È la stampa, bellezza ( i titoli di sabato 5 VIII 2017)

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina sabato 5 agosto 2017 e anticipati da Alessioporcu.it

 

 

Ciociaria Oggi K2

CIOCIARIA EDITORIALE OGGI
(direttore Alessandro Panigutti)

Massacrato di botte per un debito
Frosinone. Sequestrato sul posto di lavoro e caricato su un’auto. Poi colpito a calci, pugni e con una mazza da baseball. Giovane fatto uscire con una scusa dalla gelateria resta vittima di un brutale pestaggio. La polizia denuncia i due aggressori

SINOSSI
Un pestaggio brutale. Per vendetta. Per un debito non onorato. Anche se le motivazioni dell’aggressione sono ancora al vaglio della polizia, non si esclude che dietro il gesto di violenza ci sia la droga. La polizia di Frosinone, intanto, ha denunciato per sequestro di persona e lesioni due ragazzi di 24 e 25 anni. Gli agenti erano stati chiamati da chi aveva visto un giovane prelevato con la forza da una gelateria e caricato su un’auto. La vittima è stata malmenata a calci e pugni, perfino con una mazza da baseball.

 

Un esercito di minori nei car wash

Cassino. Ragazzini egiziani assoldati per venti euro e 10-12 ore di lavoro: rappresentano l’80% della manovalanza Nuovi dettagli dopo l’operazione della polizia. Si scava sulle autorizzazioni degli autolavaggi e sui tanti “silenzi”

SINOSSI
Aumentano le stime degli inquirenti, dopo l’operazione del Commissariato di Cassino, sul mercato degli autolavaggi nel centro Italia. Le sessanta attività gestite dal sodalizio finito in manette potevano fruttare addirittura una cifra tra i 3 e 3,5 milioni. A far fiorire gli affari sarebbe stata soprattutto la manovalanza minorile. Sono gli inquirenti a rivelare che rappresentava anche l’80% del totale mentre per 10-12 ore di lavoro i minori guadagnavano circa 20 euro. Un mondo, quello scoperchiato dall’operazione di polizia “Gold wash”, ancora da scandagliare.

 

Forza Italia Tra candidature e sms di auguri a Tajani. Iannarilli allo scoperto Ma la sorpresa è Pallone

«Le primarie per la scelta dei candidati a Camera, Senato e Regione? Non avrei alcun problema, ammesso che decida di scendere in campo». Nel dibattito all’interno di Forza Italia interviene Antonello Iannarilli, ex parlamentare ed assessore regionale del partito

 

Cristofari, stoccata al vetriolo

«Il sottoscritto non ha fatto l’equazione sconfitta uguale disimpegno del Pd, altri forse sì magari» Poi aggiunge: «Guardo con interesse allo schema di Zingaretti, il centrosinistra ha bisogno di tutte le anime»

 

La Ciociaria è un inferno

I roghi A Sora, Pastena e Veroli registrati gli incendi più gravi. Interventi senza sosta Vigili costretti a usare strumenti vecchi e non idonei. Ora si cominciano a contare i danni. Caldo bollente. In aumento malori e ricoveri. Il bilancio Pronto soccorso pieni, ma non è emergenza Molti i problemi per l’afa. Gli anziani in difficoltà

 

Longo: «A Pisa per confermare la nostra crescita»

La conferenza Il tecnico dei canarini ha presentato la sfida di Tim Cup. «Affronteremo un avversario ostico, ma vogliamo il passaggio del turno»
 

provincia-2

(direttore Dario Facci)

L’afa regna!
Raggiunti i 42,8°: mai così caldo negli ultimi 50 anni. Nessuna tregua nel fine settimana con temperature percepite fino a 44°

SINOSSI
La morsa rovente dell’anticiclone africano ‘Lucifero’ continua a tormentare l’Italia, e per tutto il weekend la colonnina di mercurio toccherà temperature record. Frosinone è tra le 26 città con ‘bollino rosso’ per oggi e domani.

 

Una notte infernale

Incenerita la montagna, caccia ai piromani

 

Spedizione punitiva

Rapito e massacrato di botte In due denunciati dalla Polizia

 

Servizio civile e graduatorie. Il Pd presenta un’interrogazione

Giulio Conti, Capogruppo del Pd, ha presentatol’ennesima interrogazione al sindaco Caligiorecon cui chiede chiarimenti sulle modalità diselezione, assegnazione punteggio ed elaborazionedella graduatoria. «Chiedo di riferire con dettagliatarelazione scrive Conti sui requisiti e le modalitàdi assegnazione dei punteggi ai partecipanti»

 

Rissa a colpi di martello in piazza

Foiggi. Panico tra i turisti. Distrutta la vetrina di un locale

 

Domani a Pisa Longo vuole testare il suo Frosinone

Coppa Italia. L’esordio. Completato il reparto portieri dalla formazione giallazzurra. Arriva anche Vigorito. Con Bardi e Zappino forma un tris di spessore

 

 

Messaggero K2

IL MESSAGGERO
(direttore Luciano D’Arpino)

Stadio, corsa contro il tempo
La società vorrebbe inaugurare l’impianto il 16 settembre per la partita contro il Bari ma, per i tempi tecnici, appare più probabile la data del 30 settembre contro la Cremonese

SINTESI
Quando giocherà il Frosinone la sua prima partita di campionato nel nuovo stadio? E’ iniziato il conto alla rovescia per la prima partita ufficiale del Frosinone calcio nella sua nuova casa. La prima data utile per poter entrare finalmente nel nuovo impianto potrebbe essere proprio la partita casalinga in programma sabato 16 settembre con il blasonato Bari (con il Cittadella era scontato giocare ad Avellino). Difficilmente però sarà così e con tutta probabilità i tifosi potranno vedere la prima volta il Frosinone in casa solo il 29 settembre con la Cremonese.

 

Spedizione punitiva, due denunce

Frosinone. Giovane portato via con la forza da una gelateria del centro in cui lavora e poi pestato con calci, pugni e mazza da baseball. Aggressori individuati dalla polizia nei pressi del Casermone L’ombra dello spaccio di droga sul movente: le indagini

 

Stupro di gruppo. L’accusa ricostruisce la violenza sessuale

Ferentino. Chiusa l’inchiesta nei confronti dei sette giovani arrestati per aver costretto una ragazza ad avere «molteplici rapporti»

 

Stangata Tari, Frosinone al top

Frosinone. Per il sindacato Uil siamo al nono posto per i costi più alti

 

Degenza infermieristica, malumori in maggioranza: «È solo propaganda»

Anagni. È polemica ad Anagni per il servizio di Degenza infermieristica inaugurato giovedì. Anche se la Asl nega ogni problema. A far divampare il fuoco ci ha pensato una parte della maggioranza, che fa riferimento a Progetto Anagni

 

Longo: «Il tridente per vincere a Pisa»

«Il tridente per vincere a Pisa».Adirlo è stato l’allenatore del Frosinone Longo che ha aggiunto». In questa fase stiamo insistendo sul 3-4-3 e proviamo a far coesistere tre forti attaccanti come Ciano, Dionisi e Daniel Ciofani». Preso anche il portiere Vigorito
 

 

Latina Oggi K2

(direttore Alessandro Panigutti)

Lasciato in fin di vita sulla strada
Il giallo La polizia indaga sul decesso di un trentunenne. Aveva trascorso la notte in un bar, forse è stato investito da un’auto pirata.
Giaceva esanime in via Pantano d’Inferno, vani i soccorsi per Denis Berto: è morto poco dopo l’arrivo in ospedale

 

SINOSSI
Trovato in fin di vita su via. Pantano d’Inferno, nelle campagne tra Santa Fecitola e Tor Tre Ponti, è morto poco dopo l’arrivo in ambulanza al pronto soccorso. È un giallo la morte di Denis Berto, trentunenne operaio di Latina.

 

Gaeta a secco da 24 ore

Emergenza idrica. Colpita la zona del quartiere medioevale di Sant’Erasmo. Turisti e residenti in fila all’unica fontanella disponibile. Acqua finita anche nelle autobotti

Droga nell’auto, inseguito e arrestato

Cisterna Folle corsa su via Aprilia: non si ferma all’alt della pattuglia e getta la cocaina dal finestrino dell’auto. Il 27enne bloccato dai carabinieri dopo un chilometro, gli involucri ritrovati sul ciglio della strada e sequestrati

 

 

Il Tempo K2

IL TEMPO
(direttore Gianmarco Chiocci)

Il miracolo degli enti locali. Più li tagli e più ti costano
Il dossier Per gli stipendi di Regioni e Province vanno via 14 miliardi. Personale in calo, ma le super-paghe dei dirigenti affossano i conti

 

Pensioni, a rischio le 14esime
Allo studio la sforbiciata degli assegni per chi si è trasferito all’estero

 

 

il-giornale

IL GIORNALE
(direttore Alessandro Sallusti)

Nelle chat degli scafisti il prete amico della Boldrini
Scandalo immigrazione. Il religioso eritreo metteva in contatto migranti e Ong. Libia: Roma viola la nostra sovranità

 

Il grillismo ci dimostra quanto è insicuro il web
Stati, privati e partiti: siamo in balia di una tecnologia fragile

 

 

La Verità
(direttore Maurizio Belpietro)

Come salvare lo stipendio dalle tasse
È ufficiale: abbiamo un fisco da matti. Sapevate che restano più soldi in tasca con un reddito di 36.000 euro che con uno di 39.000? Sembra incredibile, ma per il gioco delle aliquote è così. Uno studio del Senato svela le disfunzioni del sistema. Guida pratica per evitare di essere depredati due volte

 

Ecco il «numero chiuso» di Renzi: la Merkel rimanda qui i clandestini
Subito smentito l’annuncio del segretario pd. E il governo si nasconde dietro l’Ong cialtrona

§
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright