È la stampa, bellezza (i titoli di martedì 3 X 2017)

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina martedì 3 ottobre 2017 e anticipati da Alessioporcu.it

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina martedì 3 ottobre 2017 e anticipati da Alessioporcu.it

 

 

Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

Si, stupendo 

Calcio e spettacolo. Finisce in parità la gara inaugurale allo stadio “Benito Stirpe” con la Cremonese. Ma lo show lo fanno i tifosi Il Frosinone è primo da solo
 

Bankitalia cede i “gioielli”. Frosinone finisce nella lista 

L’opportunità Lo storico palazzo di via del Plebiscito tra le sedi in dismissione. La filiale è stata soppressa nove anni fa. E c’è chi la vuole sede del Comune

 

Pallone tiene a distanza Pd e FI 

A tutto campo. Il coordinatore regionale di Ap: «Non ho alcun problema con il presidente Nicola Zingaretti»
«Ma con i Democrat non si possono fare accordi o maggioranze sul piano locale, questo è il muro invalicabile»
 

 

provincia-2

(direttore Dario Facci)

Il pubblico ha vinto
Calcio – Serie B. I canarini sbattono sul muro della Cremonese e fanno 0-0Benito Stirpe esaurito al primo match ufficiale Grandi coreografie e tifo incessante per 90’

SINOSSI
Il Frosinone ha conquistato il primo posto Isolitario nel campionato di B, ma l’attesa vittoria non è arrivata perché la Cremonese di Tesser ha strappato lo 0-0 nel nuovo stadio dei giallazzurri. Dopo un primo tempo sostanzialmente equilibrato, nella ripresa i canarini hanno accelerato in modo consistente sfiorando più volte il gol della vittoria.

Grave operaio colpito da un palo in testa
Colle San Magno. Incidente sul lavoro. L’uomo stava sistemando i collegamenti della linea telefonica. E’ stato elitrasferito a Roma in codice rosso

Abbruzzese: “Adeguare la legge o consultazione a forte rischio”
Regione. Elezione consiglio. Il Consigliere di FI: “Necessario riformare la legge elettorale regionale”. “Il mancato adeguamento delle norme sulla parità di genere potrebbe mettere a rischio la validità della futura consultazione”

 

Ladri scatenati in centro. E ubriachi…in bilico
Frosinone. Ancora atti vandalici. La scorsa notte è stata presa di mira dai malviventi l’ennesima abitazione

Va a caccia e gli rubano il fucile. Finisce denunciato
Cronaca

Povertà estrema. Derubato anche un clochard
Cassino

 

Messaggero K2

(direttore Luciano D’Arpino)

Stadio, le navette non bastano
Viabilità, bilancio in chiaroscuro per la prima allo “Stirpe”: in piazza Pertini pochi bus, meglio in via Calvosa. Code in via Fabi e Monti Lepini: malumori per il sottopasso chiuso

SINOSSI
Code chilometriche, auto in sosta selvaggia, polemiche per divieti e chiusure giudicate eccessive da diversi cittadini. Ma anche persone a piedi e navette piene, nonostante qualche lunga attesa al capolinea dello Scalo. L’esperimento delle navette si è concluso, alla “prima”, con un bilancio in chiaroscuro. Le criticità e le polemiche si sono registrate principalmente allo Scalo, nel capolinea di piazza Pertini. Polemiche anche per il sottopasso pedonale di via Monti Lepini chiuso

 

Frosinone, un debutto agrodolce

Il debutto nel nuovo stadio, davanti a 14mila spettatori, è stato agrodolce.Nonc’è stata la festa attesa dai tifosi che sognavano una sonora vittoria per l’esordio dello “Stirpe”.Menobello, invece, il Frosinone in campo che, contro la Cremonese, deve accontentarsi dello 0-0.
 

Predissesto, ma il Comune proverà ad assumere

Cassino. In strada solo tre vigili rubani, ne servono undici. Ecco come si farà.

 

Gli arrestati: «Nessuna estorsione sul web»

Frosinone. `Computer sbloccati dal virus in cambio di un riscatto, Di Palma e Palladini respingono le accuse davanti al gip. I due hanno negato di essere gli autori della frode sostenendo di essersi limitati a cambiare euro in moneta elettronica

 

Il professore arrestato: «Nelle valutazioni è stato premiato solo il merito»

Giuseppe Maria Cipolla respinge l’accusa di corruzione nell’ambito degli esami per l’abilitazione all’insegnamento
 

Lucia, una frusinate alla guida di un giornale a Berlino

Si chiama Lucia Conti, ha 40 anni ed è originaria di Frosinone. Professione, giornalista. Da qualche mese ricopre l’incarico di direttore de «Il Mitte», il primo quotidiano online per italiani in Germania e punto di riferimento anche per i principali media italiani.

 
 

Latina Oggi K2

(direttore Alessandro Panigutti)

Aprilia crocevia dei terroristi

Le indagini L’uomo, ucciso in Francia dopo il massacro, è stato residente a Campoverde dal 2009 fino al gennaio scorso. Ahmed Hanachi era stato arrestato per piccoli furti e droga, domenica ha ucciso sgozzandole due ragazze a Marsiglia

SINOSSI
Dal 2009 al 2017 aveva vissuto in Italia, ad Aprilia dove era stato arrestato per reati legati a droghe e furti. Ahmed Hanachi, l’attentatore di Marsiglia che domenica ha ucciso due ragazze di 20 e 21 anni accoltellandole, secondo le autorità parigine aveva un permesso di soggiorno italiano scaduto a gennaio. Dal 2005 al 2009 aveva vissuto in Francia. Non è chiaro quando sia tornato oltralpe, fatto sta che venerdì, a Lione, dopo un tentativo di taccheggio in un negozio, era stato arrestato. Ma domenica mattina era stato rilasciato. Poche ore dopo, il barbaro assassino delle due cugine a Marsiglia. Ora si indaga su possibili collegamenti con Anis Amri, l’attentatore di Berlino che viveva a Campoverde.

Palazzetto, fumata bianca
Via libera. La Lega Volley ha ufficializzato che la Taiwan Excellence potrà utilizzare il Palabianchini che conterà i 2400 posti a sedere imposti dai nuovi limiti di capienza

Imprenditore sventa lo scippo del Rolex

Latina. La sconosciuta ha raggiunto l’uomo nel parcheggio e l’ha intrattenuto prima di sfilargli il prezioso orologio dal polso. Avvicinato con una scusa da una donna all’uscita del bar è riuscito a metterla in fuga a mani vuote

 

 

Il Tempo K2

(direttore Gianmarco Chiocci)

Anac e Antitrust sulla giunta Raggi
L’appalto sospetto. Ecco le indagini sulla gestione dei servizi nella Capitale. La gara vale mezzo miliardo di euro. Esposto di cinquanta imprenditori e associazioni

Istruzioi per l’uso del Rosatellum. Così può vincere il centrodestra
Vi spieghiamo perché la nuova legge elettorale non è da buttar via. Anzi

 

 

il-giornale

(direttore Alessandro Sallusti)

Gli sciacalli dell’Isis
Massacro a Las Vegas. Un pazzo spara sulla folla a un concerto e fa 58 morti e 500 feriti. Il Califfato rivendica: «È un nostro soldato». Verità o propaganda?

Autonomisti contro Sovranisti. La Catalogna mette in crisi la Lega
Le due anime del Carroccio. Barcellona chiede aiuto alla Ue. Oggi sciopero generale

 

 

(direttore Maurizio Belpietro)

«Avvenire» arruola il presidente degli atei
La deriva del giornale dei vescovi. Sergio Staino firma, pagato dalla Cei, una striscia satirica su Gesù. L’ex direttore dell’«Unità» è capo di un’associazione che vuol proibire il battesimo e togliere il crocifisso da scuole e ospedali

L’Isis balla sui 58 ammazzati di Las Vegas
Americano di 64 anni spara sugli spettatori di un concerto. Il Califfato specula: «Si era convertito»

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright