È la stampa, bellezza (i titoli di mercoledì 20 IX 2017)

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina mercoledì 20 settembre 2017 e anticipati da Alessioporcu.it

 

 

Ciociaria Oggi K2

(direttore Alessandro Panigutti)

L’hanno uccisa loro
Omicidio Pompili Arrestati ieri mattina a Frosinone il cognato di Gloria e la cugina della madre. Loide Del Prete e Saad Mohamed Mohamed Elesh Salem accusati di aver massacrato la ragazza

SINOSSI
Sono giunte a un punto di svolta le indagini legate alla morte di Gloria Pompili. I carabinieri di Latina e Terracina hanno infatti eseguito un’ ordinanza di custodia cautelare in carcere, arrestando il cognato della ventitreenne e la sua compagna, che è anche la zia della vittima. Si tratta di Loide Del Prete e Saad Mohamed Mohamed Elesh Salem. Secondo la ricostruzione della Procura, condivisa dal gip del capoluogo pontino, la giovane di Frosinone subiva da tempo dei maltrattamenti in famiglia, diventati sempre più violenti fino alla bastonata letale del 23 agosto scorso. Fondamentali, per la ricostruzione dell’accaduto, i racconti e le testimonianze della gente. E adesso parla anche la mamma della giovane: «Mia figlia era plagiata da queste persone»

 

Quella morte diventata riscatto per le donne

Il Commento * di Graziella Di Mambro * Gloria, all’improvviso, per dispetto o per destino, ha dato una lezione ai suoi aguzzini che per punirla l’hanno ammazzata. Poteva essere la decima prostituta sfinita di pugni sulla Nettunense, una di cui nessuno si preoccupa più di tanto, perché la violenza su queste donne fa meno male e meno scalpore di quella che si consuma tra le mura domestiche di molte altre. Invece la sua terribile fine ne ha trasformato la biografia già difficile, dove nulla, sin dall’ inizio, ha funzionato come doveva. È stata una bambina affidata a una struttura di assistenza (…)

 

Solo posti blindati in Parlamento. Tutti alla Regione

Incognite sul sistema elettorale, i leader invertono la rotta.In Pd e Forza Italia ressa per una candidatura al consiglio della Pisana. Gli “azzurri ” non perdono tempo: si comincia. Convocato per domani il coordinamento. Si entra subito nel vivo

 

Violento schianto in via Appia. Ferito anche il vicesindaco

Cassino. Cronaca Grave un cassinate di 33 anni trasferito d’urgenza a Roma. Carmelo Palombo è stato trasportato all’ospedale Santa Scolastica

 

Riabbraccia suo figlio dopo settant’anni

Monte S. G. Campano

Terranova stende l’Ascoli. Frosinone da solo in vetta

Serie B Preziosissimo successo dei canarini all’ultimo respiro. Staccati Carpi e Perugia. Con gli umbri il prossimo big match
 

provincia-2

(direttore Dario Facci)

“Gloria, li hanno presi!”
Il condono per i soldi in nero prelude a un’ulteriore stretta sul contante proprio mentre cambiano (in peggio) le regole per i pignoramenti. Omicidio Pompili Finiscono in manette la zia della ragazza uccisa e il giovane convivente della donna

SINOSSI
Importante svolta nelle indagini sulla morte di Gloria Pompili. I carabinieri hanno tratto in arresto due persone accusate di avere aggredito e malmenato la povera ragazza. Il racconto del dolore della mamma di Gloria e il ricordo del parroco sulla vita della giovane uccisa il 23 agosto.

 

Terranova… di conquista. Sbancato il “Del Duca”

Serie B. Partita sofferta su un campo inzuppato, ma i tre punti arrivano all’ultimo assalto. Il Frosinone passa al 95’ e resta solo al comando

 

Schianto sull’Appia nuova. Un giovane grave a Roma

Cassino. Ferito il vicesindaco Palombo.

 

Accecato dalla gelosia

Frosinone. Incontra la ex con il nuovo compagno, li insulta e li aggredisce

 

Bassetta a un bivio Partiti e movimenti chiedono il rimpasto

Anagni. Al via le consultazioni per evitare le elezioni anticipate

 

Il depuratore Cosilam scarica i liquami lungo via Cerro

Cassino. Monta la protesta dei residenti per l’olezzo

 

Messaggero K2

IL MESSAGGERO
(direttore Luciano D’Arpino)

Gloria uccisa di botte, arrestati gli zii
In manette Loide del Prete, 38 anni, e Saad Mohamed, 24: sono accusati di aver picchiato a morte la ragazza che era costretta a prostituirsi. La mamma: «Avevo visto i lividi, ma non ho potuto aiutarla»

SINOSSI
Arrestati Loide Del Prete e Saad Mohamed. Sono accusati di aver causato la morte di Gloria Pompili, la ragazza di 23 anni, morta a fine di agosto per le percosse ricevute. La donna è cugina della madre della vittima; il secondo, egiziano, è il suo convivente e cognato della vittima. Erano loro ad accompagnare la giovane da Frosinone a Nettuno sul luogo dove la costringevano a prostituirsi, prendendole i guadagni. Secondo l’accusa erano loro a massacrarla quotidianamente di botte

 

Niente assegni per la mobilità: protesta in Prefettura

Frosinone. Giornata convulsa ieri per i disoccupati ciociari che hanno ottenuto la proroga della mobilità in deroga in scadenza nel 2017 ma che ancora, soprattutto per coloro che hanno avuto la scadenza a gennaio, non hanno ricevuto alcun pagamento dell’ammortizzatore sociale.

 

Parco del Matusa, pannelli troppo cari: minoranze all’attacco

Frosinone. Sardellitti del Pd e Pizzutelli di Frosinone in Comune: «Costati 38 mila euro, ora altri 2.440 per aggiornarli»

 

Debiti e piano bocciato, i dubbi dell’assessore

Cassino. Dubbi e perplessità affliggono la maggioranza di centrodestra che guida il comune di Cassino in merito alla delibera 45 della Corte dei Conti che non ha ammesso al ripiano trentennale del disavanzo amministrativo di 7.195.000 euro sulla massa debitoria di 69 milioni

 

Incontra la ex insieme con il nuovo fidanzato e li picchia: denunciato

Frosinone. Nei guai un ragazzo di 23 anni dell’hinterland frusinate: calci e schiaffi contro la coppia in un locale di via Moro

 

Aggiornamento alle ore 08:00

 

 

Il Tempo K2

IL TEMPO
(direttore Gianmarco Chiocci)

20mila roghi tossici l’anno. Il ritorno di fiamma dei rom
Finalmente il governo si accorge della città dei veleni. Minniti promette l’esercito. Sono 4 anni che il Tempo rilancia le denunce dei cittadini intossicati. Svegliatevi!

 

Meloni, è qui la festa. Con l’Ultimo giallo
AL via la kermesse di Atreju. Mistero sul colonnello del Noe De Caprio candidato con Fratelli d’Italia

 

 

il-giornale

IL GIORNALE
(direttore Alessandro Sallusti)

Attacco al contante
Il piano del governo. Non solo condono, ma incentivi a usare il bancomat
e nuovi limiti: così vogliono «aggredire» i risparmi liquidi

 

M5S nuovo guaio primarie. E Grillo insulta i giornalisti
In Sicilia stop al candidato

 

 

La Verità
(direttore Maurizio Belpietro)

Scandalo nella regione rossa spariti i soldi e pure i treni
Superstipendi e parentopoli. Indagini di Procura e Corte dei conti sull’Umbria, dove il sistema dei trasporti pubblici è saltato svelando la voragine nei bilanci. Spesi 13 milioni per acquistare convogli che su quelle linee non possono viaggiare

 

Esproprio di Stato sui conti
Il condono per i soldi in nero prelude a un’ulteriore stretta sul contante proprio mentre cambiano (in peggio) le regole per i pignoramenti

§
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright