I titoli dei giornali di domenica 11 gennaio 2018

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina domenica 11 gennaio 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

*

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina domenica 11 gennaio 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

*

*

provincia-2(direttore Dario Facci)

Abusi su minore, arrestato
In manette un uomo residente in città. Vittima la figlia della sua convivente. Le violenze sarebbero state consumate sette anni fa quando la giovane aveva circa 14 anni Indaga la Polizia

SINOSSI
Una storia fatta di abusi di natura sessuale su una ragazzina che all’epoca dei fatti aveva 14 anni. Una storia sulla quale i poliziotti del Commissariato di Sora hanno indagato a lungo. Fino a trovare i riscontri che hanno convinto il Gip del Tribunale di Cassino a firmare l’ordine di arresto di un uomo di mezza età. La ragazza abusata è la figlia della donna con la quale l’arrestato conviveva.

Frosinone val bene un seggio
L’editoriale del direttore Dario Facci. * Frosinone val bene una candidatura, un po’ come Parigi valeva una messa. E, se Frosinone vuol dire casino spaventoso nel partito, chissenefrega. Gli sfasci delle candidature piovute dall’alto hanno causato un putiferio un po’ da tutte le parti ma nella nostra provincia anche più che altrove. Tanto che la battaglia per i seggi ciociari sarà davvero avvincente. Per sistemare le cose da queste parti s’è dovuto scomodare il segretario nazionale della Lega, il coordinatore regionale di Forza Italia ha dovuto commissariare la federazione (…)

 

Da Azzaro a Zingaretti. Ecco come sarà la scheda
Elezioni Regionali, il sorteggio per l’ordine in cui appariranno i candidati e le liste sul foglio di voto: prima la Dc, ultimo il centrosinistra

 

Inaugurato il nuovo sportello
Arce. Taglio del nastro per la Banca Popolare del Cassinate. Dal 2009 l’istituto di credito ha iniziato un ampio programma di rinnovamento delle sue filiali, trasformandole da semplici uffici in strutture innovative, nelle quali, al primo posto, c’è la relazione con le persone.

 

Strategie per salvare l’esecutivo Bassetta
Anagni. Giovedì il Consiglio Comunale. La resa dei conti. E la prova definitiva. Per verificare se il sindaco ha i numeri per governare. Oppure li hanno i suoi avversari per mandarlo a casa

 

Bari si conferma tabù per un Frosinone molle
I ciociari cadono, interrompendo una striscia di ben sedici risultati utili consecutivi. Primo tempo equilibrato, poi un colpo di testa di Kozak cambia il copione della partita

Serie D. Il Cassino al Salveti col Tortolì. Il team di Urbano vuole ripartire

*

 

Messaggero K2(direttore Luciano D’Arpino)

False emergenze, 15 indagati
Medici dello “Spaziani” sotto accusa dopo le indagini del Nas: codici verdi trasformati in rossi per far saltare la fila al Pronto soccorso ai pazienti seguiti negli studi privati

SINOSSI
Codici verdi trasformati in rossi per fa saltare le lunghe file al pronto soccorso dello “Spaziani” a pazienti che seguivano nei loro studi privati. Questa l’accusa contenuta nell’avviso di chiusa inchiesta notificato nei giorni scorsi a quindici medici dell’ospedale del capoluogo. Le ipotesi di reato contestate sono quelle di peculato e falso. Le indagini sono state condotte dai carabinieri del Nas di Latina dopo un esposto inviato alla Procura di Frosinone nel 2014.

Abusi sulla figlia della convivente, scatta l’arresto
La violenza quando la ragazza era minorenne La polizia: «Emersi fatti molto gravi e pesanti»

 

Gli impegni per la Ciociaria, la luna e l’azienda da salvare
L’editoriale del direttore Luciano D’Arpino * Dove sono le proposte e gli impegni per la Ciociaria?» La domanda a bruciapelo l’ha posta venerdì, durante un convegno, il numero due nazionale di Confindustria, l’imprenditore ciociaro Maurizio Stirpe. Era indirizzata ai partiti e ai candidati impegnati nella campagna elettorale per le Politiche e le Regionali del 4 marzo prossimo. Si tratta (…)

 

Regionali, sfida a nove per la presidenza. Ecco le liste sulla scheda
Sorteggiato l’ordine dei candidati: apre la Dc, al terzo posto il M5S, al quinto Parisi (centrodestra) e ultimo Zingaretti (centrosinistra)

 

Roccasecca. Discarica, il Cnr: «Le falde non sono inquinate»
I valori oltre la soglia di legge dei metalli pesanti nonsono attribuibili alle attività di smaltimento della discarica di Roccasecca,maa fattori di orgine naturale.A questa conclusione è giunto lo studio eseguito per quasi due anni dall’Irsa-Cnr nell’ambito del Tavolo tecnico indetto dalla Regione Lazio.

 

Frosinone sconfitto, Bari resta un incubo
Il Frosinone non centra l’impresa e non sfata il tabù del «San Nicola», uscendo battuto 1-0 dalla sfida con il Bari. I giallazzurri cadono dopo sedici risultati utili e cinque vittorie di fila e vengono agganciati in testa alla classifica dall’Empoli

 

*

Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

Violentata per anni dal patrigno
Sora. Noto commerciante in manette. L’accusa: abusi sulla figlia della compagna da quando era bambina. La polizia lo incastra dopo una delicata indagine. La ragazza, oggi maggiorenne, affidata al padre naturale

SINOSSI
Abusi sessuali di ogni tipo su una bambina. Senza alcun ritegno e per almeno dieci anni. Perché quando sono iniziati, lei, oggi maggiorenne, frequentava ancora le scuole elementari. Sulla giovane si sono posate le morbose attenzioni del compagno di sua madre, un noto quanto insospettabile commerciante di Sora. I poliziotti del Commissariato sorano lo hanno arrestato l’altro pomeriggio con la pesante accusa di violenza sessuale aggravata. Domattina verrà interrogato dal magistrato. Intanto la ragazza è stata affidata al padre naturale ed è andata a vivere con lui in un’ altra città.

Picchia e deruba i genitori per la droga
Veroli. Arrestato il trentenne Angelo Perciballi. Rivendeva oggetti presi in casa ed estorceva il denaro. Le minacce andavano avanti da parecchio tempo. Il papà e la mamma si sono rivolti ai carabinieri

 

Giochi di potere. Rischiano tutti. Non solo i candidati
Verso l’election day. Leader, sindaci e partiti sotto esame. Ma nei collegi maggioritari saranno decisive le coalizioni. Sorteggiate le liste. Ecco la griglia di partenza. Regionali Le operazioni effettuate dall’Ufficio Centrale. In pole la Democrazia Cristiana, chiude Nicola Zingaretti

 

Giulia e Stelvio: 2017 da record
Immatricolazioni. Arrivano i dati ufficiali delle vendite dello scorso anno in Europa: la berlina passa da 10.000 a 24.000 unità. Il Suv supera i 17.000 modelli nel mercato continentale. Giulietta, nonostante il calo rispetto al 2016, registra 32.000 esemplari

 

Irsa-Cnr: tutto in regola alla Mad
Roccasecca. Lo ha ribadito l’istituto scientifico nella sua relazione: i valori dell’impianto monitorati sono nella norma. Ora è riportato integralmente nella determina conclusiva della Regione: la discarica non produce inquinamento

 

Frosinone e il suo record cadono al “San Nicola”
Serie B. Non perdeva dall’8 ottobre: 1-0 del Bari con Kozak. Mister Moreno Longo non fa drammi: la prestazione c’è stata

 

*

Latina Oggi K2(direttore Alessandro Panigutti)

Truffa con i finti esami d’italiano
Gaeta. Indagine della Polizia, sei persone denunciate. Sono accusate anche di falso e violazione delle norme sull’immigrazione
Pagavano da 200 e 300 euro per avere l’attestato necessario per il permesso di soggiorno, ma la prova era una farsa

 

Schianto con l’auto piena di refurtiva
Sabaudia. Nella vettura, presa a noleggio con documenti forse falsi, trovate delle borse piene di gioielli. Tentano di fuggire all’alt dei carabinieri ma finiscono la corsa contro un muro, poi fuga nelle campagne

 

I sindaci civici con Zingaretti
Politica. Endorsement di Antonio Terra e Damiano Coletta per il Presidente uscente in corsa per la rielezione. Le dichiarazioni di voto fatte ieri nelle stesse ore

*

Il Tempo K2(direttore Gianmarco Chiocci)

No-vax candidato con Zingaretti
In una lista alleata con Nicola spunta l’ultrà anti-scienza Tutino

 

Chi tradisce gli elettori
Il commento di Luigi Bisignani * Caro direttore, saranno le elezioni del grande bluff. Tutti i partiti stanno tradendo le aspettative dei propri elettori: il Pd è ormai un affare personale di Renzi e non rappresenta più il popolo della sinistra; Liberi e Uguali di Bersani e Grasso non sono certo gli eredi della Rifondazione comunista di Bertinotti mentre il centrodestra unito è una finzione mediatica. Berlusconi contro Salvini, Salvini contro Meloni. Ma chi più di tutti sta ingannando (…)

*

il-giornale (direttore Alessandro Sallusti)

«Ma che belle foibe»: sfila l’odio dei buonisti
Scandalo al corteo di Macerata. Cori choc degli antirazzisti. A Piacenza ferito un carabiniere. «Pamela fu uccisa». Nel branco due profughi

 

Chiude una parrocchia al mese
Cattolici in crisi: va a messa meno di un italiano su tre

*

(direttore Maurizio Belpietro)

Vanno in piazza contro le violenze e cantano inni per invocare le foibe
Altri due indagati per l’omicidio di Pamela: gli investigatori ormai sono convinti che a massacrarla sia stato un branco di nigeriani. Intanto la sinistra sfila cantando cori che celebrano gli eccidi comunisti. C’è un male oscuro: paiono tifare per la morte degli italiani. La Onlus indagata per evasione voleva cacciare i terremotati per far posto ai migranti

 

I pensionati cercano vendetta in Europa
Parla l’avvocato che segue i nostri 10.000 ricorsi alla Corte dei diritti contro il bonus Poletti

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright