E’ la stampa, bellezza (i titoli di venerdì 24 II 2017)

Ciociaria Oggi K2

CIOCIARIA EDITORIALE OGGI
(direttore Alessandro Panigutti)

L’orrore vale soltanto vent’anni
Omicidio Palleschi. La Corte d’Assise d’Appello ha ridotto la pena al muratore reo confesso che ha ucciso la professoressa di Sora Riconosciuta la semi infermità mentale. Andrà in una Rems per 36 mesi. La rabbia dei familiari di Gilberta: non è giustizia

SINTESI
Dall’ergastolo della sentenza di primo grado ai vent’anni della Corte d’Assise d’Appello: uno sconto di pena che ha fatto esplodere la rabbia dei familiari di Gilberta e le polemiche di una città intera. Questo quanto deciso ieri dai giudici di Roma che alle 13.23 hanno letto in aula la decisione: il muratore Antonio Palleschi, reo confesso dell’omicidio della professoressa d’inglese nel dicembre 2014, dovrà scontarne parte anche in una Rems. A lui, infatti, è stata riconosciuta la semi infermità mentale, tra le urla della cognata di Gilberta e le lacrime di mamma Elia.

 

Ateneo, i debiti erano nascosti

Università. Il Cda risolve il mistero del maxi buco di 31 milioni: i soldi per i contributi Inps “occultati” nelle partite di giro Fascicolo inviato alla Procura che dovrà trovare i responsabili. Betta rilancia: ora si pensa ad accendere un mutuo trentennale

 

Esplode la Cig: la ripresa non c’è

L’allarme. Il Frusinate fa registrare un clamoroso boom dell’ammortizzatore sociale rispetto alle altre province del Lazio Il segretario della Uil Gabriele Stamegna analizza i numeri e lancia un forte richiamo a politici e imprenditori

 

Dibattito nel Pd. La scissione non può attendere

 

Guerra di volantini contro la maestra

Veroli. Per il quarto giorno consecutivo gli alunni di un asilo sono rimasti a casa. Incontro tra genitori e preside. Sono stati affissi davanti alla recinzione, alle finestre e sui muri dell’edificio. Ieri sono arrivati i carabinieri

 

Contro il Verona con lo stesso undici delle ultime gare

Il momento Alla vigilia del big match contro gli scaligeri tutto lascia pensare che il tecnico Marino potrebbe schierare inizialmente la solita formazione

 

 

provincia-2

LA PROVINCIA
(direttore Filiberto Passananti)

Studenti incazzati
La Rete” di Frosinone punta il dito contro i disservizi del Cotral. Lanciata fra i giovani pendolari la campagna “Adelante”
per segnalare i problemi. Sotto accusa finiscono i ritardi continui, le corse che saltano, il confort e la sicurezza.

SINTESI
“La Rete degli studenti medi” di Frosinone mette sulla graticola il trasporto pubblico. “Non basta lamentarsi – spiega – serve partecipare. Una buona mobilità pubblica è un diritto non una concessione”. I ragazzi sot- tolineano l’esigenza di “estendere le forme di mobilità anche ad orari pomeridiani, serali e notturni, affinché agli studenti non sia negata la possibilità di usufruire dei servizi delle maggiori città anche dopo il termine delle lezioni mattutine”

 

«Gilberta uccisa due volte»

Sentenza choc in Appello: pena ridotta a 20 anni per l’assassino. primo grado era stato condannato all’ergastolo, ieri i giudici d’Appello gli hanno ridotto la pena a venti anni. Sconcerto, rabbia e indignazione a Sora.

 

Truffa smartphone, sequestrati oltre 11mila componenti

L’organizzazione aveva basi operative nelle province di Frosinone e Lecco

 

Raffica di finanziamenti

Cassino. «In otto mesi la mia amministrazione è riuscita ad intercettare fondi pari a un milione e mezzo di euro, cosa che nei precedenti cinque anni non è mai successa. Ciò significa che c’è stato un netto cambio di passo nella progettazione e nell’attività del comune nel cercare risorse di- sponibili per lo sviluppo della città». Lo ha dichiarato il Sindaco.

 

Richiesto Consiglio comunale sull’impianto di depurazione

Si muove la minoranza della città di Cicerone

 

Big match Frosinone-Verona Pronti uomini e schieramento

Calcio Serie B. Meno uno alla sfida

 

 

Messaggero K2

IL MESSAGGERO
(direttore Luciano D’Arpino)

Prof uccisa, ergastolo cancellato
La Corte d’Assise d’Appello ricalcola la pena riconoscendo all’assassino la seminfermità mentale: inflitti 20 anni. Delusi i parenti della vittima: «Gilberta ammazzata un’altra volta»

SINTESI
Omicidio Gilberta Palleschi: stroncata la sentenza di primo grado. Antonio Palleschi, il 41enne di Sora, reo confesso dell’omicidio di Gilberta Palleschi (non legato da vincoli di parente con la vittima) è stato condannato a vent’anni di carcere al termine dei quali altri tre gli dovrà scontare in una Rems. Questo il dispositivo della sentenza pronunciata alle 13.25 di ieri della Prima Corte d’appello di Roma. Dunque: dall’ergastolo, inflittogli dal Gup del Tribunale di Cassino nell’autunno del 2015, a vent’anni: il tutto grazie a una perizia che lo ha riconosciuto socialmente pericoloso ma parzialmente incapace di intendere e di volere.

 

Niente aborti, adesso la Asl corre ai ripari

Interruzioni volontarie di gravidanza a causa dei troppi medici obiettori, il modello “San Camillo” presto sarà applicato anche nella Asl di Frosinone. Lo conferma indirettamente il commissario straordinario, Luigi Macchittella: «Assumeremo un ginecologo allo scopo di riattivare il servizio ». Da due anni in provincia di Frosinone non si praticano interruzioni volontarie di gravidanza. In compenso 420 donne, nel 2015, sono state costrette a rivolgersi ad ospedali delle altre province.
 

Il Cda dell’Università: «Subito i versamenti per ripianare il buco»

Informata la procura e la Corte dei Conti cui spetta verificare i motivi del mancato pagamento dei 31 milioni di contributi Inps
 

Poliziotto morì per il crollo di un ponte in Sardegna: in trenta a giudizio

Nel novembre del 2013 Luca Tanzi, poliziotto originario di San Giovanni Incarico, morì sotto
un ponte in Sardegna mentre portava aiuto alle popolazioni colpite dal ciclone Cleopatra
 

Soddimo: «Tifosi, siete fondamentali»

Domani contro gli scaligeri la fantasia di Soddimo potrebbe dare una grossamanoal Frosinone, a caccia di un successo che lo farebbe volare verso la Serie A. Lui lancia un appello ai tifosi

 

 

Latina Oggi K2

LATINA OGGI
(direttore Alessandro Panigutti)

Le mani sul patrimonio di Tuma
Bloccato anche il vecchio marchio del Latina Calcio acquistato dalla Campo Boario tre giorni dopo la promozione in serie B

 

L’accoltellatore si è costituito, ha 19 anni

Aprilia. Lite in parcheggio, ieri mattina si è presentato in Procura con l’avvocato
 

Metro, il bluff del contributo

Tutto l’iter dell’opera è stato condizionato da un presunto intervento regionale

 

 

Il Tempo K2

IL TEMPO
(direttore Gianmarco Chiocci)

Bye bye Roma
Svendo tutto, causa Grillo Il presidente americano medita l’addio per lo stadio Senza l’impianto a Tor di Valle la società rischia di fare cassa coi pezzi pregiati

James Pallotta ne ha le tasche piene e, salvo rinsavimento grillino dell’ultimo minuto sulla questione stadio, è pronto a tornarsene in America una volta per tutte lasciando la Roma al proprio destino.

 

Ecco il «dossier-Raineri» sul patrimonio di Romeo
Lo studio su Affittopoli

 

 

il-giornale

IL GIORNALE
(direttore Alessandro Sallusti)

E’ reato dire ‘clandestino’
Il tribunale multa la Lega per i manifesti anti profughi. Ong con gli scafisti: soccorsi su appuntamento

 

Renzi vuol farlo cadere ma Gentiloni resiste. Padoan pronto a lasciare
Acque agitate sia in casa Pd sia al governo. Renzi, ancora in viaggio negli Stati Uniti, trama e lavora per far cadere il governo. Ma Gentiloni rilancia e pensa a una stagione di riforme. Intanto Padoan sembra pronto a lasciare il ministero dell’Economia e il ministro Orlando sfida Renzi alla direzione del Pd.

 

 

verita

La Verità
(direttore Maurizio Belpietro)

I favori di babbo Boschi al massone
Vorticosi giri di denaro sul conto corrente fatto aprire al faccendiere Mureddu dal vicepresidente di Banca Etruria in persona. Il giallo degli sms rubati dal cellulare del padre del sottosegretario

 

Banche, il Parlamento indaga per finta
Altro rinvio per la commissione d’inchiesta. Che comunque cadrà assieme al governo

§
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright