E’ la stampa, bellezza (i titoli di martedì 11 IV 2017)

Ciociaria Oggi K2

CIOCIARIA EDITORIALE OGGI
(direttore Alessandro Panigutti)

Michel Fortuna in gabbia
Omicidio Morganti. Dopo Castagnacci e Palmisani in manette anche il frusinate. catturato a casa della madre. Il blitz dei carabinieri è scattato ieri pomeriggio

SINOSSI
Svolta nell’omicidio Morganti. Ora i fermi sono tre. Ieri sera è scattato il blitz dei carabinieri in viale Parigi. In manette è finito l’ultimo degli otto indagati, il frusinate Michel Fortuna, di ventiquattro anni. A entrare in azione sono stati venti uomini. Non ha avuto neanche il tempo di reagire. Troppi i sospetti per lasciarlo a piede libero. Gli uomini dell’Arma lo hanno catturato a casa della madre. A firmare il provvedimento cautelare è stato il procuratore De Falco. L’accelerazione alle indagini è stata impressa dopo l’ultima intensa settimana di riscontri. I carabinieri, anche con l’ausilio del Reparto investigazioni scientifiche, hanno ricostruito la scena del crimine in ogni dettaglio.

 

Mozione per Renzi: De Angelis capolista

Congresso Pd Per l’area di Orlando c’è la Maggiani. Quelli che stanno con il Movimento. Progressisti e Democratici

 

Affondo della Lista per Frosinone

Frosinone. Comune. La formazione civica di maggioranza critica l’Amministrazione: «Professionisti locali dimenticati». Il nodo è quello degli incarichi conferiti con determine: «Le scelte ricadono quasi sempre su persone di fuori provincia»

 

Rifiuti per strada contro i rincari

Cassino. Al quartiere Colosseo esplode la rabbia dei cittadini per dire No all’aumento della Tari del 10%, deciso dal Consiglio. I residenti gettano in piazza l’immondizia e accusano l’amministrazione: «Con la differenziata dovevamo risparmiare»

 

Niente elezioni a Villa Latina

Tre comuni al voto Quattro le liste che con ogni probabilità verranno presentate alle urne di Campoli Appennino. Si ferma a due la conta per Picinisco mentre a San Biagio Saracinisco si cerca l’avversario di Dario Iaconelli

 

«Il Frosinone merita in pieno di tornare in A»

L’inter vista L’ex allenatore giallazzurro Ivo Iaconi non ha dubbi. «Ci sono tutte le componenti per arrivare al traguardo massimo»

 

 

provincia-2

LA PROVINCIA
(direttore Dario Facci)

Omicidio Morganti, terzo fermo
Frosinone. La Procura ha emesso il provvedimento nei confronti di Michel Fortuna. Nuova importante svolta nelle delicate indagini sull’aggressione e conseguente morte del povero Emanuele

SINOSSI
Dopo i fermi di Paolo Palmisani e Mario Castagnacci gli inquirenti hanno emesso un terzo decreto di “fermo di indiziato di delitto” nei confronti del 24enne Michel Fortuna che è stato bloccato dai carabinieri in casa di familiari. “A carico del Fortuna – spiegano i titolari dell’indagine – sono emersi gravi indizi di colpevolezza circa il suo attivo coinvolgimento nel violento delitto”. Proseguono gli accertamenti sulla vicenda.

 

Buon compleanno Polizia

Frosinone. Le celebrazioni per il 165mo anno di vita del Corpo. A partire da quest’anno
sarà il 10 aprile la giornata dedicata alla ricorrenza. La manifestazione in piazzale Europa

 

Spara contro due cani e li acceca

Veroli. E’ accaduto in località Sant’Anna. Il padrone dei due animali ha sporto denuncia. I due animali, un labrador e un meticcio, sono stati colpiti alla testa e rimarranno ciechi per sempre

 

Montecassino. Il monastero è vietato ai disabili

Appello di Felice Pensabene a Ghione di Striscia la notizia

 

Villa in campagna per 24 rifugiati, partono le verifiche

Il sindaco Pantano avrebbe già richiesto accertamenti sui locali Intanto a Fontana Liri i gestori hanno depositato ricorso al Tar

 

Missione Serie A, sette partite al verdetto finale

Comanda la Spal, Frosinone e Verona inseguono. In coda super rimonta del Trapani. A oggi non c’è alcuna certezza in un campionato mai così ricco di sorprese. Tre squadre in lotta per due posti

 

 

Messaggero K2

IL MESSAGGERO
(direttore Luciano D’Arpino)

Delitto di Emanuele, terzo arresto
Fermato dai carabinieri Michel Fortuna, in casa di parenti nel capoluogo. Per la Procura c’era il pericolo di fuga. La famiglia Morganti presenta una denuncia per diffamazione dopo vari post che hanno offeso il nome della vittima

SINTESI
L’arresto era nell’aria. Ieri pomeriggio lo hanno eseguito i carabinieri dopo che la Procura ha emesso un decreto di fermo a carico di Michel Fortuna, 24 anni, implicato nella feroce aggressione che ha cagionato la morte di Emanuele Morganti nella piazza antistante il disco-club «Mirò» di Alatri.
Il provvedimento cautelare è stato immediatamente eseguito dai carabinieri hanno bloccato il giovane a Frosinone presso la casa di un parente. C’era, evidentemente, il forte sospetto che Michel Fortuna (già indagato) stesse per darsi alla fuga.

 

Dolcemascolo, sette furti in due anni

L’altra notte ennesimo colpo ai danni della nota pasticceria di Madonna della Neve. Il proprietario: «Non ce la facciamo più». In azione ladro solitario: sfondati i vetri, poi la fuga con i soldi della cassa. Il raid ripreso dalle telecamere: forse c’è un indizio

 

La casa in fiamme, coppia in ospedale. Evacuato il palazzo

Il ragazzo e la compagna, entrambi musicisti, sono stati dimessi dopo qualche ora. Tutta colpa di una ciabatta che si è surriscaldata

 

Il Novara ferma il Verona e il Frosinone ringrazia

La formazione veneta resta al terzo posto, distanziata di tre punti dai canarini. E a Pasquetta al Matusa arriva la squadra di Boscaglia

 

 

Latina Oggi K2

LATINA OGGI
(direttore Alessandro Panigutti)

Nessuna offerta per il Latina Calcio
Il caso Come era ipotizzabile va a vuoto il primo tentativo di vendita del club nerazzurro dichiarato fallito dal Tribunale. L’asta di oggi andrà deserta. Prossimo esperimento di gara giovedì 13: le offerte partiranno stavolta da 960mila euro

SINTESI
Nessuna offerta per l’asta in programma oggi per rilevare il Latina Calcio. Ieri a mezzogiorno scadeva il termine ma non si è fatto avanti nessuno e quindi il primo esperimento in programma oggi andrà deserto. Uno scenario che era ipotizzabile per una serie di ragioni a partire anche dal prezzo di base: un milione e 280mila euro, è questa la stima del perito Francesco Caldiero, nominato dai due curatori Luca Pietricola e Vincenzo Loreti ma anche per altre ragioni tra cui la difficilissima si- tuazione di classifica della squadra. Il prossimo appuntamento è per il 13 aprile ed entro le 12 di domani dovrà essere presentata un’offerta di 960mila euro mentre l’ultima asta è per il 27 aprile e il prezzo è di 270mila euro.

 

Novanta giorni sono troppi anche per Cusani

Il commento del direttore Alessandro Panigutti

 

Il mare senza più approdi

I lavori a Rio Martino e il pericolo di crollo del ponte a Foce Verde hanno messo in ginocchio i diportisti di Latina. Gare annullate, il Comune assente

 

Preso con un quintale di droga in casa

Ardea – Anzio L’operazione è stata messa a punto dai carabinieri. Preso anche un indiano con 25 chili di bulbi d’oppio. Sequestro record sul litorale: un 29enne custodiva 109 chili di hashish e due di cocaina. È stato arrestato

 

 

Il Tempo K2

IL TEMPO
(direttore Gianmarco Chiocci)

A babbo torto
Svolta Renzi-Consip Prove taroccate dal Noe contro il papà dell’ex capo del governo. Indagato capitano dei carabinieri. Manettari nel panico. Matteo: «Mio padre ha pianto»

 

Oltre mezzo milione per contare i profughi
Dal Campidoglio un bando da 600mila euro per tenere la contabilità dei centri Sprar

 

 

il-giornale

IL GIORNALE
(direttore Alessandro Sallusti)

Carte false in Procura per incastrare papà Renzi
L’ombra del depistaggio. Indagato capitano del Noe: ha attribuito a Romeo frasi di Bocchino. Fini dai pm si difende e scarica i Tulliani

 

Igor o Ezechiele, due volti per un mostro
Il killer di Budrio in fuga, braccato dalle forze speciali

 

 

La Verità
(direttore Maurizio Belpietro)

Tutte le nuove tasse
Iva, tabacco, giochi, forse persino lo zucchero. La pioggia di sberle in arrivo per obbedire all’Ue. I ministri si scannano su come spennarci

 

Uccisi 10 cristiani al giorno. Ora chiamiamolo genocidio
Non solo Egitto: la strage silenziosa. L’ideologia islamista guida stermini e persecuzioni ovunque

§
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright