E’ la stampa, bellezza (i titoli di sabato 13 V 2017)

Ciociaria Oggi K2

CIOCIARIA EDITORIALE OGGI
(direttore Alessandro Panigutti)

Troppi clandestini tra i profughi
Solo il 20% degli oltre mille richiedenti asilo in provincia riceverà lo status di rifugiato politico. Chi resta rischia di rimanere in carico ai servizi sociali che già spendono per l’integrazione del progetto Sprar

SINOSSI
Attualmente la provincia di Frosinone ospita 1100 richiedenti asilo. Secondo il Rapporto sulla protezione internazionale, tuttavia, tra il 20 e il 33% delle richieste verrà accettata dalla commissione territoriale. Il destino di chi non riceverà lo status è, molto spesso, di rimanere sul territorio come clandestino visto che la legge non impone il rimpatrio forzato ma solo l’espulsione formale. Diverso il
problema del bivacco in città: a volerlo non sono i profughi ma un sistema che non funziona e che obbliga le cooperative solo a fornire cibo, alloggio e vestiario.

 

Tangenti sui led, processo in vista per 37

Boville Ernica Lavori gratis, assunzioni di figli di politici, orologi e soldi a squadre di calcio per la nuova illuminazione. Appalti nella Marsica: contestata l’associazione a delinquere all’imprenditore Angelo Capogna che è pure parte lesa.

 

Partenza col botto. Undici liste presentate. Ora il gioco si fa duro

Ieri depositate più della metà delle candidature Cuori Italiani “brucia” Frosinone in Comune di pochi secondi. Elezioni nel Cassinate: clima da corrida. Alle urne Grande sfida nel capoluogo. Si vota pure Cervaro, Piedimonte e Castelnuovo. Fibrillazioni per la chiusura delle liste: veleni e accordi dell’ultim’ora. Vince l’effetto sorpresa

 

A Cassino anche morire è vietato

Cassino. Comune. Loculi pagati dai cittadini con largo anticipo ma il progetto resta chiuso nel cassetto dei dirigenti. L’ex assessore Salera incalza D’Alessandro: «Tra qualche mese scoppierà l’emergenza tumulazioni»

 

Gestori uniti contro i vandali

I titolari di bar, pub e ristoranti hanno attivato un servizio di steward sulle strade della movida notturna. Il progetto mira a garantire i clienti ma anche l’immagine della città dopo i numerosi casi di danneggiamenti e violenze. Cresce l’attenzione sulla sicurezza dopo l’incendio della palma vicino la chiesa

 

Frosinone carico per esorcizzare le “streghe” sannite

Alle 15 canarini in campo al “Vigorito” contro il Benevento. In caso di successo la Serie A diretta sarebbe davvero molto vicina. L’avversario. Coperta corta per i giallorossi. Le mosse dell’allenatore

provincia-2

LA PROVINCIA
(direttore Dario Facci)

Giorno da leoni

Serie B. Benevento i giallazzurri cercano la vittoria che può valere la A. Le cinque assenze nelle fila sannite sono da sfruttare. Canarini al Vigorito in formazione tipo e con la voglia giusta

SINOSSI
Al Vigorito, dalle 15, il Frosinone sfida il Benevento nella gara che può valere un’intera stagione. In caso di successo i giallazzurri avrebbero poi la possibilità di andare certamente in A giovedì, battendo in casa la Pro Vercelli, a prescindere da ogni altro risultato. Il trainer Marino crede nei suoi ragazzi.

 

Le prime liste per le comunali

Frosinone 2017. Già tante le compagini presentate ieri per le prossime elezioni. Oggi alle 12 lo stop. Attesa per le civiche di Ottaviani e Cristofari. Piccolo vademecum sul voto che tra un mese coinvolgerà il capoluogo e altri otto comuni

 

Le Iene nella Valle del Sacco

Sotto accusa lo stato d’inquinamento “eterno”. Gli “inquisitori” della celebre trasmissione ieri nella valle dei veleni. Prosperi e Olivi hanno intervistato Ottaviani, Teresa Petricca e Cristina Volponi

 

Certamen Ciceronianum, ieri la prova. Domani la premiazione dei vincitori nel segno del celeberrimo arpinate

In gara 167 studenti di 14 nazioni. La Comunità montana patrocina la manifestazione che «promuove il territorio». Gianluca Quadrini esalta l’evento culturale internazionale nel segno di Marco Tullio Cicerone

 

Mura abbandonate al degrado: sassi, sterpaglie e pezzi di marmo
lungo il camminamento da S. Leucio

Veroli. Fra la vegetazione anche qualche serpente. Il camminamento che da San Leucio arriva alla torretta medioevale è impraticabile. Percorrendo a piedi il tratto di strada ci si imbatte in un mix di sassi e marmi spezzati e sterpaglie.

Sora. Palazzetto dello Sport, a rischio le gare in casa.

Mancano mille posti. Di Stefano alla maggioranza: «Ora i fatti

 

 

Messaggero K2

IL MESSAGGERO
(direttore Luciano D’Arpino)

Sindaco, la sfida è aperta
Depositate già undici liste: ecco i primi 375 aspiranti consiglieri. Sei in corsa per la fascia. Oggi scade il termine per presentare le candidature nei nove Comuni al voto l’11 giugno

SINOSSI
Sei candidati a sindaco e undici liste di aspiranti consiglieri, con i primi 375 in lizza, già depositate
in Comune. Nel capoluogo la sfida per le Comunali del prossimo 11 giugno entra nel vivo. Oggi a mezzogiorno scade il termine per la presentazione delle candidature anche negli altri otto Comuni
della Ciociaria interessati dalla tornata amministrativa. Poi ci sarà la verifica delle commissione
elettorali. Liste ufficializzate anche a Piedimonte San Germano, dove saranno in tre a contendersi la fascia tricolore.

 

Selva, i proprietari calano le carte

Martedì gli imprenditori che hanno acquistato l’ex Parco Uccelli illustreranno i progetti per il rilancio dell’area. L’oasi di 43 ettari ricade al centro del monumento naturale. A febbraio è stata rilevata all’asta per un milione e 200mila euro

 

Rifiuti, il sindaco chiede l’intervento del ministero

Roccasecca. Contro i rifiuti di Roma da lavorare negli impianti Ciociari arriva l’appello al ministro dell’ambiente Gian Luca Galletti

 

Bilancio, ultimatum del prefetto

Cassino. Comune, consuntivo 2016 ancora da approvare. Scontro con l’opposizione. Il forte richiamo
del prefetto Emilia Zarrilli per la mancata approvazione entro il 30 aprile scorso. Ritardi accumulati anche da altri Comuni. Il prefetto ha dato 20 giorni di tempo, dall’8 maggio, per l’approvazione del documento contabile pena la decadenza del Consiglio comunale.

 

Indennità all’assessore Bacchi, parte l’indagine interna del Comune

Ferentino. Indennità di funzione all’assessore allo sport e turismo Luca Bacchi, il Comune avvia un’indagine interna per «verificare la posizione e per l’adozione di eventuali provvedimenti».

 

Frosinone, ora l’ultima impresa per la A

Si gioca oggi la partita tanto attesa, quella che potrebbe valere la promozione diretta in SerieA del Frosinone. Al Vigorito ci saranno mille tifosi giallazzurri a spingere i Leoni verso l’impresa. Marino ha chiesto ai suoi intensità e massima concentrazione. Tra i campani sei assenze pesanti

 

 

Latina Oggi K2

LATINA OGGI
(direttore Alessandro Panigutti)

L’ultimo bidone nerazzurro
Un film già visto la vicenda sulla Us Latina Calcio. Ennesima presa in giro per la città e per la tifoseria pontina. L’atteso bonifico di 684mila euro per l’acquisto del club non è arrivato. Mancini ha tenuto in scacco tutto l’ambiente

SINOSSI
Nessun bonifico per acquistare il titolo del Latina Calcio. Questo l’ epilogo di una vicenda che rappresenta il punto più basso della storia sportiva della città. Benedetto Mancini è riuscito fino alla fine a tenere in scacco l’ intero ambiente nerazzurro. Dopo una giornata intera, quella di giovedì, in cui si era reso irreperibile per tutti, ieri si è rifatto sentire all’ improvviso con il solito colpo di teatro. Un messaggio ai suoi uomini di fiducia, una chiamata a qualche tifoso: «Sto arrivando da Roma con il bonifico di 648mila euro». Ma a Latina non si è mai visto. Oggi, intanto, alle ore 15 la squadra scenderà in campo al Francioni per affrontare il Perugia nell’ ultima partita in casa del campionato..

 

Anche stavolta il tempo è stato galantuomo

Il commento del direttore Alessandro Panigutti

La vergogna dei chioschi

Polizia in Comune per acquisire documentazione sul bando di gara che è in stallo da quasi due anni. Dopo l’aggiudicazione sono arrivate due rinunce

 

Stalking con le immagini intime

Misura cautelare del gip con divieto di avvicinare la signora e diffondere altro materiale. Un trentenne perseguitava la sua ex ma inviava anche foto private al nuovo compagno della donna

 

Una bomba già innescata. E i controllori dov ’erano?

Pomezia Il rogo mette a nudo le responsabilità dell’Arpa e del Comune

 

 

Il Tempo K2

IL TEMPO
(direttore Gianmarco Chiocci)

«Banca Etruria e i massoni. Adesso vi racconto la verità»
Parla il Gran Maestro del Goi «Conti in ordine finché c’eravamo noi. Poi al posto nostro sono arrivati i politici bischeri ed è iniziata la crisi»

 

Bomba alle Poste. Vendetta anarchica contro i rimpatri
La società è proprietaria del vettore usato per espellere i clandestini

 

 

il-giornale

IL GIORNALE
(direttore Alessandro Sallusti)

«Entri in cella, c…»
L’ex comandante condannato a 16 anni di reclusione per il naufragio della Costa Concordia: morirono 32 persone

 

Profugo stupratore. E la sinistra non sa se difendere lui o la vittima
Il caso Serracchiani. di Alessandro Sallusti

 

 

La Verità
(direttore Maurizio Belpietro)

Il padre della Boschi utilizzò i massoni per fare pressioni sulla Banca d’Italia
Mentre la figlia chiedeva aiuto a Unicredit, il vicepresidente di Banca Etruria si rivolgeva a Carboni e Mureddu. Grazie a loro, prese contatto con tre membri su cinque del direttorio di Palazzo Koch allo scopo di far comprare il suo istituto dalla Popolare dell’Emilia

 

Gentiloni in cerca di un vaccino anti Renzi
Sui sieri l’ennesima picconata dell’ex premier al governo. Ma la gente va convinta, non obbligata

 

Fanno come Facebook, rischiano una condanna
A Lecco catalogate 128 ragazze single

§
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright