I titoli dei giornali di domenica 15 aprile 2018

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina domenica 15 aprile 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

*

I titoli dei quotidiani locali in distribuzione nelle province di Frosinone e Latina domenica 15 aprile 2018 e riassunti da Alessioporcu.it

*

*

Ciociaria Oggi K2
(direttore Alessandro Panigutti)

Spiava le dipendenti in bagno
Frosinone. Imprenditore respinto da un’impiegata piazza telecamere nel wc e negli spogliatoi per rubare video piccanti. La donna oggetto delle avance si è licenziata e lo ha denunciato. Chiuse le indagini, ora l’uomo rischia di finire a giudizio

SINOSSI
Spasimante respinto, decide di rubare qualche immagine piccante di una sua dipendente. Nei guai un imprenditore di Frosinone nei confronti del quale la procura ha chiuso le indagini e contesta molestie sessuali e violazione della privacy. L’uomo, 55 anni, si era invaghito di un’avvenente collaboratrice, molto più giovane di lui. Ma dopo essere stato respinto, si è voluto vendicare in un modo molto particolare. Ha architettato un piano per posizionare delle telecamere all’interno degli spogliatoi e del bagno dell’azienda.

Risveglio con la pistola in faccia
San Vittore del Lazio. Assalto nella notte al B&B: uno dei rapinatori punta l’arma contro un cliente. Poi la fuga a mani vuote. Poco dopo a Rocca d’Evandro alcuni malviventi provano a far saltare la cassaforte della Bpc: tutto inutile. Indagini serrate

 

“Gesù” arriva in ospedale e sfascia tutto
Cronaca. Un quarantasettenne raggiunge all’alba il S. Scolastica, si presenta come il Messia e dà in escandescenze. Riesce persino a staccare i pannelli del soffitto nella sala d’attesa del nosocomio. Denunciato dall’Arma

 

Morganti, ultima mossa della difesa
Alatri. Il procuratore generale ha già chiesto di rigettare l’istanza. Intanto gli avvocati si preparano ad andare in Assise. Una memoria alla Corte di Cassazione in vista dell’udienza per decidere sullo spostamento del processo

 

La vita rinasce a Exodus. Basta entrarci
Ospiti insieme a bimbi e studenti: storie che s’incontrano. Il racconto di Maccaro, responsabile della comunità di recupero

 

Frosinone avanti adagio. Spezia pareggia di… rigore
Serie B. Vantaggio firmato da Dionisi dagli undici metri. Fiscale il penalty che consente ai liguri di impattare per 1-1

 

*

 

Messaggero K2(direttore Luciano D’Arpino)

Asl, risarcimenti da record
Negli ultimi cinque anni sborsati 24 milioni di euro per gli incidenti dei pazienti ricoverati nelle strutture ospedaliere. Dal 2013 al 2017 si sono registrati 270 infortuni

SINOSSI
Quasi 24 milioni di risarcimenti erogati in cinque anni per incidenti che si sono verificati nella Asl frusinate nell’ambito dell’assistenza sanitaria ai pazienti. Nel piano di risk management 2018 sono riportati i numeri rispetto ai sinistri (o “eventi avversi”) che si sono verificati nelle strutture Asl nell’ultimo quinquennio. Secondo le tabelle fra 2013 e 2017 nella Asl di Frosinone si sono registrati questi numeri: 270 sinistri, Ora è in corso l’iter dell’appalto per la copertura assicurativa.

Picchia i familiari per la droga, scatta l’arresto
L’uomo, figlio di noti imprenditori, voleva sempre più soldi: la madre e la sorella lo hanno denunciato

 

Rapina a mano armata nel B&B
In quattro, pistola in pugno, sono entrati nella struttura ricettiva dove era presente un cliente che aveva con sé solo un cellulare. I banditi, dall’accento straniero, sono andati via a mani vuote. A Rocca D’Evandro fatto esplodere un bancomat della BpC

 

Maggioranza, chiarimento a metà
Ieri faccia a faccia tra il sindaco e i consiglieri che chiedono maggiore collegialità nelle decisioni. Si terrà un altro incontro. Il primo cittadino ha illustrato un programma di opere pubbliche. Giovedì Consiglio comunale sugli ausiliari

 

Frosinone sciupa, punito da un rigore beffa
La beffa è arrivata nel finale, su rigore, per un Frosinone che nella ripresa, con maggiore determinazione, era passato in vantaggio con Dionisi e aveva costruito altre occasioni. Mister Longo rammaricato. La squadra ancora in ritiro in attesa della sfida di Avellino.

*

 

provincia-2(direttore Dario Facci)

Riprese segrete, denunciato
Frosinone. Un imprenditore finisce nei guai dopo la reazione di una dipendente L’uomo aveva posizionato telecamere nei bagni e negli spogliatoi per spiarla

SINOSSI
Bella. Una di quelle bellezze che provoca il naturale giramento della testa di un uomo al suo passaggio. Insomma: impossibile non notarla. Una fascino, però, diventato pericoloso per un imprenditore frusinate che la testa l’ha persa completamente finendo in un mare di guai. Su di lui una denuncia per stalking sessuale (ripetute avances e pedinamenti ad una sua dipendente) e violazione della privacy.

Tempo prezioso al ritmo (lento) della burocrazia
L’editoriale del direttore Dario Facci * La sensazione è che si stia perdendo del tempo prezioso. Mi riferisco alla situazione che vedrebbe diverse imprese del territorio a scontrarsi, nonostante i reiterati richiami e varie lamentazioni, con una lentezza burocratica che non è quella proverbiale, ma addirittura più intricata che altrove. Una faccenda che non riguarda solo un ente, un ufficio o dei dipendenti ma tutto un sistema che appare ormai incistato da mille problemi. Generalizzare non va mai bene, perché non risolve granché, ma in un periodo delicato come quello attuale, quando le imprese tentano (…)

 

Caos elettorale, niente accordi per il sindaco
Anagni. Il vertice di ieri sera non offre nessuna novità: Natalia non convince tutto il centrodestra. Entro oggi va sciolto il nodo oppure le Primarie restano l’unica vera alternativa

 

Salvo il centro olimpionico di Capo i Prati. Arrivano i privati
Fiuggi. L’impianto va ai privati Il Comune cede la gestione estiva della struttura di Capo i prati. Nel contratto è previsto il pagamento di un canone

 

Oggi il bacio del piede
Continuano i festeggiamenti in onore di San Sisto Patrono di Alatri. E’ stata emanata un’ordinanza per assicurare la buona riuscita della giornata

 

Lo Spezia frena il Frosinone nel recupero
I giallazzurri perdono due punti importanti nella corsa alla promozione. I giocatori al termine della gara hanno deciso di non rilasciare dichiarazioni

 

*

 

Latina Oggi K2(direttore Alessandro Panigutti)

Blitz nel supermarket della droga
Fondi Arrestati il pusher e anche l’acquirente che ha aggredito i carabinieri cercando di scappare. Indagini sulla piazza di spaccio. Perquisizione in casa dopo aver scoperto la cessione di Amnesia: trovati 17 chili di stupefacente tra hashish, coca e marijuana

 

Ribassi impossibili sul verde
Il taglio dell’erba. Aggiudicati tre lotti di lavori a ditte che hanno praticato riduzioni fino al 65% sugli importi a base d’asta. Timori sulla resa del servizio

 

Evade dai domiciliari e scatena la rissa
Priverno. Prima colpisce una donna e poi altri presenti sul luogo del sinistro: arrestato un uomo già indagato per altri reati. Voleva difendere il nipote che aveva causato un incidente stradale e inizia a picchiare più persone con un bastone

*

 

Il Tempo K2(direttore Gianmarco Chiocci)

La febbre del sabato Siria
Il balletto del governo. Pure i missili Usa su Damasco complicano gli accordi fra i partiti. Salvini, Meloni e Boldrini «pacifisti» contro i bombaroli azzurri-Pd. E si perde altro tempo… Nel mondo quante guerre di cui nessuno parla.Ecco la mappa dell’ipocrisia

 

L’Eur è rinato con la Formula E
Gare nei quartieri con più buche (perché solo così rifaranno l’asfalto). Prossimo giro a San Basilio?

*

 

il-giornale (direttore Alessandro Sallusti)

Salvini marca visita
Attacco alla Siria. La Lega sta con Putin e contro i missili lanciati da Stati Uniti ed Europa. Imbarazzo da parte del Quirinale. Berlusconi: «A volte è meglio tacere»

 

Crollo delle patenti: i giovani non guidano
Da simbolo dell’indipendenza ad «accessorio» per nulla indispensabile. Ai diciottenni di oggi la patente non piace più. I ragazzi scelgono di non guidare e alle quattro ruote preferiscono lo smartphone. Lo dicono i numeri: nel 2016 i giovani tra i 18 e i 19 anni che hanno preso la patente sono stati più di 287mila, l’8,4 per cento in meno in 4 anni.

*

 

(direttore Maurizio Belpietro)

Le bombe per Assad cadono sul centrodestra
L’attacco di Usa, Francia e Gran Bretagna ha prodotto pochi danni in Siria, ma ha mandato in pezzi quel che restava dell’asse tra Salvini e Berlusconi. Quest’ultimo vuole un governo con tutti dentro, dal quale il leghista si terrà lontano

 

Nei Comuni la Lega si mangia Forza Italia
Il 10 giugno al voto quasi 800 località. E nella maggior parte dei casi il Carroccio ha imposto i suoi candidati

 

*
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright