I titoli dei giornali di domenica 4 marzo 2018

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina domenica 4 marzo 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

*

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina domenica 4 marzo 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

*

*

provincia-2(direttore Dario Facci)

Mettiamoci una croce sopra
Al voto. Seggi aperti oggi dalle 7 alle 23. In Ciociaria quasi 400mila elettori alle urne. L’unico nemico da battere questa volta è l’astensionismo

SINOSSI
C’è da sperare che il partito più grande d’Italia non sia l’astensionismo, che fa registrare da anni ormai nutrite percentuali a due cifre. Nelle ultime elezioni politiche (2013) c’è stata l’astensione maggiore: 28 per cento. Chi va a votare, decide; chi resta a casa subisce la decisione altrui (alle politiche e alle regionali non c’è quorum). Già solo per questo vale la pena andare a dire la propria.

Se la vergogna è rivoluzionaria
Se la vergogna è rivoluzionaria * L’editoriale del direttore Dario Facci * Non so se il suo nome sia vero o d’arte, perché è clamorosamente adatto al ruolo. Liam Young (cioè “Giovane ”) ha 21 anni, è inglese e ha concepito un libro che si intitola “Rise”. Parla di un popolo di giovani come lui che si alza in piedi. O meglio, si rialza. Lo fa, quel popolo, esprimendo il suo voto popolare. Che c’è di strano? Che i giovanissimi, un po’ ovunque e da noi anche peggio, stando alle previsioni, ad andare a votare non ci pensano proprio. E se in Inghilterra (…)

 

Sosta… selvaggia
Arce. Schianto nella notte, miracolato quarantenne di Isola del Liri

 

Traballano le poltrone di quattro assessori
Cassino. Rimpasto in giunta dopo le elezioni

 

Il Frosinone passa 1-0 con il Novara e torna al primo posto in classifica
Citro regala la vittoria ai canarini che, nonostante tante occasioni, non riescono a trovare il gol del raddoppio. Longo soddisfatto a fine gara

 

*

 

Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

Tocca a noi
Il conto alla rovescia é finito. Finalmente si vota. Per Senato, Camera e Regione Lazio: un diluvio di numeri, di candidati, di liste, di ambizioni, di timori. Urne aperte dalle 7 alle 23, poi inizierà lo spoglio per quanto riguarda le politiche. Mentre per le regionali lo scrutinio prenderà il via a partire dalle ore 14 di domani. Nulla sarà più come prima. E alla fine ci saranno… pochi eletti. Rispetto invece all’esercito degli sconfitti e dei trombati

*

Giovani vite spezzate, doppia tragedia
Giovane di Anagni travolto sull’autostrada da un camion. Muore in ospedale a Colleferro dopo qualche ora. Ventunenne di Isola del Liri precipita dal “Serapide” di Sora. Indaga la polizia che non esclude alcuna ipotesi

 

L’impresa parla straniero
La statistica. Nel 2017 sono cresciute del 3,2% in Ciociaria e rappresentano il 7,3% del totale. La comunità tunisina è quella maggiormente presente. A seguire insieme cinesi e rumeni

 

Droga, un esercito di clienti
Professionisti e disoccupati, giovanissime o studenti: la mappa degli assuntori e una domanda in continua crescita. Tra i pusher anche profughi e ragazzi sempre più piccoli. Controlli del weekend: nella rete della polizia un ventenne universitario

 

Citro basta e… avanti
Serie B. Il Frosinone si rimette a correre in classifica superando un Novara “tosto” ma a corto di idee. Longo: «Partita impeccabile dei ragazzi»

 

*

Messaggero K2(direttore Luciano D’Arpino)

Precipitano, morti due giovani
A Sora Andrea Polsinelli, 21 anni di Isola del Liri, trovato senza vita nel cantiere dell’ex Tomassi. Ad Anagni Paolo Sozzi, 29 anni, cade da un cavalcavia dell’autostrada e viene travolto da un camion

 

È il giorno del voto, sostituiti 18 presidenti. In 36mila alle urne
Frosinone. Insediati i 48 seggi dislocati in varie zone, lievi ritardi nelle fasi preliminari. Dalle 23 lo spoglio, si partirà con il Senato

 

Omicidio Mollicone, la Procura chiede altri tre mesi d’indagine
Arce. Gli esami sui reperti hanno richiesto ulteriori approfondimenti. Sullo scotch non ci sono impronte dei parenti degli indagati

 

Ampliamento cimitero, aggiudicato l’appalto
Cassino. Appaltati dopo quasi due anni di attesa i lavori per l’ampliamento del cimitero di via san Bartolomeo a Cassino. L’incarico è stato assegnato dalla commissione giudicatrice alla ditta Cogedis di Cassino che ha offerto un ribasso dell’8 per cento

 

Il Frosinone ritrova vittoria e primato
Unguizzo di Citro al 24’ del primo tempo regala tre punti preziosi ai giallazzurri, tornati da soli al comando della classifica con due punti di vantaggio sull’Empoli, che, però, giocherà domani contro il Foggia. Novara battuto 1-0. Bomber Ciofani sciupa su rigore la chance del raddoppio

 

*

 

Latina Oggi K2(direttore Alessandro Panigutti)

Al voto
Il conto alla rovescia è finito. Finalmente si vota. Per Senato, Camera e Regione Lazio: un diluvio di numeri, di candidati, di liste, di ambizioni, di timori. Urne aperte dalle 7 alle 23, poi inizierà lo spoglio per quanto riguarda le politiche. Mentre per le regionali lo scrutinio prenderà il via a partire dalle ore 14 di domani. Posta in palio altissima per tutti. Considerando che gli equilibri parlamentari dipenderanno dall’esito di ogni singolo confronto, soprattutto nel maggioritario. Nella provincia pontina le sfide più attese sono soprattutto all’interno delle singole coalizioni: una sorta di competizione interna per definire chi avrà la leadership dello schieramento

 

Banditi armati per la rapina in villa
Itri. I malviventi costretti a fuggire a mani vuote a causa dell’attivazione del sistema di allarme. Indagano i carabinieri. In due fanno irruzione in casa, minacciano la proprietaria e tentano il colpo: la cassaforte non si apre

 

I medici romani iniziano a ridurre la sedazione di Antonietta
Strage a Cisterna

*

Il Tempo K2(direttore Gianmarco Chiocci)

Turatevi il naso
Oggi si vota centrodestra Se avete dubbi o non siete entusiasti correte lo stesso ai seggi. Basta coi carrozzoni di sinistra. Apparati Usa e banche d’affari pronti a speculare sull’Italia. Tre croci uguali per impedire a Zingaretti la distruzione finale della regione

 

La patacca della «Trattativa»
Processo di Palermo agli sgoccioli. La difesa di Mori smonta il patto Stato-Mafia

*

il-giornale (direttore Alessandro Sallusti)

Via i clandestini: basta un voto
Gli irregolari ora: 600mila. Il piano espulsioni: -10mila al mese

 

Urne di civiltà
L’editoriale del direttore Alessandro Sallusti * Ieri abbiamo titolato la nostra prima pagina: «Metà tasse, basta un voto» riferendoci alla flat tax, la rivoluzione fiscale cardine del programma elettorale di Forza Italia e del centrodestra. Oggi, giorno delle elezioni, aggiungiamo: «Via i clandestini, basta un voto», perché il secondo punto qualificante della coalizione (…)

*

(direttore Maurizio Belpietro)

Un voto per liberarci di loro
La campagna elettorale è stata deludente e molte promesse non saranno mai realizzate, tuttavia rimanere a casa non è la soluzione. Serve scegliere il meno peggio. E lo trovate nel centrodestra

 

La scalata della banda dei massoni a Milan, Inter, Napoli e Roma
Misteriosi imprenditori arabi usati per infiltrarsi nel mondo del calcio

 

*

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright