Scalia ci ricasca, «Il suo emendamento farà pagare di più la corrente»

Il senatore Francesco Scalia finisce di nuovo nel mirino delle associazioni dei consumatori. Lo accusano di fare lobbing, appartenere ad un gruppo con il quale i grandi poteri economici ed industriali riescono ad ottenere i provvedimenti che gli interessano, scritti nel modo migliore per loro. Era già accaduto con il voto e le posizioni sostenute dal senatore in materia di assicurazioni (leggi qui il precedente). Ora la storia si ripete con il dibattito ed il…

2 Condivisioni

Acea, al posto di Mamalchi una top manager Telecom

Un lungo colloquio con il capo del personale: cosa si siano detti nel quartier generale di Acea il dottor Paolo Zangrillo ed il responsabile delle Relazioni Istituzionali Ranieri Mamalchi è un mistero che nessuno conosce. Le indiscrezioni dicono che al potentissimo capo della diplomazia di Acea e presidente della società che gestisce acqua e depurazione a Frosinone (Acea Ato 5), sarebbe stato comunicato che deve lasciare gli incarichi e l’azienda. Il suo posto è stato…

2 Condivisioni

E’ la stampa, bellezza (i titoli di martedì 15 III 2016)

CIOCIARIA EDITORIALE OGGI (direttore Gianluca Trento) Drone giocattolo scopre l’abuso / Veroli I vigili urbani sequestrano un cantiere dove erano in corso lavori per realizzare una cantina e un terrazzo. Gli agenti della polizia locale utilizzano l’apparecchio del figlio di un collega. Denunciato il proprietario Fca, la ripresa mette il turbo / Cassino Il D-day della Giulia slitta ancora ma gli operai dello stabilimento sono ottimisti. Le novità annunciate da Marchionne Finora investimenti miliardari. Davide Papa, numero uno…

2 Condivisioni

Una presidenza fantasma per il povero Quadrini

CESIDIO VANO per LA PROVINCIA QUOTIDIANO Povero Quadrini, neanche il tempo di festeggiare. Ha promesso il rilancio dell’ente, presentando un ambizioso documento programmatico. Molto più realisticamente, però, toccherà proprio a lui seppellire la Comunità montana di Arce. Partiamo dalla recente elezione del consigliere provinciale Gianluca Quadrini, chiamato da venerdì alla guida appunto della XV comunità montana, per dare notizia dell’iniziativa messa in cantiere dalla giunta regionale del Lazio e finalizzata, tra le altre cose, alla…

2 Condivisioni

Il futuro segnato dell’alleanza Pd – Forza Italia

Simone Costanzo non c’era. All’incontro tra il gotha del Pd provinciale, il segretario fresco di rielezione non era presente perché è in piena fase di ‘recupero da stress elettorale’. Ma anche perché ha già fissato i paletti con gli alleati e con la componente che non ha vinto: il Pd intende governarlo lui. L’assenza del Segretario politico ha rinviato di qualche giorno l’apertura del confronto ufficiale sul futuro di Forza Italia in Provincia. Per Costanzo,…

2 Condivisioni

Camorra: «Quando i sindaci oltre a voltarsi si turavano il naso»

di MARCO GALLI Sindaco di Ceprano Caro Direttore, l’intervento del mio amico Arturo Gnesi sindaco di Pastena (leggi qui) mi ha stimolato e invogliato ad affrontare nuovamente un tema, quello della presenza delle mafie in provincia, sul quale per tanti anni ho combattuto una personalissima battaglia in compagnia di pochissimi soggetti. Sposo in pieno il ragionamento del sindaco di Pastena, persona seria ed impegnata da anni sui temi della legalità e aggiungo soltanto alcune questioni.…

2 Condivisioni

Alfieri presidente, l’accordo raggiunto in pochi minuti

CORRADO TRENTO per CIOCIARIA EDITORIALE OGGI Il vertice è durato pochi minuti e questo è l’ulteriore segnale che il clima è cambiato all’interno del Pd provinciale. Le due delegazioni erano composte in questo modo: Francesco De Angelis, Mauro Buschini, Sara Battisti e Aldo Antonetti per l’area che ha sostenuto la candidatura alla segreteria di Simone Costanzo. Sull’altro fronte Domenico Alfieri, Francesco Scalia, Nazzareno Pilozzi e Antonio Pompeo per la componente che fa riferimento ad Alfieri,…

2 Condivisioni

Accordo nel Pd, presidenza ad Alfieri

Accordo tra le componenti del Pd per l’assegnazione degli incarichi nel Partito. La presidenza andrà a Domenico Alferi, come lasciato intendere nei giorni scorsi dal segretario rieletto Simone Costanzo (leggi qui il precedente). La segreteria politica invece sarà scelta direttamente da Simone Costanzo, che aprirà le porte agli esponenti delle altre componenti. Ma – ha messo in chiaro – non si lascerà condizionare nella linea politica. La Presidenza del Partito è stata considerata una figura…

2 Condivisioni

L’invito del Psi: «Riannodiamo i fili spezzati»

di VINCENZO IACOVISSI Segretario PSI Frosinone Caro Direttore, nei giorni scorsi il dibattito politico locale, anche sul blog, si è infiammato in relazione al voto amministrativo che coinvolgerà il capoluogo tra poco più di un anno. Le elezioni di Frosinone, è innegabile, rivestono una tale importanza da richiedere tempo e attenzione da parte di tutti, in particolare delle forze politiche che si candidano al governo della città. Frosinone attraversa un momento non semplice, con indicatori…

2 Condivisioni

È la stampa, bellezza (i titoli di lunedì 14 III 2016)

CIOCIARIA EDITORIALE OGGI (direttore Gianluca Trento) Via crucis Monti Lepini  / Viaggio sulla 156 Cinquantacinque chilometri di strada regionale tra emergenze e criticità: traffico, rifiuti e cantieri in corso Frosinone e Latina: due province in cerca di condivisione ma tenute lontane da infrastrutture carenti. Una mappa da brivido I “furbetti” della revisione  / Cassino Boom di automobili senza assicurazione e non solo. Quaranta i veicoli irregolari scoperti in poche settimane Continue le verifiche della municipale che…

2 Condivisioni