«Roberto Saviano salva tu la dignità dei giovani polacchi morti a Montecassino»

di ANGELA NICOLETTI La Provincia Quotidiano Ho ancora ben impressa nella mente la tua immagine. Sullo sfondo il cimitero polacco, imponente e maestoso, illuminato con migliaia di fiaccole e tu che racconti la storia triste, dolorosa, indimenticabile dei combattenti sul Sacro Monte. Era il 25 aprile del 2015 e tu, caro Roberto Saviano, con quella puntata speciale sul giorno della ‘Libertà nazionale’, hai fatto si che tutto il mondo vedesse la mia terra, mia di…

2 Condivisioni

Poche lacrime per il compagno Cossutta

«Il pugno alzato, il cuore al passato con la testa al futuro, per salutare il compagno Cossutta» il presidente del Partito Democratico della provincia di Frosinone Sara Battisti commemora così lo storico dirigente del Pci Armando Cossutta morto ieri pomeriggio nell’ospedale San Camillo di Roma all’età di 89 anni. Sono stati in pochi, tra gli esponenti della Sinistra della provincia di Frosinone a commemorare quello che viene considerato il più filosovietico dei comunisti italiani, fondatore…

2 Condivisioni

Mastrobuono: «Ecco come la politica tiene in pugno i manager Asl»

di ISABELLA MASTROBUONO Docente di organizzazione sanitaria Università Luiss Roma Probabilmente non ha fatto il giro del Paese, ma la notizia della mia non conferma a direttore generale dell’Azienda Usl di Frosinone è ben nota nel Lazio. Il decreto a firma del Presidente e Commissario ad acta Nicola Zingaretti è stato disposto in data 30 ottobre 2015 sulla base della valutazione a 18 mesi dal conferimento dell’incarico, effettuata dall’Organismo Indipendente di Valutazione (Oiv) della Giunta…

2 Condivisioni

Rimpasto in Regione, Buschini e Ciarla in pole

Un mini rimpasto per la squadra di governo capitanata da Nicola Zingaretti. Il presidente sta definendo la possibilità di varare entro la fine del 2015 un diverso assetto nella sua giunta. Le indiscrezioni dicono che potrebbe annunciare il nuovo ingresso nell’esecutivo a ridosso di Natale o della fine del 2015: forse insieme all’approvazione del Bilancio. I due uomini sui quali è concentrata l’attenzione per fare il salto dal Consiglio Regionale alla Giunta che governa il…

2 Condivisioni

Dario Facci: «E’ la qualità a fare i giornali e non il mezzo»

Il dibattito sull’informazione locale, sul suo passato, il suo presente e il suo futuro è assai interessante per gli addetti ai lavori. E’ stata messa molta carne a cuocere e ritengo utile affrontare con ordine gli argomenti avanzati nei vari interventi. Al limite dell’ingenuità, se mi consentite, la questione se il web sia o meno il futuro: l’informazione multicanale è il presente. Per quanto tempo e in che forma continuerà a esistere la carta stampata…

2 Condivisioni

E’ la stampa, bellezza (i titoli di martedì 15 XII 2015)

CIOCIARIA EDITORIALE OGGI (direttore Gianluca Trento) Niente lavoro sotto l’albero / Economia Più licenziati che nuovi assunti: la Ciociaria nel quarto trimestre del 2015 perde altri 400 posti. L’effetto Giubileo che traina il mercato nel Lazio non sembra avere ricadute benefiche sull’occupazione del Frusinate La bimba ha fretta: nasce in ambulanza / Torre Cajetani Ventinovenne chiama il 118 perché ha le doglie ma non fa in tempo ad arrivare in ospedale L’equipaggio è costretto a…

2 Condivisioni

Acea, va in scena l’accordo Centrosinistra – Centrodestra

Alla fine si sono messi d’accordo. Come sempre, da buoni amici nonostante le apparenze. Centrosinistra e Centrodestra, anzi, l’intesa l’avevano trovata già prima che questo pomeriggio si riunisse l’assemblea dei sindaci, convocata nel palazzo della Provincia di Frosinone per eleggere la Consulta d’ambito: l’organismo che dovrebbe controllare la regolare applicazione del contratto con Acea. Quattro al Pd, due a Forza Italia, uno a Ncd: pacchetto confezionato a tavolino. Dopotutto – è la giustificazione – la…

2 Condivisioni

Bancarotta ex Ciociaria Oggi, condanna a 5 anni per Ciarapico

L’ex senatore del Popolo delle Libertà Giuseppe Ciarrapico è stato condannato a cinque anni di reclusione. E’ stato ritenuto colpevole di bancarotta e distrazione dei fondi pubblici in relazione al crac della società ‘Editoriale Ciociaria Oggi’: società che nulla ha da spartire con la cooperativa di giornalisti che ha salvato la testata ed attualmente realizza e manda in stampa i quotidiani locali Ciociaria Oggi e Cassino Oggi. Secondo la ricostruzione del sostituto procuratore della Repubblica…

2 Condivisioni

Il pediatra? Non si tocca. E la cicogna rischia di scoppiare nello Spaziani

La cicogna rischia di saltare. E con lei anche una parte degli equilibri che tengono in piedi la Sanità in provincia di Frosinone. Al centro della nuova bomba ad orologeria che rischia di scoppiare tra le mani del commissario Luigi Macchitella c’è sempre la Pediatria dell’ospedale San Benedetto di Alatri. Lì sono rimasti quattro posti letto. Se ne occupano tre medici. Il lavoro è diventato meno asfissiante per loro da quando è stato tolto il reparto di…

2 Condivisioni

Dirigenti pubblici in pensione pagati a peso d’oro: l’esempio di Macchitella

THOMAS MACKINSON per IL FATTO QUOTIDIANO La nomina arriva dopo un lungo braccio di ferro. Il presidente Mario Oliverio che tira da una parte, il ministro della Salute Beatrice Lorenzin dall’altra e il Pd che pretende di dire la sua. Ne viene fuori una mezza zuffa che dura quattro mesi, nonostante i conti della sanità calabrese esigano con urgenza un commissario. Dal cilindro di Palazzo Chigi esce poi il nome di Massimo Scura. Professione: pensionato.…

2 Condivisioni