I titoli dei giornali di lunedì 8 gennaio 2018

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina lunedì 8 gennaio 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

*

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina lunedì 8 gennaio 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

*

*

Messaggero K2(direttore Luciano D’Arpino)

Lotteria, premiata solo Anagni
Non solo il biglietto da 5 milioni, ma anche due da 50 mila ed uno da 20 mila euro sono stati venduti in città. E’ subito caccia ai vincitori. A secco il resto della Ciociaria

SINOSSI
L’autogrill La Macchia ovest di Anagni, per tutta la giornata di ieri, è stato preso letteralmente d’assalto. Tante le persone che hanno deciso di fermarsi per una sosta, durante una scampagnata fuori porta fatta approfittando della giornata festiva. Ma c’erano anche tanti curiosi che hanno pensato di andare a vedere da vicino il locale che è diventato famoso per aver regalato i 5 milioni del primo premio della Lotteria Italia. Venduti altri tre biglietti vincenti.Asecco tutto il resto della Provincia.

Neonato muore in ospedale, scatta l’inchiesta
La tragedia a poco più di due giorni dalla nascita, sequestrata la cartella clinica

 

Targhe alterne e stop ai tir, torna la lotta allo smog
Frosinone. Dall’inizio del nuovo anno i livelli di Pm10 restano fuori legge

 

Rapinatore solitario dal parrucchiere cinese: arresto lampo
Frosinone. Armato di coltello e mattarello minaccia i proprietari per farsi consegnare l’incasso, al loro rifiuto scappa con un computer

 

Vertenza Ideal Standard, settimana decisiva per il futuro
Settimana decisiva per la sorte dei lavoratori della Ideal Standard di Roccasecca, 320 dipendenti oltre a 200 dell’indotto, che dal prossimo 14 febbraio rischiano di rimanere disoccupati per la cessazione dell’attività produttiva dell’azienda

 

Frosinone torna al lavoro, la carica di Longo
Rientrati dalle vacanze natalizie, giocatori e staff tecnico del Frosinone di nuovo al lavoro per affrontare il giro di ritorno. Il mercato entra nel vivo e, intanto, il tecnico si mostra fiducioso sul futuro

Calcio, serie D Cassino batte l’Ostiamare 3-2, ma quanti brividi nel finale
Volley, Superlega Sora, la grinta nel secondo set non basta: Latina vince il derby 3-0

*

provincia-2(direttore Dario Facci)

Neonato muore in ospedale
Frosinone. Il piccolo era venuto alla luce tre giorni fa al “Fabrizio Spaziani”. La Polizia ha sequestrato la cartella clinica mentre il magistrato ha disposto l’autopsia La disperazione dei genitori

SINOSSI
Ieri mattina un bimbo di Priverno è morto all’ospedale “Fabrizio Spaziani” di Frosinone dove era nato tre giorni fa. Il piccolo era venuto alla luce senza apparenti problemi di salute. Sequestrata la cartella clinica e quant’altro necessario a far luce sulle cause del decesso. Il magistrato ha disposto l’autopsia. Genitori disperati.

Armato di mattarello rapina il parrucchiere cinese
Frosinone. Un 35enne finisce in manette dopo aver portato via un notebook da un’attività alla Stazione

 

Sora. Una folla commossa in chiesa per l’ultimo saluto a Edoardo
Ieri i funerali del 18enne trovato morto mercoledì nel garage di casa. Una domenica triste per la città, commoventi le parole della fidanzata Ora si attende la perizia

 

La Befana porta l’intesa. Il Centrodestra corre unito
Ieri ad Arcore la stretta di mano ma nel Lazio manca ancora il candidato presidente

 

Minacce anonime a Pompeo e Martini. Scattano le indagini
Ferentino. Rinvenute una busta con lo stinco di maiale e una lettera anonima. Sull’accaduto il silenzio dell’assessore Martini e del sindaco Pompeo vittime del “messaggio”

 

In attesa dei nuovi arrivi il primo acquisto è… Paganini
Serie B – Vacanze finite per i giallazzurri ciociari, da oggi di nuovo al lavoro

 

*

 

Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

Muore neonato, parte l’inchiesta
Frosinone. Il piccolo, figlio di una coppia di Priverno, è deceduto ieri mattina all’ospedale “Spaziani” a tre giorni dalla nascita. La polizia ha sequestrato le cartelle cliniche per fare luce sull’accaduto. La salma è a disposizione dell’autorità giudiziaria

SINOSSI
Muore a tre giorni dalla nascita. Dramma ieri mattina allo “ Spaziani” di Frosinone. Il bambino, figlio di una coppia di Priverno, era venuto alla luce il 4 gennaio nel reparto di ostetricia e ginecologia dell’ ospedale del capoluogo. Doppia inchiesta da parte della procura e dell’ Asl per chiarire l’ accaduto e fugare ogni dubbio sulla morte del neonato. Sequestrata anche la salma del piccolo, ora a disposizione dell’ autorità giudiziaria che dovrà stabilire la verità sul decesso. Si tratta di capire se la morte del bimbo possa essere stata causata da una negligenza da parte di qualcuno o se le cause siano naturali

La povertà aumenta tra gli italiani
Frosinone. Oltre mille famiglie si sono rivolte ai centri di ascolto diocesani per ottenere aiuto e assistenza. Tra le principali cause la mancanza di occupazione e le difficoltà economiche legate a vicende personali

 

Centrodestra, Gasparri in pole. Lui smentisce ma sembra fatta
Verso le elezioni. Manca solo l’ufficialità per la candidatura del capogruppo Pdl al Senato

 

Un energy manager last minute
Frosinone. Efficienza Il Comune ha affidato all’ingegnere Francesco Tiné l’incarico per un anno. Le ragioni sono state pratiche
Il docente: «L’ente ha ottenuto tre affidamenti che senza questa figura non avrebbe potuto portare a termine». Il nuovo responsabile da circa venti anni insegna in università laziali e campane

 

Non è un Paese per lettori
La statistica. Scende sempre di più il numero di persone che hanno letto almeno un libro. Il Lazio è dodicesimo. Teenager allergici ai quotidiani: solamente uno su dieci li legge. Confermata la tendenza negativa degli ultimi anni

 

Il Frosinone ritrova Luca Paganini aspettando i rinforzi
Mercato Trattative intensificate per l’acquisto di due valide pedine. I nomi sono quelli di Rigoni, Chibsah, Koné, Cofie, Mustacchio e Laverone

 

*

Latina Oggi K2(direttore Alessandro Panigutti)

Un nuovo scenario per l’omicidio
Via Palermo. Gli altri risvolti nell’inchiesta: Salvatore Quindici, il complice della vittima, sottoposto ad un esame medico legale. Una consulenza tecnica a Poggioreale conferma: Palumbo ha sparato anche ad un altro ladro in fuga colpendolo al braccio

 

Paritarie, falsi miti da sfatare
Social scatenati e strumentalizzazioni politiche sulle suore. La verità sul servizio, carte alla mano. E la strana vicenda del regolamento «dimenticato»

 

L’arbitro va al tappeto. Il big match è da rigiocare
Serie D Il signor Kumara si infortuna e sospende Latina – Rieti sullo 0-1

*

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright