, destabilizza il governo, destabilizza l’alleanza con il M5s e in definitiva destabilizza l’intero paese

*

il-giornale (direttore Alessandro Sallusti)

La tassa verde è rossa

Ambientalisti a nostre spese. Dopo l’incentivo a rinunciare all’auto, arrivano i divieti per gli imballaggi degli alimenti: la spesa sarà un incubo. E il decreto adesso è in bilici

Berlusconi: «Mai con Renzi». E Tajani bacchetta Toti

Il futuro del centrodestra

*

(direttore Maurizio Belpietro)

Indagato l’uomo della cassaforte di Renzi

Bianchi accusato di traffico di influenze illecite. Le Fiamme gialle hanno perquisito lo studio dell’ex presidente della fondazione Open e hanno portato via molti documenti. Si tratta della struttura che ha finanziato gran parte delle iniziative del Rottamatore, tra le quali nove edizioni della Leopolda

Dal 2013 nessun controllo sul ponte crollato

Clamorosi risultati dell’inchiesta sul Morandi: per cinque anni i report sulle strutture portanti sono stati redatti senza che venissero fatte le ispezioni. Eppure l’ad dei Benetton ha preso 13 milioni di buonuscita

*

Al mattino clicca qui per tutte le prime pagine nazionali