E’ la stampa, bellezza (i titoli di sabato 10 VI 2017)

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina sabato 10 giugno 2017 e anticipati da Alessioporcu.it

 

Ciociaria Oggi K2

CIOCIARIA EDITORIALE OGGI
(direttore Alessandro Panigutti)

Addio Matusa. Si gioca allo Stirpe
L’annuncio ufficiale è arrivato ieri nel corso di una conferenza stampa all’Istituto per il credito sportivo. Il patron del Frosinone ha annunciato che per il nuovo stadio non esiste un piano B. I posti a sedere saranno 16.125

SINOSSI
L’addio al Matusa è arrivato ieri. La prossima stagione il Frosinone giocherà le gare del campionato di serie B al “Benito Stirpe”. L’annuncio ufficiale nel corso di una conferenza stampa all’Istituto per il credito sportivo, servita per siglare un finanziamento di otto milioni di euro che permetteranno di terminare l’opera. «Contiamo entro luglio di completare tutti i lavori ad eccezione della main stand – ha detto il presidente Maurizio Stirpe – Poi si aprirà
una fase più delicata che riguarda la copertura della tribuna principale, che ha accumulato un mese di ritardo. Il 23 luglio sarà l’ultima data per la consegna dei lavori». Svelato anche il numero definitivo di posti a sedere. L’impianto potrà ospitare 16.125 spettatori.

 

Autolavaggi, scatta un sequestro
Cassino. Ore 9:parte il blitz degli agenti del Commissariato insieme a polizia provinciale e reparto prevenzione crimine. Sigilli a un’attività per violazione in materia di scarico. Contestate le mancate autorizzazioni commerciali ad altri egiziani

SINOSSI
Faida tra egiziani e controlli senza sosta. Anche ieri mattina gli agenti del Commissariato hanno fatto scattare un altro blitz, insieme alla polizia Provinciale e al reparto prevenzione crimine. Un’attività è stata sottoposta a sequestro preventivo mentre il titolare denunciato alla procura della Repubblica per violazioni in materia di scarico delle acque reflue e dall’impianto di depurazione installato a servizio dell’autolavaggio. Agli altri titolari di impianti è stata anche contestata la mancanza di autorizzazione commerciale

 

Ultimi fuochi, ora si vota

Frosinone. Chiusa la campagna elettorale. Stoccate finali tra i candidati sindaco. Domani la parola passa ai cittadini: seggi aperti dalle 7 alle 23, a seguire lo spoglio

 

Pamela: «Non l’ho ammazzato io»

Ceprano. Interrogata la compagna di Felice Lisi, il ventiquattrenne originario di Cassino ucciso da una coltellata. Lunedì il Ris nell’abitazione di via Guardaluna. La criminologa Bruzzone consulente della fidanzata

 

Elezioni, un sistema tira l’altro

Tornano di attualità Italicum e soprattutto Consultellum. Martedì si ricomincia in commissione. Francesco Scalia sibillino: «Ha ragione Renzi: una legge però esiste, con soglie di sbarramento al 3% e all’8%»

 

Nuovo appuntamento con il nostro focus: il Frosinone che verrà

Quarta puntata. Al di là di quelli che saranno i programmi societari, la nostra lista di nomi dei giocatori sotto contratto, e non, dai quali ripartire. Cambia la sede del ritiro estivo dei canarini. La conferenza. Stirpe: parlare della prossima stagione sportiva è prematuro

 

 

provincia-2

LA PROVINCIA
(direttore Dario Facci)

Evasione milionaria

Operazione della Guardia di Finanza che indaga su un ingente danno erariale. Dodici imprenditori finiscono nei guai. Cinque società coinvolte nell’inchiesta

SINOSSI
Un’evasione fiscale commessa da 5 società operanti nel commercio all’ingrosso di abbigliamento, dell’industria conserviera di frutta nonché dell’edilizia. Importante operazione di servizio nel settore dell’evasione fiscale eseguita dai finanzieri del Comando Provinciale di Frosinone. Si tratta di società che hanno omesso di presentare le previste dichiarazioni fiscali per sottrarsi al pagamento delle imposte.

 

Il ‘Benito Stirpe’ pronto a luglio

Ieri a Roma il Patron ha svelato le date di consegna

 

Scatta il silenzio elettorale

Comunali. Nei comizi di ieri, i candidati hanno lanciato l’ultimo appello.

 

Emanuele e Achille. Prima unione civile nel Cassinate

Vallerotonda.

 

Si torna in piazza per salvare l’Ospedale

Anagni. Manifestazione promossa per questa mattina alle undici.

 

Calcio. Serie B. Moreno Longo favorito per la panchina frusinate

Basket. Serie B. BPC Cassino già al lavoro sui più importanti rinnovi

 

 

Messaggero K2

IL MESSAGGERO
(direttore Luciano D’Arpino)

Nuovo stadio, arrivano 8 milioni
Accordo di finanziamento tra l’Istituto per il credito sportivo e il Frosinone Calcio. Stirpe: «Fondi fondamentali, l’inaugurazione la prima o l’ultima settimana di luglio»

SINOSSI
Otto milioni dall’Istituto per il credito sportivo, la banca pubblica dello sport, per finanziare la realizzazione del nuovo stadio del capoluogo. L’accordo è stato illustrato ieri in un incontro, nella Capitale, a cui ha preso parte anche il patron del club giallazzurro Maurizio Stirpe. L’inaugurazione dell’impianto nella zona Casaleno, intanto, dovrebbe essere inaugurato a luglio, subito dopo i collaudi: «Nella prima settimana, se saremo bravi, o nell’ultima» ha detto il presidente del club. Resa nota la capienza dello stadio, settore per settore

 

Sindaco, appello finale: cala il silenzio

A Frosinone e negli altri otto Comuni domani si vota. È scattata l’ora del silenzio elettorale. A Frosinone i candidati a sindaco hanno chiuso fra giovedì e ieri sera la loro campagna elettorale con l’ultimo comizio.

 

Racket autolavaggi, controlli a tappeto

Nuovo blitz della polizia dopo le risse in strada tra gruppi di egiziani: un sequestro e quattro persone denunciate. Il questore Santarelli: «Gli episodi di violenza fanno pensare a una lotta per il controllo del settore commerciale»

 

Sora, Centro storico, i residenti insorgono

Spaccio, sporcizia e atti di vandalismo tra i vicoli. I cittadini sono esasperati e si mobilitano: affissi messaggi per i ragazzi. Il problema è stato più volte segnalato alle autorità, ma finora non sono state trovate soluzioni. Intanto il quartiere si svuota

 

Frosinone-Longo, accordo a un passo

Dovrebbe essere Moreno Longo, l’ultima stagione alla guida della Pro Vercelli, il nuovo allenatore del Frosinone. L’intesa sarebbe vicina e l’annuncio potrebbe esserci il 14 giugno da parte del patron

 

 

Latina Oggi K2

LATINA OGGI
(direttore Alessandro Panigutti)

Cade in pista, paura per Max Biaggi
Il campione ferito in un incidente in moto durante le prove di una gara in programma sul circuito del Sagittario. Trasportato in elicottero a Roma con un trauma toracico importante. Un testimone: faceva fatica a respirare

SINOSSI
Brutto incidente in moto ieri mattina per il campione sei volte iridato Max Biaggi impegnato nelle prove di una gara della categoria Supermotard in programma oggi e domani sul circuito Sagittario alle porte di Latina. Sbalzato dalla due ruote mentre girava in pista, si è rialzato da solo, ma sin da subito ha accusato difficoltà respiratorie: soccorso dal personale del 118 è stato trasportato d’urgenza in eliambulanza presso l’ospedale San Camillo di Roma dove è stato ricoverato in Rianimazione. Non è in pericolo di vita, ma i medici gli hanno diagnosticato un trauma toracico importante che ha richiesto un periodo di osservazione.

 

Tiberio, i primi verdetti

In Tribunale Ferrazzano e De Biaggio patteggiano la pena. Condanna a tre anni per D’Achille che ha scelto l’abbreviato. Provvisionale di 50mila euro per il Comune di Priverno

 

Agguato al Circeo: sette anni a Zof

La sentenza Ultimo atto del processo per gli spari all’American Bar: due condanne, un’assoluzione e un rinvio a giudizio. Il 33enne di Latina aveva ferito a colpi di pistola zio e nipote. Era accusato di duplice tentato omicidio

 

 

Il Tempo K2

IL TEMPO
(direttore Gianmarco Chiocci)

Berluscoppola
Nuovi veleni sul Cavaliere dopo 20 anni di accuse folli di collusione con la mafia. Per mascherare il flop sulla Trattativa i pm tirano fuori i deliri del boss Graviano

 

«Io, perseguitato come papà Renzi»
Lo sfogo del professor Antinori accusato di sequestro di persona

 

E alla fine vince sempre Alfano
Il ministro se la ride: volevano farlo fuori sulla legge elettorale, si sono affondati da soli

 

 

il-giornale

IL GIORNALE
(direttore Alessandro Sallusti)

Arriva il «Mafiellum»
Agguato sulla legge elettorale. Fango giudiziario a orologeria: un capomafia accusa Berlusconi proprio quando si doveva votare il Tedeschellum

 

Sì alla «mancia» di inclusione: 2 miliardi per 660mila famiglie
Il Consiglio dei ministri ha varato un decreto legislativo che introduce in Italia «una misura nazionale di contrasto alla povertà». Due miliardi di euro l’anno distribuiti da un minimo di 190 euro a un massimo di 485. La soglia di accesso è doppia: 6mila euro di reddito Isee e 3mila euro di reddito equivalente. La misura, secondo il ministro del Lavoro e delle politiche sociali «si rivolgerà a 660mila famiglie, di cui 560mila con figli minori».

 

Incidente in pista, grave Biaggi. Quei piloti sempre al limite
Il campione non rischia la vita

 

 

La Verità
(direttore Maurizio Belpietro)

Dove trovare un lavoro vero. Mentre l’Istat dà i numeri sui finti occupati
Guida alle professioni emergenti. Per le statistiche ha un impiego anche chi svolge mansioni da poche ore alla settimana con paghe infime. Nuove tecnologie e alimentazione offrono invece posti sicuri. Bene anche assicuratori, fisici, geologi, meccanici e analisti

 

La Rai è infine caduta tra le braccia di Orfeo
Rai, Mario Orfeo nuovo direttore generale, Freccero contrario, Di Bella in pole per la direzione del Tg1

 

«Sono in politica, ma il voto l’ho dato a Gesù»
Rossana Interlandi, consacrata all’Ordo Virginum. È una politica (ex assessore regionale siciliano, ora lavora in Senato), ma si è spogliata di potere e ricchezza per consacrarsi all’Ordo virginum. «Ho sposato Gesù», spiega Rossana Interlandi, «ed è lui il mio riferimento per tutto ciò che faccio nella vita pubblica. Gli atei? Non esistono: tutti credono in qualcosa. Cuffaro? In carcere è aumentata la sua spiritualità».

§
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright