Nuovo rinvio ad Alatri Pediatria non riapre

Il reparto di Pediatria dell’ospedale di Alatri continua a rimanere chiuso; i sindaci del territorio ed i volontari del Comitato San Benedetto si rivolgono al prefetto. Non si sblocca la situazione all’ospedale di Alatri dove, dallo scorso 11 agosto, alla chiusura dei reparti di ostetricia e ginecologia per i lavori della Casa della Maternità è seguita la sospensione dei ricoveri nella divisine dedicata ai piccoli pazienti.
La motivazione addotta dall’azienda sanitaria è la carenza di medici dovuta a malattia, infortuni e, naturalmente, le ferie del periodo estivo. I timori di quanti non credevano nella riapertura per la giornata di ieri si sono rivelati fondati.
E, come annunciato nei giorni scorsi, è tornato ad animarsi il presidio costituito da settimane dal Comitato San Benedetto in dissenso con la decisione di realizzare ad Alatri la Casa Reparto della Maternità. Lo stop allo storico reparto della struttura sanitaria alatrense aveva già allarmato il personale sanitario e i volontari dei Comitati. Ora la mancata riapertura, prevista per il 18 e poi rinviata, ha fatto crescere la tensione. Ieri mattina il Comitato San Benedetto, volontari e alcuni cittadini si sono riuniti in pubblica assemblea presso l’atrio dell’ ospedale. Erano presenti Fabrizio Sabellico, responsabile di Alatri per la Lega Nord, Roberto Addesse e Ciavardini, Massimiliano Rossi e Maurizio Maggi in rappresentanza dell’amministrazione comunale. All’assemblea ha partecipato anche Rosa Roccatami dell’Ugl.
I partecipanti hanno fatto notare l’assenza dei sindaci, in particolare quella del primo cittadino di Alatri, Giuseppe Morini, assente (pare) per altri impegni amministrativi. Nel corso dell’assemblea è rimbalzata la voce di una ulteriore proroga della chiusura di Pediatria per il perdurare dell’indisponibilità dei medici pediatri. Nel pomeriggio, poi, i sindaci dell’area nord, con in testa Morini, sono stati ricevuti dal prefetto di Frosinone, Emilia Zarrilli, che era già al corrente delle carenze di Pediatria ad Alatri. Il Prefetto ha dato la sua disponibilità ad un incontro tra i sindaci del comprensorio con la Direzione Generale della Asl sia sulle criticità di Alatri sia sulla situazione dei reparti di Pediatria e Patologia neonatale dell’ospedale di Frosinone.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright