La campagna elettorale fatta sulla pelle dei migranti

di ARTURO GNESISindaco di Pastena Caro direttore ,sulla vicenda dei profughi che rischiano di nuovo di tornare raminghi per la Ciociaria si è espresso in modo costruttivo e chiaro Luigi Maccaro, responsabile della comunità Exodus di Cassino (leggi qui l’intervento di Maccaro) che ho incontrato a Pastena la settimana scorsa durante l’accoglienza di questa etrogenea colonia di migranti ora parcheggiata a Giuliano di Roma dove si stanno verificando gli stessi moti di ribellione visti altrove…

2 Condivisioni

Simone manda in soffitta l’accordo tra Pd e Forza Italia

Le assemblee dei sindaci non lasciano, raddoppiano. E il 2 settembre, prima della seduta sul piano tariffario del servizio idrico, si terrà la riunione per l’approvazione del bilancio della Provincia, che ha avuto già il via libera del Consiglio dell’ente di piazza Gramsci. Il vertice del Pd Il 25 agosto prossimo, intanto, si terrà la riunione dei sindaci del Partito Democratico, allargata ai senatori Francesco Scalia e Maria Spilabotte, al deputato Nazzareno Pilozzi, all’assessore regionale…

2 Condivisioni

Elezioni, a settembre il primo giudizio

DOMENICO TORTOLANO per IL MESSAGGERO ED FROSINONE A settembre la decisione della Procura. A novembre quella del Tar. Dunque, tra settembre e novembre sono attese le decisioni della procura di Cassino sui presunti brogli elettorali e del Tar di Latina su due ricorsi per gravi irregolarità nello spoglio delle schede del 5 e 19 giugno scorsi. Decisioni che potrebbero modificare l’esito elettorale. Perciò tutti con il fiato sospeso, sia nel centrodestra che nel centrosinistra di…

2 Condivisioni

Provincia, lì dove ognuno tenta di lasciare il cerino acceso in mano all’altro

L’equivoco c’è, ma tutti se ne tengono alla larga. L’alleanza tra Pd e Forza Italia alla Provincia è avvenuta successivamente, nel corso della consiliatura. Quando Danilo Magliocchetti e Gianluca Quadrini sottolineano la circostanza che senza il sostegno decisivo degli “azzurri” Antonio Pompeo non sarebbe diventato presidente, hanno ragione. Ma andrebbe specificato che in quella notte di fine settembre 2014 l’accordo fu fatto con i Democratici per Pompeo. Tra il senatore Francesco Scalia e Mario Abruzzese,…

2 Condivisioni

Macché acqua pubblica: a Latina ora rischiano di vedersi scippare tutto

La strada si fa subito in salita per i Comuni della provincia di Latina che hanno deciso di valutare se sia più conveniente riprendersi tutta la gestione dell’acqua oppure continuare a gestirla insieme ad un socio privato. A differenza di Frosinone (che ha dato tutto in mano ad un privato e la gara è stata vinta dal colosso Acea) lì è nata la società mista Acqualatina che è per il 51% dei Comuni e per…

2 Condivisioni

Un uomo di altri tempi (il Duro del weekend)

Io quest’uomo lo conosco, si è allontanato dallo storico quadro “Quarto Stato” di Giuseppe Pellizza da Volpedo, dipinto tra il 1898 ed il 1901. Quella struggente rappresentazione dell’impegno e delle lotte, delle masse contadine e operaie, una delle icone della sinistra italiana. L’uomo è solo, ha lasciato i compagni, la sua donna ed il bambino, è come se fosse tornato da un tempo lontano per raccontare una storia. Si guarda intorno, è evidente che è…

2 Condivisioni

Dieci righe e il resto in edicola (sabato 20 VIII 2016)

Braccio di ferro sui profughi Trasferiti in altri centri della provincia dieci richiedenti asilo. A Giuliano di Roma ne restano trentuno La presidente di Integra Klodiana Cuka assicura: tutto in regola, rimaniamo qui. Ieri sera la diretta tv di Rete 4 La Prefettura ha trasferito in altri centri di accoglienza della provincia dieci dei quarantuno profughi africani e asiatici ospitati in un ex agriturismo a Giuliano di Roma dopo essere stati “sfrattati” da Cassino e…

2 Condivisioni

E’ la stampa, bellezza (i titoli di sabato 20 VIII 2016)

CIOCIARIA EDITORIALE OGGI (direttore Alessandro Panigutti) Braccio di ferro sui profughi / Trasferiti in altri centri della provincia dieci richiedenti asilo. A Giuliano di Roma ne restano trentuno La presidente di Integra Klodiana Cuka assicura: tutto in regola, rimaniamo qui. Ieri sera la diretta tv di Rete 4 Coca purissima per il weekend / Maxi sequestro di polvere bianca all’uscita del casello di Pontecorvo. Il carico era destinato al mercato locale Operazione congiunta portata a…

2 Condivisioni

De Angelis come Mourinho: No zero tituli

Bando per la reindustrializzazione dell’area dell’ex Videocon, nuovo piano urbanistico per l’area industriale di Ceccano, accordo con il Comune di Ferentino per il recupero dei siti dismessi e convergenze politiche obiettive con il presidente della Provincia Antonio Pompeo. Come vi avevamo anticipato. 
Francesco De Angelis è tornato e da presidente del Consorzio Asi è tornato. Alle elezioni comunali di Frosinone sarà il Mourinho della situazione: da allenatore cercherà una squadra di “galattici” per poter vincere…

2 Condivisioni

Basta con il business dei migranti in appalto alle coop: la soluzione c’è

’′] di LUIGI MACCARO Direttore Exodus Cassino È necessario un gesto di buona volontà e di responsabilità da parte dei Sindaci della provincia di Frosinone che potrebbe essere un esempio per l’intero Paese. Si potrebbe costituire un Distretto della Solidarietà con la presenza di tutti i comuni e di tutte le cooperative sociali che hanno sede legale nella provincia di Frosinone (da almeno 3 anni). Ogni volta che al Prefetto viene imposta l’accoglienza di un…

2 Condivisioni