I titoli dei giornali di giovedì 31 maggio 2018

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina giovedì 31 maggio 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina giovedì 31 maggio 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

*

*

*

Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

Governo tira e molla

Italcaos. Il capo dei Cinque Stelle Luigi Di Maio rilancia l’ipotesi di un esecutivo gialloverde. Il leader della Lega Matteo Salvini frena e prende tempo. E Carlo Cottarelli rimane in panchina

SINOSSI
La partita a scacchi continua e adesso la sfida è tra il capo del Movimento Cinque Stelle Luigi Di Maio e il leader della Lega Matteo Salvini. Al termine di una giornata di dichiarazioni pubbliche e incontri a raffica, Di Maio ha lanciato la proposta di spostare di ministero il professor Paolo Savona, in modo da consentire la partenza del governo “carioca” gialloverde. Salvini, però, ha preso tempo. La prima reazione è stata quella di una chiusura netta.

 

Città ancora asfissiata dalla puzza

Ceccano. È scontro dopo la chiusura delle indagini sugli scarti del depuratore Asi con dodici persone indagate. Polemiche tra Caligiore e associazione AttivaMente. Ieri altro allarme: i bimbi dell’asilo tornano a casa

 

«Basta sprechi, fermiamo il dissesto»

Cassino. L’opposizione evidenzia le spese eliminabili per far fronte al default. Lunedì verrà fissata la data dell’assise. Ma i rapporti con la maggioranza sono meno tesi. E Salera apre sulla commissione: «Ci sono debiti e debiti»

 

Imprese e ambiente, regole certe

Il convegno. Nel confronto di Unindustria tutti d’accordo nel chiedere uniformità di trattamento da regione a regione. Il procuratore De Falco: isolate chi smaltisce a costi inferiori. Turriziani: ridurre al minimo la discrezionalità

 

I migranti “pagano” la piazza

Cassino. Il Governo ha concesso 110.000 euro al Comune per l’accoglienza dei profughi presenti in città tramite il progetto Spraar. Stanziati i primi 35.000 euro per il rifacimento di un’area in via Zamosch, davanti alla scuola. Poi si passerà ad altre opere

 

Il Frosinone a riposo per recuperare energie. Oggi si decide sul Bari

Serie B. I canarini torneranno ad allenarsi domani mattina. In serata si saprà dove si gioca la sfida tra il Cittadella e i pugliesi

 

*

 

provincia-2(direttore Dario Facci)

Un inseguimento mozzafiato

Frosinone. Ventenne in scooter non si ferma all’alt dei Carabinieri e fugge per i vicoli del centro. Fermato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale

SINOSSI
Violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Questa l’accusa con la quale è stato arrestato dai carabinieri di Frosinone un ventenne. Il giovane non si è fermato a un posto di blocco, è scappato con il suo scooter ma è stato bloccato dopo una fuga per i vicoli del centro del Capoluogo.

 

«Niente stupro, s’è inventata tutto»

Cassino. Drammatica testimonianza della madre della ragazza

 

Importante convegno di Unindustria

Giustizia e Impresa. Presenti il procuratore della Repubblica De Falco ed il presidente di Unindustria Tortoriello

 

Stradone Asi degrado infinito

Lo denuncia il presidente della sacar Sardellitti

 

Frosinone, piccolo stop poi dritti nei Play-Off

Calcio. Serie B. Due giorni di riposo per i giallazzurri
Calcio. Casalvieri è in festa. Resterà in Promozione e punterà a far meglio. Dopo il play-out vinto
Volley. Il Pileum conquista la promozione in serie C regionale. Battendo il Dream Team

 

*

 


(direttore Stefano Di Scanno)

Un Dado da centomila euro

Un giovane universitario spende due euro per un gratta e vinci e fa il colpo. La dea bendata stavolta ha fatto visita al Bar Peter Pan di Gianluca Tartaglia

 

L’autopsia assolve 5 camici bianchi

Ospedale di Frosinone. Il neonato morto di polmonite. I risultati dell’esame autoptico scagionano un medico e quattro infermieri finiti sotto indagine a seguito di un decesso avvenuto a gennaio allo “Spaziani”

 

Avvisi Tari per raccomandata. Il Comune spende 70mila euro

Cassino. Durante la passata amministrazione i circa 15mila invii venivano fatti tramite posta ordinaria con un notevole risparmio per le casse comunali. Lunedì convocata la conferenza dei capigruppo per discutere molto probabilmente del prossimo Consiglio sul default

 

Zicchieri e Frusone, Lega e M5S separati verso le comunali

La deputata leghista Gerardi: proseguiremo sulla strada dell’alleanza. Il consigliere regionale pentastellato Marcelli: alla Pisana clima sereno. Frusone: «Cinquestelle sempre autonomi al voto del 10 giugno. Situazione nazionale determinata dall’incapacità del centrosinistra»

 

La Virtus Cassino fa bottino pieno in casa di Barcellona. Domani può chiudere la serie

Spazio Sport

*

 

Messaggero K2(direttore Luciano D’Arpino)

Aggiornamento alle ore 07:30

 

Nocione, caccia ai veleni interrati

Finanza, tecnici dell’Ingv e dell’Arpa Lazio hanno eseguito verifiche a Cassino per restringere il campo d’azione dopo che sono stati individuati 13 punti a rischio. Prossimo passo gli scavi

SINOSSI
Individuare i punti critici e poi scavare. L’inchiesta sul presunto interramento di rifiuti speciali pericolosi a Nocione – località a confine tra Cassino e Sant’Elia – è a un punto di svolta. Guardia di Finanza, esperti dell’Ingv e dell’Arpa Lazio ieri hanno passato al setaccio l’area privata di 5mila metri quadri dove c’è il sospetto che negli anni ‘90 siano stati interrati rifiuti urbani e ospedalieri. Per il sopralluogo è stata utilizzata una strumentazione per rilevare eventuali campi elettromagnetici.

 

Piano della qualità dell’aria al palo, protesta in Regione

Greenpeace minaccia di ricorrere al Tar e cita il caso Frosinone, poi parte il dialogo

 

Accesso agli atti comunali e rottamazione cartelle, le nuove regole

Frosinone. Verde, pista ciclabile e rifacimento delle strade a Colle Timio. Ieri il Consiglio comunale di Frosinone ha votato a favore di un restyling e di un migliore arredo urbano e ambientale in uno dei quartieri più periferici del capoluogo

 

Rifiuti, l’assessore regionale: «Alleggeriremo il peso sulle province»

«Non si deve più scaricare il tema dell’impiantistica e dei rifiuti di Roma su altre porzioni del territorio. Sarà un tema del piano rifiuti regionale». Lo dice l’assessore regionale al Ciclo dei rifiuti Massimiliano Valeriani in occasione dell’incontro “Giustizia e impresa per la tutela dell’ambiente” organizzato da Unindustria Frosinone.

 

Frosinone, Longo e il rebus del modulo

Longo non si è sbottonato sul modulo. Trattandosi, comunque, di una partita fuori casa e da giocare con il vantaggio dei due risultati su tre a disposizione, è probabile che Longo opti per un Frosinone più compatto, scegliendo magari il 3-5-2.

 

*

 

Latina Oggi K2(direttore Alessandro Panigutti)

Agguato in profumeria, gambizzato

Fondi. La vittima di Lenola è un candidato alle prossime elezioni: non è in pericolo di vita. Sul movente indagano carabinieri. Il 37enne Mauro Simone raggiunto sul retro del negozio da un uomo col casco e ferito con due colpi di arma da fuoco

 

Ospizio lager, sette arresti

Roccagorga. Una donna veniva maltrattata e chiusa in una gabbia nella casa alloggio. Ai domiciliari il titolare, la moglie e 5 operatrici. La struttura sequestrata dai carabinieri del Nas

 

Mimosa Park al Tar contro il silenzio

Ex Seranflex. Ricorso contro Comune e Regione per il mancato adeguamento dello strumento urbanistico-commerciale. Mai presa in considerazione la delibera con cui il Consiglio cambiava le destinazioni ad alcune zone

 

*

 

Il Tempo K2(direttore Gianmarco Chiocci)

Avanti Savoia.E pure Savona

Derby monarchici-repubblicani. I nostalgici del Re: «Con Lui ora c’era già il governo». Povero Pd: è talmente a pezzi che vuole rilanciarsi ripartendo dalla Costituente del 1946. Nel caos riecco l’esecutivo Lega-M5S ma litigano sul Prof no-euro

 

Fico tra lotta e governo. Il capo dei «duri» al bivio

La partita del «rivale» di Giggino

 

*

 

il-giornale (direttore Alessandro Sallusti)

Decide Salvini

Di Maio ora ha paura. O coi Cinque stelle con Savona dimezzato, o arriva Cottarelli. Il leghista vuole subito il voto: chiarimento con Berlusconi

 

La parabola di Giggino il ballista sbugiardato persino dalla mamma

«Giggino ’o pallista». Potrebbe essere il titolo di questa storia che ha tutti i colori di una sceneggiata napoletana. Con rispetto parlando per i partenopei, s’intende. C’è un giovane signorino che, baciato dalla fortuna – come in un improbabile film di Totò -, scala la politica nazionale e vuole pure prendersi il governo. Ma il cursus honorum sfiora spesso il dishonorum. Perché il succitato signorino ha qualche problema (…)

 

*

 

(direttore Maurizio Belpietro)

Caro Salvini, adesso ci salvi

Crisi infinita per i tentennamenti del capo dello Stato. Solo il leghista può fare un atto di buonsenso che sblocchi la situazione. Riapre il cantiere gialloblù. Di Maio, spinto dal Colle, molla Savona: lui stia al governo, un altro all’Economia. Il leader del Carroccio: ci penserò, ma i ministri non sono figurine

 

Cottarelli in frigo. triste storia di un premier ridotto a fare da ruota di scorta

Salvate il soldato Carlo. C’è un uomo prigioniero da tre giorni nei palazzi romani: dicono che dovrebbe fare il presidente del Consiglio. Ma, per il momento, fa solo l’ostaggio. Il Capo dello Stato Sergio Mattarella, con una delle sue geniali intuizioni, l’ha ficcato dentro una gabbia, manco fosse un criceto. E lo lascia lì, a girare sulla ruota (…)

 

*

 

(direttore Claudio Cerasa)

Colle e M5s fanno sponda per convincere Salvini a non tornare a votare

Di Maio chiede alla Lega di rinunciare a Savona. La non ostilità leghista per governi di emergenza a tempo. Giochi ancora aperti

 

L’ora più buia

Non cadere nella trappola sovranista: è ora dell’impegno europeo. Parla Carlo Cerami

 

*
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright