È la stampa, bellezza (i titoli di mercoledì 23 VIII 2017)

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina mercoledì 23 agosto 2017 e anticipati da Alessioporcu.it

 

 

Ciociaria Oggi K2

CIOCIARIA EDITORIALE OGGI
(direttore Alessandro Panigutti)

Operai intossicati a mensa
Ferentino. Oltre trenta dipendenti della Patheon accusano forti malori dopo aver consumato il pranzo: scatta l’allarme Decine di ambulanze all’interno della fabbrica: smistati negli ospedali di Frosinone, Anagni e Alatri. Controlli della Asl

SINOSSI
Indigestione di massa. Una trentina di lavoratori della Patheon di Ferentino sono rimasti intossicati. Forse la carne o l’uovo presente nel menù di ieri alla base del problema.
Sul posto decine di ambulanze dell’Ares 118 che hanno fatto la spola con gli ospedali di Frosinone, Anagni e Alatri. Ma anche a Terracina si sono recati alcuni operai residenti in provincia di Latina. A pranzo erano tra le 250 e le 300 persone. All’improvviso i primi malori: attacchi di vomito, dolori allo stomaco e febbre alta.

 

Fiamme dolose bloccano i pascoli
Si tratta di roghi a orologeria: l’innesco è sempre alle 20.30. In ginocchio tutto il Cassinate, pericolo ad Ausonia Il sindaco Materiale scrive al prefetto: più uomini e mezzi e l’interdizione per almeno 10 anni dei terreni divorati dal fuoco

SINOSSI
Il vasto incendio divampato lunedì a Castrocielo è scoppiato sempre alle 20.30 ed è continuato per tutta la giornata di ieri. Le fiamme hanno arso centinaia di ettari di bosco e di uliveti, hanno aggirato la montagna arrivando a colpire la zona “La Mandra” a Colle San Magno, avvicinandosi pericolosamente alle abitazioni. Il sindaco Materiale ha scritto al prefetto per chiedere più soccorsi. Poi l’annuncio: verranno interdette le zone colpite da incendi per 10 anni.

 

Multato il primo cliente delle lucciole

Frosinone. La polizia locale ha sanzionato anche cinque ragazze romene. La sanzione per tutti è di 50 euro. L’ordinanza antiprostituzione miete la prima vittima: sorpreso dai vigili urbani un quarantenne

 

Drammatici racconti dall’inferno di Ischia

Terremoto Le testimonianze dei ciociari che erano sull’isola

 

Urbanistica nel pantano. Pizzutelli sollecita la svolta

Frosinone. Il coordinatore di Polo Civico invita il sindaco alla riorganizzazione del settore

 

Testa alla gara di Vercelli. Il Frosinone aumenta i giri

Doppia seduta di allenamento per la rosa giallazzurra che lavora in vista del primo incontro del campionato di Serie B. E oggi test con il Morolo

 

 

provincia-2

(direttore Dario Facci)

Piromani allo stadio
Frosinone. Fuoco in un’area a ridosso dello “Stirpe” ed a una discarica di gomme

SINOSSI
Nel pomeriggio di ieri dalla zona del Casaleno, dove sorge il nuovo stadio del Frosinone, si è innalzata una colonna di fumo denso e nero che ha fatto temere il peggio. Ignoti hanno dato alle fiamme una vasta area nei pressi dello stadio e a una discarica abusiva di pneumatici che si trovava occultata tra i rovi. Fuoco anche nell’area del “Benito Stirpe” dove sono bruciati degli imballaggi in legno e di cartone.

 

Intossicati dal cibo

Ferentino. Sedici operai finiscono in ospedale. Tutti in codice giallo

 

Il presidente Tajani visita il santuario

Vallepietra. Assieme all’amico Incocciati ha trascorso una giornata all’insegna della fede. Con la famiglia è stato accolto da Don ALberto alla Santissima.

 

Telelettura. Stop (per ora) alle antenne.

Gas/Mossa del comune. L’ufficio Suap sospende l’installazione.

 

Multato il primo cliente

Il caso/prostituzione. La Polizia locale sanziona un 40enne

 

Frosinone e Citro operazione conclusa ma non ufficializzata

Calcio Serie B. Basket. Gli amaranto ripartono dalla Promozione. Con loro anche l’Alatri

 

 

Messaggero K2

IL MESSAGGERO
(direttore Luciano D’Arpino)

Patheon, intossicati 37 operai
I malori dopo il pranzo consumato nella mensa della fabbrica farmaceutica di Ferentino Il servizio gestito da una ditta esterna. Per venti dipendenti è stato necessario il ricovero

SINOSSI
Paura ieri pomeriggio alla Patheon, la fabbrica farmaceutica di Ferentino. Trentasette operai hanno accusato gravi malori dovuti a una intossicazione alimentare. L’allarme è scattato quando è cominciato il via vai in bagno. Non c’è voluto molto per rendersi conto che non si trattava di casi isolati. È stato necessario l’intervento del 118 e quindi il trasporto ai pronto soccorso degli ospedali di Frosinone, Sora e Cassino. Per venti dipendenti è stato disposto il ricovero, anche in nosocomi di fuori provincia a causa della man canza di posti letto. Gli altri sono stati rimandati a casa con una prognosi di 10 giorni. Per tutti la diagnosi è intossicazione alimentare.

 

Stop del Comune alle antenne della società del gas

Frosinone. La «2 i» vorrebbe installarle in via del Poggio e Colle del Vescovo per monitorare i consumi degli utenti. Ieri il Comune ha emesso un provvedimento per sospendere e verificare la legittimità dell’azione in corso da parte del gestore della distribuzione del gas che attraverso l’installazione di questi impianti avrebbe potuto monitorare i consumi di gas delle singole utenze superando così i controlli con il personale addetto.

 

Turisti ciociari nell’inferno di Ischia

Quattro famiglie del Cassinate si trovavano sull’isola colpita dal terremoto. Il boato, la paura e la notte all’addiaccio. La testimonianza di Cinzia De Carolis, consigliere comunale di Aquino: «A Casamicciola la situazione è drammatica».

 

Ex polveriera, atti negati Civis diffida il Comune

Anagni. Una diffida inviata al comune di Anagni per ottenere una copia della documentazione sull’ex polveriera. È ciò che si prepara a fare l’associazione Civis. Tutto ruota intorno ai 187 ettari della struttura, un tempo di proprietà del Demanio.

 

Bomber Dionisi vestirà giallazzurro

Il bomber del Frosinone, Federico Dionisi (nella foto) resta a Frosinone, malgrado le offerte ricevute. Intanto oggi il Frosinone giocherà in amichevole contro il Morolo.

 

 

Latina Oggi K2

(direttore Alessandro Panigutti)

Tamburrino in carcere per omicidio
Formia. Dopo otto mesi di indagini e perizie il gip ha firmato il provvedimento. L’uomo era già recluso per altri reati. Il 42enne è accusato di avere ucciso Giuseppe Langella, un autotrasportatore di 52 anni, nella villa di via Giovenale

 

SINOSSI
Andrea Tamburrino è stato arrestato per l’omicidio preterintenzionale dell’amico e coinquilino Giuseppe Langella, autotrasportatore di 52 anni di Formia. Dopo otto mesi dal fatto il gip del Tribunale di Cassino, Massimo Lo Mastro, ha firmato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere richiesta dal sostituto procuratore D’Orefice. Il provvedimento è stato notificato al 42enne ieri mattina dai carabinieri della Compagnia di Formia diretti dal capitano David Pirrera. Fino ad ora nei suoi confronti era in piedi una denuncia per omicidio ma era rimasto libero. È finito in carcere qualche tempo dopo il delitto ma per altri reati. La tragedia avvenne nella villa che dividevano in via Giovenale.

 

Notte da incubo a Ischia

Il racconto. Diversi i pontini presenti sull’isola colpita lunedì dal terremoto di magnitudo 4.0. La testimonianza di due cittadini di Cisterna. E i vigili del fuoco di Latina corrono in soccorso

 

Due giovani pestati dal branco
Latina. Le telecamere sul posto sono fuori uso. I presenti invece di soccorrere le vittime hanno ripreso tutto col telefono. Brutale aggressione da parte di un gruppo di coetanei romani che si trovavano in vacanza sul lungomare

 

 

Il Tempo K2

IL TEMPO
(direttore Gianmarco Chiocci)

300mila case rischiano questa fine
Dossier abusivismo. A Ischia 600 edifici da abbattere e 27milarichieste di condono. E nel resto della Campania la situazione cambia poco: basta una scossa e viene giù tutto

 

Vi piace questo Papa?Dite la vostra
Tra gli scontenti arriva la Caritas, irritata dalle aperture sugli immigrati

 

 

il-giornale

IL GIORNALE
(direttore Alessandro Sallusti)

Morti abusive Terremoto a Ischia. Due vittime a 2600 sfollati. I tecnici: “Scossa lieve, case crollate perché costruite male”. Polemica sui 600 edifici da abbattere ma difesi da tutti. Il miracolo dei soccorsi: salvti tre fratellini

 

Ius soli, il Papa spacca la Chiesa
Il dibattito sulla cittadinanza facile. Gerarchie divise. Alfano verso il sì per manovre politiche

 

 

La Verità
(direttore Maurizio Belpietro)

Morire di abusi ediliziLo scandalo di Ischia. Un sisma del 4° grado uccide solo se le case non sono a norma. Abbatterle, però, costa voti, quindi tutti chiudono gli occhi. E poi versano lacrime. Di coccodrillo

 

Fregatura sui cellulari, senza roaming si paga di più
Telefonate all’estero come in Italia? Sì, ma le aziende hanno “rimodellato” le tariffe e alla fine ci hanno guadagnato

§
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright