È la stampa, bellezza (i titoli di domenica 22 X 2017)

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina domenica 22 ottobre 2017 e anticipati da Alessioporcu.it

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina domenica 22 ottobre 2017 e anticipati da Alessioporcu.it

 

 

provincia-2

(direttore Dario Facci)

Ucciso a bastonate
Alatri. Domenico Pascarella, 59 anni, trovato cadavere in casa con ferite al capo. I Carabinieri hanno fermato Matteo Sbaraglia 32enne vicino di casa. Sarebbe lui ad aver colpito a morte l’uomo

SINOSSI
L’allarme è arrivato intorno alle ore 15 di ieri. A chiedere l’intervento delle forze dell’ordine sono stati gli amici di Domenico Pascarella, classe 1958. Non riuscivano a rintracciarlo e, preoccupati, hanno chiesto aiuto. Domenico Pascarella era celibe, viveva solo. Temevano si fosse sentito male. La realtà era ancora peggio.

Sul trono del Lazio niente scherzi
L’editoriale del direttore Dario Facci. * Sarà perché è un allenatore di calcio ed è abituato all’informazione legata al calciomercato, ma la ‘botta’ del sindaco Pirozzi candidato a dispetto delle sue reiterate smentite non è altrimenti giustificabile. La sua, ancora incerta, candidatura alla presidenza della Regione Lazio con una civica che tende a destra, fa un rumore assordante proprio alla vigilia della presentazione del suo libro.(…)

Sparò e ferì i rapinatori: intervista all’imprenditore
Frosinone. Sparò al commando, si sfoga. Iniziato il processo, l’uomo si è visto revocare l’autorizzazione a detenere un’arma. Il legale di fiducia sottolinea come il provvedimento esponga a rischi il suo assistito

Pd, difficili tentativi di trovare un accordo
Cassino. Trattative anche nella notte per il congresso di oggi

La droga nel reggiseno. Beccata dalla Polizia
San Giorgio a Liri. Una ragazza di Cassino è stata segnalata dalla Polizia che ha fatto controlli antidroga con l’ausilio di unità cinofile

Frosinone orgoglioso strappa un pareggio
I canarini muovono la classifica rimontando la Salernitana grazie a un gol di Crivello. Indietro di un gol e di un uomo i ciociari hanno saputo reagire con coraggio

Volley. La Biosì ospita il Modena. Per i sorani un match di grande suggestione
Basket Il Cassino supera Salerno. Cena trascinatore con 23 punti segnati

 

 

Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

Massacrato dal vicino
Con una mazza da baseball suona alla casa di fronte nel cuore della notte e uccide Domenico Pascarella. Dopo un breve inseguimento arrestato dai carabinieri Matteo Sbaraglia. Al pm ha confessato: ho fatto un guaio

SINTESI
Ha ucciso con una mazza da baseball il vicino di casa. Matteo Sbaraglia, 35 anni, con problemi psichiatrici e per questo seguito dal Cim, nel cuore della notte ha bussato alla porta di casa e quando Domenico Pascarella, 59 anni, ha aperto lo ha colpito per tre volte. Sbaraglia, fermato dai carabinieri mentre vagava per Alatri, ha confessato. Ma non è riuscito a dare una spiegazione al delitto. Il pm Misiti ha disposto per lui il carcere in isolamento.

Zingaretti scatta subito. Ma la partita è aperta
Di tasselli ne mancano ancora tanti. Anzi troppi: il candidato ufficiale del centrodestra, le coalizioni, la legge elettorale, perfino la data del voto. Ma nel sondaggio Izi, pubblicato ieri da La Repubblica, Nicola Zingaretti è scattato subito in testa, con un vantaggio di oltre sei punti su Sergio Pirozzi

Matricole e meteore. Ma attenzione alle… vecchie volpi
Grandi manovre Collegi e listini: tutte le indiscrezioni. Il gioco delle alleanze decisivo in provincia di Frosinone. Ma intanto sullo sfondo resta la logica di voler paracadutare i big romani e nazionali L’incrocio tra regionali e politiche ma pure gli equilibri interni alle coalizioni

Pd, solita intesa in volata
Congresso cittadino L’accordo: Andrea Palladino segretario e Stefania Martini presidente. Scatta l’asse De Angelis-Scalia. Il ruolo degli orlandiani e la delusione di Valentina Calcagni

Tempesta nel Pd. Altro che unità: ecco nuove fratture
Cassino. Mosillo sceglie la sua strada e scommette su Romeo Fionda. Petrarcone e Fardelli abbandonano Danilo Picano e puntano su Russo

Leoni indomabili
Serie B Sotto di un gol in maniera immeriatata, il Frosinone resta anche in dieci a inizio ripresa. Ma con testa, gambe e soprattutto un gran cuore, riesce a pareggiare grazie ad una rete di Crivello. Moreno Longo: «Orgoglioso di questa squadra». Mixed Zone Roberto Crivello: «Il mio gol dedicato a Federico». Serie D. Il Cassino di scena sul campo del Flaminia. Volley. Arriva Modena, “Casaleno” sold out. E Sora ci crede

 

 

Messaggero K2

(direttore Luciano D’Arpino)

Litiga con il vicino e lo uccide
L’omicidio all’alba ad Alatri: Domenico Pascarella, 59 anni, colpito con una mazza da baseball. Il cadavere scoperto nel pomeriggio, poco dopo fermato il colpevole: Matteo Sbaraglia, 35 anni

SINTESI
La lite poco prima dell’alba, poi l’aggressione con una mazza da baseball. È stato ucciso così Domenico Pascarella, 59 anni, nel suo appartamento in via Sardegna, nel quartiere Murette-Valle di Alatri. A colpirlo è stato il suo vicino di casa: Matteo Sbaraglia, 38 anni. Il giovane è stato fermato nel centro storico dai carabinieri ieri pomeriggio, poco dopo la scoperta del cadavere. Sbaraglia ha confessato il delitto. Sia l’assassino che la vittima vivevano da soli e soffrivano di gravi disturbi psichiatrici

Siccità e sorgenti a secco, turnazione in 50 Comuni
Sorgenti e pozzi a secco, in qualche caso quasi prosciugati, come la sorgente di Trovalle, a Guarcino, passata a 0,5 litri al secondo da una media di 14 litri al secondo. La siccità non dà tregua in Ciociaria

Il centro storico in agonia? «La realtà non è come ci appare»
La realtà non è come ci appare», scrive il grande fisico teorico Carlo Rovelli. A Frosinone siamo ancora più avanti: quello che vale in tutto l’universo per la struttura elementare delle cose, il mondo microscopico, nel capoluogo vale anche per il mondo macroscopico. Eccone l’esempio pratico. Provate a passeggiare nel centro storico, o meglio nel cuore antico di esso (…)

Sicurezza, si chiede il poliziotto di quartiere per il centro storico
Frosinone. Proposta del consigliere Magliocchetti al prefetto. D’accordo M5S, centrosinistra e Frosinone in Comune. Il prefetto ha fatto sapere che la proposta del poliziotto di quartiere sarà valutata, anche se, nel caso, dovrà passare al vaglio del ministero. «In molte zone d’Italia hanno accantonato tale figura – dice il prefetto

Tagli di personale al Cosilam, tregua tra Cda e sindacati
Cassino. L’organico dovrebbe passare da 15 a 8 dipendenti, al vaglio le soluzioni. Strisce blu: lettere di licenziamento agli ausiliari

Frosinone, punto d’oro dedicato a Dionisi
Il Frosinone pareggia a Salerno tirando fuori carattere e orgoglio nelmomento più difficile del match. Espulso Brighenti, infortunio per Maiello. Il gol di Crivello regala ai canarini un buon pari. Sempre più bagarre in vetta. Dedica a Dionisi nel giorno della scomparsa della madre.

 

 

Latina Oggi K2

(direttore Alessandro Panigutti)

Delitto Bardi, ora si scava sui contatti
Omicidio in via Palermo, la polizia studia i contatti della vittima. Le indagini per accertare il coinvolgimento di coloro in provincia che indicavano alla banda di scassinatori le abitazioni facoltose del capoluogo

 

 

Il Tempo K2

(direttore Gianmarco Chiocci)

Voto di immaturità
Oggi la consultazione truffa di Lombardia e Veneto. Non serve a niente, costa una fortuna e sfascia il centrodestra

il-giornale

(direttore Alessandro Sallusti)

Ecco tutti i numeri che danno ragione al si
Oggi il referendum sull’autonomia. Lombardi e veneti perdono ogni anno dai 5mila ai 3mila euro a testa. Madrid commissaria la Catalogna, proteste in piazza

Le telefonate segrete che inguaiano i Tulliani
Casa di Montecarlo e non solo

(direttore Maurizio Belpietro)

Dovete decidere se dire si a Milano a Venezia oppure a Roma
Oggi il referendum. Il patriarca di San Marco: «Una spinta al bene comune». Non è solo un voto locale. Nelle due regioni vive un quarto della popolazione italiana e si produce un terzo
del Pil. Sarà impossibile ignorare le richieste di autonomia, a meno che non si voglia finire come la Spagna

Farsa sulle bollette telefoniche truccate
Il governo dice che fermerà il giochino degli operatori che ci fanno pagare 13 mesi anziché 12. Ma solo sul fisso

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright