È la stampa, bellezza (i titoli di giovedì 28 IX 2017)

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina giovedì 28 settembre 2017 e anticipati da Alessioporcu.it

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina giovedì 28 settembre 2017 e anticipati da Alessioporcu.it

 

 

Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

Fischio d’inizio/

SINOSSI
Si parte! Oggi sarà inaugurato il nuovo stadio Casaleno, intitolato a Benito Stirpe. Dopo 45 anni, il progetto di trasferire il campo di calcio dal centro della città è realtà. L’area, con il palasport e lo stadio del nuoto, aumenta così la sua vocazione sportiva. La cerimonia inaugurale, a partire dalle 17, prevede una sorta di gran galà con la presenza delle autorità (annunciato il ministro dello Sport Luca Lotti), una partita d’esibizione con la squadra primavera e il concerto dei Soul System. Il presidente Stirpe ha detto: «Abbiamo realizzato un vero miracolo». La prima ufficiale lunedì in notturna con la Cremonese

Filmati i clienti delle case hot
Cassino. Ancora un blitz in un appartamento del centro segnalato dai condomini per il viavai: trovata un’altra cinese clandestina. Telecamera posizionata sul balcone per vedere chi saliva. Contratto d’affitto firmato da un terzo soggetto: si scava sul “giro”

SINOSSI
La polizia di Stato non allenta la sua morsa e continua a controllare gli appartamenti hot in pieno centro. Ieri sono arrivati in via Garigliano su segnalazione dei condomini stremati dal viavai e hanno trovato un ambiente “ caldo” e un’altra cinese clandestina. Si indaga pure sul proprietario del locale per capire quali prezzi applicasse e se era all’ oscuro di quello che accadeva all’ interno di quelle mura poco domestiche. Ma la vera sorpresa per gli agenti del commissariato diretti dal vice questore Tocco è stata la scoperta di una micro-camera, ora sequestrata, che puntava sul marciapiedi per filmare i clienti o, eventualmente, per verificare l’ arrivo delle forze dell’ ordine. Tutto il materiale è nelle mani della polizia che continua a scavare nel ricco mondo della prostituzione in centro

Ora i costruttori alzano la voce

Economia Il presidente dell’Ance Domenico Paglia: «Troppi errori nel Piano territoriale paesistico regionale»
«Le cartografie preliminari non coincidono con le situazioni geografiche e di fatto. Serve un tavolo permanente»

Abilitazioni, “interrogati ” i prof

Atenei Il docente Giuseppe Maria Cipolla, finito nella maxi inchiesta, sarà ascoltato domani alle 10.30 a Firenze. Parla il legale. Nell ’ordinanza i metodi per «far abilitare i candidati sponsorizzati» e quelli per «non far abilitare quelli ritenuti di ostacolo»

Da Sant’Elia al vertice del Ros

La storia. Il generale di brigata Pasquale Angelosanto promosso comandante del reparto operativo speciale dell’Arma. Da quasi quarant’anni nei carabinieri, ha combattuto la criminalità organizzata e il terrorismo

Daniel Ciofani dovrà saltare almeno due gare

Serie B. Nei minuti finali della partita di Perugia la punta si è procurata una distrazione del legamento peroneo astralgico del piede sinistro

provincia-2

(direttore Dario Facci)

Il Giorno del ‘Benito Stirpe’ Calcio. Oggi pomeriggio sarà inaugurato il nuovo stadio del Frosinone

SINOSSI
Il grande momento è arrivato, oggi pomeriggio sarà inaugurato lo stadio “Benito Stirpe”, l’impianto che sarà utilizzato dal Frosinone Calcio per tutte le gare interne. A tagliare il nastro sarà Luca Lotti, ministro dello Sport, presente all’evento insieme alle massime autorità istituzionali e sportive. Fittissimo il programma della serata curato da Carolina Gennaro che si concluderà con l’amichevole tra la squadra di Longo e la formazione Primavera dei giallazzurri che testeranno il nuovo manto erboso. Ieri mattina invece il presidente Stirpe con il sindaco Ottaviani e l’avvocato Ceci hanno alzato il sipario sulla nuova sala conferenze dello stadio. Il patron del club giallazzurro ha auspicato che lo stadio sia un impianto vivibile tutta la settimana per l’intera popolazione del territorio.

 

Omicidio Lisi, rito abbreviato per Pamela

Frosinone. Il 3 novembre dal Gup la ragazza che deve rispondere della morte del fidanzato

 

Sicurezza pubblica. Il Prefetto Zarrilli convoca Borrelli

Alatri.

 

Molotov in auto. Chiuse le indagini preliminari

Frosinone.

Omicidio Pompili. Il papà dei bambini rivuole i figli

Frosinone.

Insieme Ausonia vince ma lascia la competizione

Coppa Italia.

 

 

Messaggero K2

IL MESSAGGERO
(direttore Luciano D’Arpino)

«Benvenuti a casa Frosinone»

Alle 17 la cerimonia d’inaugurazione del nuovo stadio con il ministro dello Sport. Attesi diecimila spettatori. Stirpe: «Da imprenditore è la mia più grande soddisfazione»

SINOSSI
Il grande giorno è arrivato. L’attesa di migliaia di tifosi e non solo è finita: oggi sarà inaugurato il nuovo stadio del Frosinone calcio nella zona del Casaleno. È stato intitolato al cavalier Benito Stirpe, padre del patron, Maurizio. La cerimonia inizierà alle 17 e vedrà la partecipazione anche del ministro dello Sport, Lotti, e dei presidenti di Coni e Figc, Malagò e Tavecchio. Un impianto di 16.125 posti a sedere di ultima generazione. Sugli spalti, per l’evento che apre un nuovo ciclo, ci saranno più di diecimila spettatori.

Delitto di Gloria, disputa sull’affidamento dei figli

Da quando i bambini di Gloria Pompili, uccisa nell’agosto scorso dal cognato e dalla convivente, sono rimasti senza la loro mamma, Durac Miliard, il 30enne albanese padre dei ragazzini rispettivamente di 5 e di 3 anni, ha presentato quattro istanze al tribunale del Riesame per poter ottenere gli arresti domiciliari. Una misura restrittiva che gli consentirebbe di stare accanto ai figli.

Marangoni, il Comune ricorre al Tar

Affidato l’incarico legale per impugnare l’ok della Regione alla riattivazione del termovalorizzatore di pneumatici. La giunta ha presentato altre osservazioni. Anche la Provincia dice no: «È in contrasto con il piano di risanamento dell’aria»

L’Ance: «Piano paesistico sì, ma senza intralci»

«Il piano paesistico regionale deve essere di supporto sia alla tutela che allo sviluppo dei territori, non di intralcio». Il messaggio arriva da Domenico Paglia, presidente di Ance Frosinone, l’associazione dei costruttori edili. Al centro del dibattito finisce lo strumento di tutela paesistica adottato dalla Regione Lazio (il Ptpr), in via di approvazione che sembra creare non pochi problemi ad amministratori e associazioni di categoria

Consorzio bonifica Valle del Liri, indaga la Corte dei Conti

Nel mirino le spese e le 35 assunzioni avvenute senza copertura finanziaria. Blitz delle Fiamme gialle negli uffici di Cassino

L’arena dei Leoni, un’anteprima da sogno

È una bomboniera il nuovo fortino dei Leoni ciociari. Lo stadio «Stirpe» nasce seguendo il modello degli impianti inglesi, con gli spettatori a pochi metri di distanza dal campo di calcio e dai giocatori. Una struttura all’avanguardia. Sarà il pilastro della cittadella dello sport

 

 

Latina Oggi K2

(direttore Alessandro Panigutti)

Trovata la scatola nera del caccia
Caso Air Show. Proseguono le indagini per risalire alle cause della caduta dell’Eurofighter a Terracina. Ascoltate dieci persone.L’apparecchio recuperato ieri pomeriggio: sarà analizzato da un consulente. Oggi a Cesena i funerali del pilota

 

SINOSSI
ieri sera la scatola nera dell’ Eurofighter precipitato a Terracina. E’ stata individuata anche la crash recorder. Sono due apparecchi preziosi, anzi fondamentali per ricostruire le cause della tragedia aerea in cui ha perso la vita domenica pomeriggio il capitano dell’Aeronautica Militare Gabriele Orlandi. I reperti una volta recuperati e finiti sotto sequestro, saranno attentamente analizzati da un consulente della Procura e potrebbe arrivare una risposta definitiva. E’ un primo passo importante nell’inchiesta aperta dal pubblico ministero Gregorio Capasso. Intanto oggi a Cesena saranno celebrati i funerali del top gun

 

Impianti, campionati a rischio

Il caso. La piscina scoperta chiuderà il 1° ottobre, il PalaBianchini resterà aperto soltanto per gli allenamenti. Calcio a 5 e basket costrette a giocare altrove il primo match casalingo

 

Tentò di uccidere i parenti, sedici anni
Cisterna. Alfredo Di Giacomo aveva anche minacciato di morte la cognata e il nipote di appena 7 anni. Colpi di pistola contro il fratello, ma lo manca. Poi massacra di botte la zia di 86 anni, ieri la condanna

 

 

Il Tempo K2

IL TEMPO
(direttore Gianmarco Chiocci)

La marcia su Rom
Alle porte della Capitale scoppia la violenta rivolta dei cittadini. Ma la comunità gitana scende in piazza con due cortei in centro. Dopo la sassaiola al campo nomadi

 

La Roma “azera” il tabù
A Baku torna al successo in Champions. Stasera Lazio a porte chiuse in Europa League

 

 

il-giornale

IL GIORNALE
(direttore Alessandro Sallusti)

Tutti gli immigrati a noi
L’ultimo regalo della UE. Ricollocati 9mila su 35mila. E ci fanno perdere 5 miliardi l’anno. Integrazione flop: 2 islamiche su 3 lasciano la scuola

 

Slitta l’incontro tra Berlusconi e Salvini
Pontieri a lavoro nel centrodestra, ma restano le distanze. Legge elettorale: Rosatellum blindato, rischio franchi tiratori

 

 

La Verità
(direttore Maurizio Belpietro)

I giudici come i professori
dei concorsi truccati: si spartiscono gli incarichi

Parola di un ex magistrato. Il sistema scoperchiato dai pm di Firenze è lo stesso usato al Csm per le nomine Solo che le toghe non finiranno mai nei guai: a proteggerle c’è un’apposita legge

 

Buco di 40 milioni per pagare i ricorsi ai clandestini
Impennata delle spese per i gratuiti patrocini: il ministero va in rosso. Nel piano Minniti c’è anche il via libera a nuove moschee

§
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright