E’ la stampa, bellezza (i titoli di sabato 8 IV 2017)

Ciociaria Oggi K2

CIOCIARIA EDITORIALE OGGI
(direttore Alessandro Panigutti)

Il Ris ricostruisce l’omicidio

Delitto MorgantiNuovo sopralluogo dei carabinieri di Roma al Miro Music Club alla ricerca di
Ieri sera piazza Regina Margherita blindata: gli inquirenti hanno ricreato la scena del crimine con i testimoni

SINOSSI
Una giornata che potrebbe rivelarsi decisiva, quella di ieri ad Alatri. Dalle prime ore della mattinata, infatti, i carabinieri del Ris di Roma hannoeffettuato un nuovo sopralluogo all’interno del Miro, alla ricerca di tracce di sangue e biologiche che possano essere utili alle indagini. Intorno alle 21, invece, gli stessi uomini del reparto investigazioni scientifiche hanno ricostruito la scena del crimine: piazza Regina Margherita è stata interdetta al passaggio e sul posto sono stati riportati i testimoni che hanno raccontato agli inquirenti cosa hanno visto quella tragica notte. Ciascuno di loro è stato posizionato nel puntoesatto in cui ha riferito di trovarsi la sera del pestaggio. A fornire indicazioni dettagliate a militari e magistrati l’amico di Emanuele, Gianmarco Ceccani, intervenuto per tentare di salvarlo.

 

Cade dal letto dell’ospedale e muore
Aperta un’indagine per chiarire le cause che hanno provocato il decesso di una novantatreenne di Frosinone. I familiari hanno presentato una denuncia per verificare il comportamento di medici e infermieri

 

Forza Italia: «Basta inciuci»

Resa dei contiMario Abbruzzese al Partito Democratico: «Negli enti intermedi è ora di distinguere i ruoli». «I cittadini devono poter vedere in modo chiaro di chi sono le responsabilità dei fallimenti amministrativi»

 

Listone del Pd, fumata nera

Verso il congresso Ieri vertice regionale: la situazione è ingessata per le difficoltà di trovare un’intesa a Roma. Pilozzi e De Angelis dovrebbero far parte degli otto delegati di Renzi. Ore cruciali pure nell’area di Orlando

 

«Indebitati fino al 2045»

D’Alessandro snocciola le cifre: «Comune in rosso per quasi 70 milioni di euro. Negli ultimi 5 anni si è mentito molto». Venerdì l’assise sarà chiamata ad approvare il bilancio di previsione. Il sindaco: «Subito dopo avvieremo un’operazione – verità»

 

Il Frosinone ad Ascoli per difendere la vetta

Serie B Gara delicata che i canarini vogliono assolutamente vincere per aggiungere punti pesanti alla corsa verso la promozione in A

 

 

provincia-2

LA PROVINCIA
(direttore Dario Facci)

Ris, un set per la verità
Omicidio Morganti. Ieri, in piazza, la ricostruzione del pestaggio di Emanuele. Alle 21 è iniziata la ricostruzione dei fatti per chiarire la dinamica delle azioni che hanno portato alla morte del ventenne

SINOSSI
Hanno ricostruito quella che in gergo viene definita come la “scena del crimine”. Cercando di riproporre la dinamica di quanto accaduto quella tragica notte. Così nella serata di ieri i carabinieri del Ris (Reparto Investigazioni Scientifiche) hanno preso possesso di piazza Regina Margherita per cercare di chiarire la dinamica dell’aggressione al povero Emanuele Morganti.

 

Alfredo Pallone, inno alla moderazione. Parla di FI e Pd

E’ tornato centrale nella politica della provincia di Frosinone con pochi passaggi, da quando ha deciso, nel settembre scorso, di tornare a dedicarvisi dopo la sconfitta alle Europee che per qualche tempo lo aveva visto in azione solo a Roma. Alfredo Pallone mi attende nella sede di Alternativa Popolare, in via Aldo Moro, dove sono evidenti le febbrili attività elettorali.

 

Muore in corsia, si indaga

Vittima una donna caduta dal letto in ospedale. Aperto un fascicolo per omicidio colposo. A far scattare l’inchiesta è stata la denuncia presentata dai famigliari. La relazione del perito nominato dalla Procura individua responsabilità.

 

Allo Scalo è caccia al pittbull

Frosinone. L’animale è fuggito da un’abitazione e ha aggredito un cagnolino. Sul posto sono intevenute anche le forze dell’ordine. Fino a ieri sera del quadrupede non c’era alcuna traccia

 

Theodicea – Anagni, all’ultimo stadio

Calcio. La gara di domani è a rischio e viene spostata al Salveti tra le polemiche

 

Una vittoria ad Ascoli per ipotecare la Serie A

Calcio. Serie B. Il tecnico Pasquale Marino per la prima volta si sbilancia e mette da parte scaramanzia e dichiarazioni diplomatiche. Al Del Duca i giallazzurri hanno la possibilità di
allungare in testa alla classifica

 

 

Messaggero K2

IL MESSAGGERO
(direttore Luciano D’Arpino)

Il Ris ricostruisce l’omicidio
I carabinieri, insieme ad alcuni testimoni, nella piazzetta di Alatri hanno ripercorso le fasi del pestaggio di Emanuele. Oggi Mario Castagnacci sarà ascoltato dal procuratore

SINOSSI
Ieri è stata la giornata degli accertamenti gli accertamenti tecnici sull’omicidio di Emanuele Morganti. Quello più importante si è svolto al calare del sera. I carabinieri del Ris, alla presenza dei testimoni chiave hanno ricostruito e filmato ogni singolo istante della notte di sangue. Gli esperti dell’Arma hanno effettuato rilievi anche all’interno del club “Mirò” di Alatri e sull’auto contro cui il giovane di Tecchiena ha battuto la testa prima di perdere conoscenza. Oggi intanto, presso il carcere Regina Coeli di Roma, Mario Castagnacci sarà ascoltato dal procuratoreDe Falco.

Passione costosa e asili, ai ferri corti Ottaviani e Pizzutelli

Il candidato del movimento: «Io raccomandato? I due membri del nucleo che valuta i dirigenti erano nelle sue liste nel 2012»

 

Cade dal letto e muore, via alle indagini

Novantatreenne muore in ospedale dopo essere caduta di notte dal letto, al via le indagini. Il decesso di F.T., residente nel capoluogo ciociaro, è avvenuto lo scorso gennaio presso il nosocomio di Frosinone “Spaziani”.

 

Letti in corsia, allarme degli infermieri

Pazienti nei corridoi, il sindacato Nursind denuncia l’emergenza: «Violate le normative su sicurezza e privacy». Organico sottodimensionato, mancano anche gli operatori socio-sanitari. L’appello arriva sul tavolo del Prefetto. Cassino. Caso Valente, la Procura dispone gli accertamenti

 

«Frosinone, ad Ascoli bivio per la A»

I giallazzurri, reduci da due pareggi, oggi al Del Duca cercheranno di tornare al successo. «Se dovessimo vincere metteremmo una buona ipoteca sulla promozione diretta», così Marino.

 

 

Latina Oggi K2

LATINA OGGI
(direttore Alessandro Panigutti)

Altra tegola sul Latina Calcio

Il caso Segnalati al Tribunale Federale gli ex presidenti Angelo Ferullo e Benedetto Mancini. E oggi c’è la sfida col Vicenza . Due nuovi deferimenti per la fideiussione e il mancato pagamento degli stipendi. A rischio ulteriori 4 punti di penalità

SINTESI
Ancora una tegola sul Latina Calcio. Arrivano due nuovi deferimenti che erano stati preannunciati nei giorni scorsi dai curatori fallimentari Loreti e Pietricola. A seguito di segnalazione della Co.Vi.Soc., infatti, la società nerazzurra è stata deferita per non aver (ri)depositato la fideiussione per l’iscrizione al campionato il 31 gennaio scorso, e per il mancato pagamento degli stipendi di novembre e dicembre (scadenza 16 febbraio 2016). Adesso il Latina Calcio rischia ulteriori quattro punti di penalizzazione dopo i due già inflitti. Segnalati al Tribunale Federale gli ex presidenti Angelo Ferullo e Benedetto Mancini. E oggi si torna in campo per la sfida col Vicenza.

 

Il flagello diabete

Nel 2015 in provincia sono stati assistiti 36mila pazienti e registrati 278 decessi. Sono 525 i ricoveri, ma oltre la metà dei degenti si reca in strutture sanitarie fuori zona

 

L’affare online diventa una rapina

La storia Prima la trattativa sul web, poi l’accordo e infine la brutta sorpresa. Indagato dalla polizia un 32enne. Un uomo di Latina va a Frosinone per acquistare un prodotto informatico, alla consegna dei soldi spunta un’arma

 

Asfalto bagnato, autobus fuori strada

L atina L’incidente ieri pomeriggio in via Carrara

§
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright