E’ la stampa, bellezza (i titoli di sabato 18 III 2017)

Ciociaria Oggi K2

CIOCIARIA EDITORIALE OGGI
(direttore Alessandro Panigutti)

La scuola non è sicura, la truffa sì
Acuto I carabinieri indagano e scoprono che una parte delle opere per la materna sono state pagate ma non eseguite. Il direttore del cantiere, l’amministratore dell’impresa e un tecnico comunale denunciati anche per falso ideologico

SINTESI
Lavori per mettere in sicurezza e ristrutturare la scuola dell’infanzia che finiscono nella bufera. Fondi pubblici utilizzati per pagare anche alcune opere mai realizzate. Le accuse sono gravi: truffa in concorso e falso ideologico. Scaturiscono dalle denunce da parte dei carabinieri della Compagnia di Anagni che dal 2015 hanno indagato sui lavori. Si ipotizza che le false certificazioni dei lavori eseguiti, hanno indotto gli organi competenti all’erogazione dei fondi pubblici pari a 194.000, ma di fatto non eseguendo lavori per altri 63.000 euro.

 

Il corvo “svela” corna e segreti

San Pietro Infine. Nelle cassette della posta qualcuno inserisce volantini diffamatori e scoppia il caos. Nessuno risparmiato. In quei fogli relazioni extraconiugali e pettegolezzi perfino sui più ferventi fedeli. Tante le denunce presentate contro ignoti

 

Stirpe sbatte la porta e si dimette dalla Lega di B

Il Consiglio della Lega di Banticipaasorpresa la data dell’elezione del nuovopresidente dal 19 aprile a fine marzo perseguendo l’idea di Claudio Lotito. A quel punto il presidente del Frosinone calcio si dimette dal ruolo di consigliere che ricopriva da anni e va via.

 

La versione di Farenti

Università. Vanno avanti gli accertamenti della Guardia di Finanza sul maxi buco. L’ex dg ascoltato per quattro ore. Da lunedì i riscontri con i revisori dei conti

 

Provincia, profondo rosso. Ora i servizi sono a rischio

Lo squilibrio è superiore agli 8 milioni di euro perché il costo dei servizi è maggiore rispetto alle entrate stimate per il 2017. E il presidente della Provincia Antonio Pompeo lancia un appello affinché lo Stato eroghi i fondi. Lunedì il consiglio provinciale darà il via libera per presentare un esposto cautelativo alla Procura e alla Prefettura

 

Per il Frosinone è arrivato il momento di tornare a sorridere

Serie B. Alle 15 i canarini, a secco di successi da tre gare, ricevono il Vicenza. Una partita da vincere a tutti i costi per provare a riprendersi il primo posto

 

 

provincia-2

LA PROVINCIA
(direttore Filiberto Passananti)

Finanza a caccia di veleni
Cassino. Utilizzato un aereo per scovare le tracce di rifiuti interrati in località Nocione. Accertamenti voluti dalla Procura e finalizzati alla bonifica del sito. Si punta a realizzare una cartografia

SINTESI
La complessa e delicata inchiesta sui rifiuti interrati nella località Nocione di Cassino… decolla. La Guardia di Finanza, infatti, sulla vasta area nelle campagne della Città martire, ha fatto intervenire il Gruppo di Esplorazione Aeromarittima, con sede a Pratica di Mare.

 

Si ribalta con la motozappa

Campoli. Ieri l’incidente nei campi, grave un 68enne. E’ accaduto in località Tore, a ridosso della regionale 666, in un tratto compreso tra i ristoranti Miramonti e Primavera. Un 68enne trasportato in codice rosso al Santissima Trinità a causa del politrauma riportato dopo il ribaltamento del mezzo

 

Verso la riconferma di Marcello Pigliacelli alla presidenza

Frosinone. Avviate le procedure per il rinnovo degli organi della Camera di Commercio. Siglate le prime alleanze. Si va verso la rielezione del presidente uscente. L’altra sera riunione presso la sede della Cna con tutte le associazioni di categoria al termine della quale si è trovato un accordo

 

Cinque centrali a biomasse. Adesso spunta la sorpresa e crescono le proteste/

Valcomino. Una la farà il fratello del sindaco di Atina. Intanto lunedì ad Alvito si terrà un incontro per contrastarne la realizzazione. I consiglieri provinciali Amata e Vacana all’unisono: «Tutela del territorio, facciamo squadra»

 

“Le secche del Lago di Bracciano colpa delle reti colabrodo del Lazio”/

Acqua. Legambiente contro Acea. Dispersione idrica record a Frosinone: 75,4 per cento. Gli ambientalisti denunciano: «Acea continua a pompare via acqua dal lago di Bracciano ma non si preoccupa delle gigantesche perdite delle proprie reti acquedittistiche in tutto il Lazio».

 

Contro il Vicenza partita della verità

Calcio Serie B Mister Marino: “Non è l’ultima spiaggia restiamo sereni. L’autostima del gruppo è intatta”. Un momento delicato ma non decisivo, perché il Campionato è ancora molto lungo

 

 

Messaggero K2

IL MESSAGGERO
(direttore Luciano D’Arpino)

Inferno di fuoco per una svista
L’Oasi naturale di Posta Fibreno è andata in cenere per la distrazione di un anziano che aveva acceso delle sterpaglie vicino al lago. Ora è stato denunciato alla Procura

SINTESI
Incendio nella Riserva naturale di Posta Fibreno: trovato il responsabile. Si tratta di un anziano del posto che ha dato fuoco delle sterpaglie innescando un incendio di proporzioni gigantesche e dalle conseguenze drammatiche. Un’azione accidentale, quella del contadino postese, che ha procurato la devastazione e il rogo di circa 40 ettari di canneto con la distruzione di tane, nidi e la morte di alcuni animali lacustri. Ma qualcuno non è convinto che la colpa sia imputabile solo. Anche lo stesso sindaco Adamo Pantano fin dalle prime battute ha sempre pensato che l’incendio, di proporzioni immani, non possa essere stato generato dal solo rogo di sterpaglie.

 

Ospedali dismessi, un tesoro da 30 milioni lasciato in abbandono

La Asl sta per mettere in vendita l’ex nosocomio di Anagni ma dal capoluogo a Cassino ci sono altre strutture inutilizzate

 

Università, conti correnti al setaccio

Proseguono le indagini della Finanza sul buco dei contributi da 31 milioni di euro. Ascoltato l’ex direttore generale Farenti. La Guardia di Finanza sta ricostruendo i conti degli ultimi cinque anni. Intanto l’Inps rassicura i dipendenti dell’Ateneo: «Il mancato versamento dei fondi previdenziali non avrà ripercussioni»

 

«Ospedali al collasso, vanno subito riaperti i Pronto Soccorso di Ceccano e Anagni»

La Uil: «Dal 2008 oltre duemila dipendenti sono andati in pensione e mai rimpiazzati»

 

Marino: «Un’occasione da sfruttare»

Il Frosinone ospita oggi al Matusa il Vicenza mentre le sue dirette rivali vanno in trasferta. La Spal fa visita al Carpi mentre il Verona alla Pro Vercelli. Il tecnico Marino: «Unturno da sfruttare».

 

 

Latina Oggi K2

LATINA OGGI
(direttore Alessandro Panigutti)

Manager spiata dalla sua azienda
La storia Il detective aveva inserito l’apparecchio quando la donna era nella scuola dei figli. Ieri in aula due testi chiave. Lei è parte civile. Investigatore privato accusato di aver installato sotto l’auto della donna un gps su commissione di un colosso del tabacco

SINTESI
Un investigatore privato è finito sotto processo per aver installato un gps sotto l’ auto di una manager di Latina di 47 anni. E’ stata la British American Tobacco Italia spa a decidere di pedinare e monitorare i movimenti della dipendente che per caso ha scoperto tutto. Quando è andata a prendere i figli a scuola, alcune mamme hanno notato che un uomo stava piazzando una scatola nera sotto l’ auto della donna e hanno pensato ad una bomba. Dopo l’ arrivo dei carabinieri è avvenuta la scoperta e l’ investigatore privato è finito sotto processo. Ieri in aula sono stati ascoltati due testimoni, tra cui un carabiniere che aveva condotto le indagini. A ottobre è prevista la sentenza.

 

Stalking su un ufficiale dell’Arma

Trentenne del capoluogo ha minacciato il carabiniere e i familiari. I fatti avvenuti dal 2010 al 2016 in seguito ad una indagine «sgradita». L’uomo è stato condannato a due anni

 

Una banda per i furti seriali di auto

Latina La coincidenza: in serata controllato e denunciato un napoletano già arrestato un anno fa per un colpo sventato. Ieri notte tra i quartieri Q4 e Q5 sono sparite tre Golf Volkswagen. Gli investigatori hanno una traccia

 

La Top Volley batte Milano e si guadagna la “bella”

Superlega Bella prova del sestetto di Daniele Bagnoli che vince per 3-1

 

 

Il Tempo K2

IL TEMPO
(direttore Gianmarco Chiocci)

Alitaglia
Il piano choc 2.437 esuberi e sforbiciate di stipendio fino al 32%. Stop il 5 aprile (e l’azienda perde oltre 500mila euro al giorno)

 

Bandi senza gara. L’Anticorruzione bastona l’Inail
Appalti per 35 milioni

 

 

il-giornale

IL GIORNALE
(direttore Alessandro Sallusti)

Allarme morbillo: «O ci si vaccina o sarà epidemia»
Infettivologi contro i «negazionisti». Tornano tutte le vecchie malattie

 

«Ho cacciato Berlusconi, serve un rimedio»
Firmò la decadenza del Cavaliere: «Ora la Severino va rivista»

 

 

verita

La Verità
(direttore Maurizio Belpietro)

Pensionati, alt! Leggete qua
Uno su tre di voi ha diritto a riscuotere un assegno più alto, però lo deve chiedere all’Inps: ecco come

 

Il piano pd per tagliare le ali a Finmeccanica
La parte aeronautica sarà ceduta. Via libera ai francesi

§
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright