E’ la stampa, bellezza (i titoli di mercoledì 22 II 2017)

Ciociaria Oggi K2

CIOCIARIA EDITORIALE OGGI
(direttore Alessandro Panigutti)

Terrorizzati dalla maestra
Veroli. In una scuola dell’Infanzia da due giorni i bambini non entrano. I genitori preferiscono farli restare a casa Sotto accusa l’atteggiamento di un’insegnante. Appello agli organi preposti e segnalazioni alle forze dell’ordine

SINTESI
Da lunedì gli alunni di una scuola d’Infanzia di Veroli non vanno a scuola perché hanno paura della maestra. L’insegnante incuterebbe terrore nei bambini. Sarebbero stati proprio loro a far capire, sempre stando alle accuse, l’atteggiamento dell’insegnante che non sarebbe, appunto, adatto in un contesto scolastico. I genitori si sono rivolti agli enti competenti, per cercare di trovare una soluzione. Sono state informate anche le forze dell’ordine. La maestra accusata rivolgerebbe loro insulti, parole che le orecchie di bambini, soprattutto in tenera età, non dovrebbero ascoltare.

 

Con il flex e l’ascia per rubare

I casi. Bande attrezzate in azione. A Cassino distruggono le porte blindate e portano via 40 tablet e notebook alla media Conte A Sant’Elia sfondano la vetrina di un negozio e fanno incetta di costose biciclette. A Cervaro seminano il panico in via Trivio

 

Accordo con il Psi: Marini critica la mossa dei Dem

Frosinone. Verso le elezioni comunali.

 

Lorenzo, la verità in un diario

Frosinone. Indagini della polizia per chiarire le circostanze in cui è deceduto lo studente dell’Accademia di Belle Arti. Sotto sequestro l’appartamento di via Garibaldi e alcuni effetti personali del ragazzo. Attesa per l’autopsia

 

Via Le Lame: uno scempio senza fine

Il caso. L’audizione della dottoressa Zarrilli nella commissione d’inchiesta

 

E’ scattato il countdown per il big match con il Verona

Un Frosinone carico, con un primo posto da difendere dall’assalto del Verona, ha ripreso ad allenarsi in maniera intensa e al gran completo

 

 

provincia-2

LA PROVINCIA
(direttore Filiberto Passananti)

Una partita a rischio
L’incontro Frosinone-Verona monitorato dall’Osservatorio sulle manifestazioni. Nel novembre del 2015 ci furono tafferugli con alcuni arresti. Per sabato prossimo si prevede l’arrivo di 800 tifosi veronesi

SINTESI
Cresce l’attesa per l’incontro clou della serie B in programma sabato pomeriggio al Matusa. Un incontro attenzionato dall’Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive. Sono in corso di definizione tutti i dettagli dell’ordine pubblico. Il Comune ha comunicato i divieti di sosta e transito intorno allo stadio.

 

Sportello Equitalia, il disservizio è servito

File interminabili, monitor delle chiamate fuori uso e nessuno cui chiedere informazioni. Poi ci sono i furbetti. Ordinaria giornata di caos prenotazioni bloccate già alle 10.30: tensioni e insulti. Accorre la Polizia

 

D’Alessandro mostra i muscoli

Cassino. Non cede a Di Zazzo e non integra la Giunta

 

Il Comune contro la Regione

Coreno Ausonio. Ricorso per la revoca di un finanziamento

 

Auto contro moto, grave centauro

Veroli. L’incidente si è verificato a Casamari

 

I Giallazzurri preparano il big match

Serie B. Danilo Soddimo: “Faremo una grande partita”. Due partite in 4 giorni. Per mister Marino scatta l’ora del turnover

 

 

Messaggero K2

IL MESSAGGERO
(direttore Luciano D’Arpino)

Giovane morto, la verità dal diario
Gli investigatori stanno esaminando gli ultimi scritti di Lorenzo per fare chiarezza sulla tragedia. Accertamenti sul coltello per ricostruire la dinamica: si attende l’autopsia

SINTESI
Dovrebbe essere eseguita oggi l’autopsia sul corpo di Lorenzo Loreti, il ragazzo di 25 anni trovato morto dalla fidanzata nell’abitazione in cui viveva, nel centro storico di Frosinone. Il giovane aveva una ferita alla gola, circostanza che induce gli investigatori ad eseguire altri accertamenti per fare piena luce sulle tragedia. Al momento, in base agli elementi raccolti, l’ipotesi privilegiata resta quella del suicidio, anche se saranno svolti esami tecnici e scientifici. La polizia, intanto, oltre al coltello e ad altro materiale, ha acquisito il diario del ragazzo.

 

Volo fatale dopo il post su Facebook, due Comuni sotto choc

Dolore, rabbia e sgomento nei due piccoli centri ciociari di Patrica e Giuliano di Roma per la morte della giovane mamma di 31 anni Alessandra Cristofanilli trovata cadavere lunedì pomeriggio sotto un cavalcavia dell’autostrada nei pressi del Comune di Arsoli in provincia di Roma.
 

Multipiano e strisce blu, la società a rischio crac

Il parcheggio di viale Mazzini tra degrado e conti in rosso. Zeppieri: «Colpa del Comune». Il privato ha chiesto un risarcimento danni di 9 milioni di euro per i mancati introiti. «Disponibili a cedere la struttura». “Frosinone Mobilità” pronta a rescindere il contratto in anticipo
 

Escalation di furti: rubati trenta computer alla Media Conte

Dopo la Di Biasio colpita un’altra scuola. Presi anche 2.000 euro. I carabinieri pensano che si tratti della stessa banda: indagini
 

Verona spavaldo, Frosinone cerca l’allungo

Il tecnico del Verona lancia il guanto di sfida al Frosinone di Marino. Il terzino scaligero Ferrari rincara la dose: «Meritiamo di riprenderci il primo posto»
 
 

Latina Oggi K2

LATINA OGGI
(direttore Alessandro Panigutti)

La truffa viaggia in metro
L’inchiesta della Finanza Coinvolti i soci di Metrolatina, l’ex sindaco Zaccheo e l’ingegner Le Donne. Sequestrati agli indagati appartamenti e conti per 3 milioni e mezzo di euro

SINTESI
Dieci persone sotto accusa per un bonifico azzardato per pagare i vagoni

Si costituisce il pirata della strada

L’inchiesta. Cerchio chiuso sull’incidente stradale avvenuto in via Alta a Borgo Sabotino. Ieri eseguita l’autopsia. Il conducente del veicolo che ha travolto Massimiliano Zazzetti va in Procura e confessa: non l’ho visto

I nerazzurri in mani bulgare

Calcio. Serie B. Il Latina calcio

 

 

il-giornale

IL GIORNALE
(direttore Alessandro Sallusti)

Tassisti, adesso basta
Scontri e bombe carta, Grillo sta coi violenti. Nella notte accordo col governo. 50 clandestini sfasciano un traghetto e molestano i viaggiatori

 

Il Pd si divide davvero, l’Italia ride
Ultimo atto della farsa. Emiliano resta, si candida e dice: «Io come il Che»

 

 

verita

La Verità
(direttore Maurizio Belpietro)

Nel governo comanda una lobby gay
Lo scxandalo delle orge di Stato. Più di uno gli omosessuali in posti chiave. Tre sono fedelissimi di Renzi. Il sottosegretario Boschi avrebbe dovuto vigilare su Spano, incastrato dalle «Iene». L’Unar è un pozzo nero

 

Il calcio ha perso oltre 1 miliardo in 5 anni
Conti in tasca alle prime 7 squadre: debiti e nessun utile. La visibilità vale così tanto?

§
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright