E’ la stampa, bellezza (i titoli di sabato 8 VII 2017)

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina sabato 8 luglio 2017 e anticipati da Alessioporcu.it

 

 

Ciociaria Oggi K2

CIOCIARIA EDITORIALE OGGI
(direttore Alessandro Panigutti)

Intrappolati nel fuoco

Ferentino. Fiamme in una palazzina delle case popolari a Madonna degli Angeli. Due persone messe in salvo dai pompieri. Sfuggiti all’incendio tre bambini

SINOSSI
Paura ieri pomeriggio nelle case popolari di Madonna degli Angeli a Ferentino per un incendio divampato alle 16.40 dal secondo piano di una palazzina. Ordinanza di sgombero per 11 famiglie, due persone messe in salvo dai vigili del fuoco e tre bambini fuggiti alle fiamme insieme alla mamma. Terrore anche per gli altri inquilini. Questa mattina ulteriori sopralluoghi per verificare l’agibilità degli appartamenti. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri, gli agenti della polizia locale, gli operatori del 118, oltre al sindaco Antonio Pompeo e all’assessore Luigi Vittori

 

Sempre in chiesa. Ma per rubare
Cassino. Ladra esperta nei furti di monete e banconote dai candelieri votivi: tanti i colpi messi a segno nel centro Italia Prende di mira la parrocchia di S. Antonio: usa un metro con il nastro adesivo. Sorpresa dal prete e denunciata dai carabinieri

SINOSSI
Una donna, quasi insospettabile, si aggirava spesso con un metro in tasca nella chiesa di Sant’Antonio a Cassino. Ma solo ieri si è scoperto che la sua non era una “strana” devozione, piuttosto la strategia per mettere a segno altri colpi. Armata di metro flessibile, con un nastro adesivo bianco alla sommità, riusciva a tirare fuori dai candelieri votivi monete e banconote. E a raggranellare, evidentemente, anche un discreto bottino. Ma a sorprenderla ieri intorno alle 12.30 è stato il parroco, don Benedetto, che l’ha praticamente colta sul fatto mentre estraeva una venti euro. Immediato l’arrivo dei carabinieri e la denuncia a piede libero. Diversi i colpi simili messi a segno nel centro Italia dalla donna. Quasi tutti nei luoghi di culto.

 

Fabio Tagliaferri: il modello Frosinone è nelle doti di Nicola

Le grandi opere, la nuova Giunta e il futuro di Ottaviani. Il vicesindaco e assessore ai lavori pubblici: ha vinto la concretezza. L’intervista Le grandi opere, la nuova Giunta e il futuro di Ottaviani Il vicesindaco e assessore ai lavori pubblici: ha vinto la concretezza.

 

La cultura che genera solidarietà

Si alza il sipario su “Cassino Arte”. D’Alessandro: «Parte degli incassi al fondo Sosteniamo per le borse di studio» L’orgoglio dell’assessore Leone: «Per il 2017 già stanziati 90.000 euro. Il sociale è la priorità della nostra amministrazione»

 

Rinnovo degli organismi dirigenti, Psi a congresso

La Federazione l’ha fissato a Casamari per il 15 luglio Iafrate a fine mandato

 

Il Frosinone non molla la pista Jacopo Dezi e pensa a Nicola Citro

Dopo aver già messo a segno i primi quattro importanti colpi il club canarino non vuole comunque fermarsi e lavora per completare la rosa

 

 

provincia-2

LA PROVINCIA
(direttore Dario Facci)

Un viaggio da sballo
Arrestato in A1 un carrozziere con centosessanta chili di marijuana. Operazione degli agenti della Sottosezione della Polizia Stradale

SINOSSI
Centosessanta chili di droga. Non bruscolini. Per niente. E che la dicono lunga su come il territorio ciociaro resti una delle tratte privilegiate per il traffico di stupefacenti. Oltre un quintale e mezzo di canapa indiana che, sul mercato, avrebbe fruttato almeno un milione e seicentomila euro. A mettere il bastone tra le ruote di tutto l’ingranaggio sono stati gli agenti della Sottosezione della Polizia stradale di Frosinone

 

Palazzo in fiamme, famiglie evacuate

Ferentino. Momenti di terrore in uno stabile nella località Madonna degli Angeli. Due inquilini rimasti intossicati. Sul posto Vigili del Fuoco e Carabinieri. Otto famiglie evacuate e due inquilini intossicati: momenti drammatici.

 

Incendi, The Day After

Roghi ad Isola Liri, Santopadre e S.Vittore

 

Ortopedia è piena, giovane trasferito a Roma per frattura

Sora. Ragazzo cade dallo scooter ma non ci sono posti letto a Ortopedia. Il giovane, non grave fortunatamente, trasportato al Bambino Gesù di Roma

 

Sorpresa a rubare le offerte in chiesa, donna denunciata

Cassino. Aveva escogitato uno stratagemma per ‘pescare’ le monete. Una 41enne campana è stata colta inflagranza di reato mentre provava a portar via il denaro custodito in un offertorio della chiesa di Sant’Antonio, a Cassino.

 

Ieri l’ufficializzazione. Con Raffaele Maiello c’è l’accordo. Resterà al Frosinone/

Boxe. Stasera a Castelliri. Una serata dedicata alla figura del compianto Luigi Quadrini

 

 

Messaggero K2

IL MESSAGGERO
(direttore Luciano D’Arpino)

Incendio, undici famiglie evacuate
A Ferentino va a fuoco un alloggio Ater e lo stabile è stato sgomberato per sicurezza In Ciociaria scoppia l’emergenza: triplicati gli interventi, in fumo anche un’ex discarica

SINOSSI
Strage sfiorata ieri pomeriggio in un palazzina dell’Ater in via Madonna degli Angeli alla periferia di Ferentino. La fuga di gas di una bombola ha provato prima una violenta deflagrazione e poi un incendio che ha interessato altri appartamenti. L’intero palazzo è stato sgomberato per ragioni di sicurezza: undici le famiglie evacuate, per un totale di 40 persone. Per loro è stata trovata una sistemazione provvisoria presso parenti e in hotel. Non ci sono stati feriti, a parte fratello e sorella che non si erano accorti di nulla perché dormivano.

 

Regionali, Pirozzi sfiderà Zingaretti? Ottaviani non molla
Il sindaco: «Se si salteranno le primarie in molti sceglierebbero un meritato relax»

 

Preso sull’A1 con 160 chili di marijuana
Gian Marco Botticelli, 44 anni, carrozziere del capoluogo, è stato arrestato dalla polizia stradale: su un furgone trasportava 160 chili di marijuana. La droga avrebbe fruttato un milione e 600mila euro

 

Variante Casilina nord mai fatta, la Regione revoca il finanziamento
Frosinone. Cancellati i 5 milioni stanziati e chiesta la restituzione dell’acconto di 516 mila euro. Il Comune ricorre al Tar

 

Progetti bocciati e scambi di accuse
Fibrillazioni al comune di Cassino per i finanziamenti persi e per i malumori tra i dipendenti sia per i recenti spostamenti da un settore all’altro e sia per contributi Inps che non risulterebbero versati per alcuni anni, prima del 2000. E così oltre al caso acqua pubblica, dove la polemica con i comitati civici continua, la maggioranza è ora alle prese con altri problemi di natura amminstrativa.

 

 

Latina Oggi K2

LATINA OGGI
(direttore Alessandro Panigutti)

De Vizia impugna la gara rifiuti
Dura lettera all’ente con la quale vengono confutate anche le affermazioni dell’assessore Lessio: «Menzogne». La società, pronta a citare per danni il Comune, contesta i contenuti del business plan dell’azienda speciale Abc

SINOSSI
De Vizia spa era una delle due società che avevano presentato la domanda di partecipazione al bando europeo per il servizio di igiene urbana, quello firmato dal commissione Giacomo Barbato e poi sospeso dalla giunta Coletta lo scorso anno. Solo la settimana passata, quando è stata deliberata l’azienda speciale, la gara è stata annullata. Ora la società impugnerà quella decisione ed è pronta a chiedere i danni. Inoltre con la lettera al Comune De Vizia contesta le affermazioni dell’assessore all’Ambiente Roberto Lessio in commissione lunedì scorso relative alla assunzione del personale da parte della spa nei comuni di Terracina e Fondi.

 

Abusi su una bambina, arrestato

Latina Le indagini condotte dalla Squadra Mobile dopo la denuncia presentata in Questura. I fatti lo scorso maggio. La piccola si è confidata con la mamma, poi l’inchiesta e l’ordinanza cautelare. Diversi gli episodi contestati

 

Confesercenti: Coletta riapra la Ztl al traffico

Polemica Il presidente Valter Giammaria riapre la discussione

 

 

Calcio, «Pronti a partire»

L’intervista. Parla Fabio Napolitano, direttore degli Istituti Steve Jobs di Latina: «In questi mesi è nato un gruppo solido. Ci saremo a prescindere dalla categoria»

 

 

Il Tempo K2

IL TEMPO
(direttore Gianmarco Chiocci)

Chiedete scusa a Contrada
Il poliziotto condannato per un reato «inesistente».L’Europa e la Cassazione lo assolvono. Cade il «concorso esterno» mafioso per fatti prima del ’94. Lui: «Ora posso morire felice». Vicenda fotocopia per Dell’Utri. Adesso liberatelo

 

Berluschionne
Dopo l’ira di Salvini e Meloni il Cavaliere fa marcia indietro. E se spuntasse la Marcegaglia?

 

 

il-giornale

IL GIORNALE
(direttore Alessandro Sallusti)

Svolta di Renzi: numero chiuso
Il leader del Pd sta con il centrodestra e propone «aiuti a casa loro». E con il reato di tortura rischiano di saltare i rimpatri

 

Woodcock interrogato per 4 ore. Nega e scarica su Noe e Finanza
Quattro ore sotto torchio dei pm di Roma. Henry John Woodcock per una volta nei panni dell’indagato ha risposto alle domande dei colleghi che contestano a lui e alla compagna Federica Sciarelli la fuga di notizie sul caso Consip. Woodcock ha negato ogni addebito e ha «ricordato» che dell’inchiesta sapevano anche Noe e Finanza…

 

 

La Verità
(direttore Maurizio Belpietro)

Il piccolo Charlie non sarà ucciso. L’ospedale inglese ci ha ripensato
I protocolli di cura del Bambino Gesù convincono i medici: «Evidenze scientifiche, rivalutiamo il caso» Decisiva l’azione del Papa (che ora offre al bimbo il passaporto vaticano) dopo l’appello della «Verità»

 

Stretta sui malati gravi, al lavoro anche con il cancro
A settembre la Madia metterà un tetto alle assenze dei dipendenti pubblici. Penali in busta paga per chi lo supera

§
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright