Indiscreto 6

Dicono che – Alfredo Pallone sia andato al capezzale del sindaco Nicola Ottaviani presso il policlinico Agostino Gemelli di Roma, dove si trovava per accertamenti seguiti all’indisposizione che non gli ha permesso di partecipare ai lavori del tumultuoso consiglio comunale nel quale l’altra sera sono state rinviate le pratiche sull’Urbanistica. Sostengono le crocerossine che il Nicola comunale abbia molto apprezzato il gesto di cortesia compiuto da Alfredo Pallone e che i due abbiano parlato in…

2 Condivisioni

Maliziola fonda l’URD

LA PROVINCIA QUOTIDIANO All’indomani dell’elezioni amministrative comunali, Manuela Maliziola e la sua squadra continuano il lavoro mai interrotto. L’avevano detto: «La nostra politica andrà oltre il 31 maggio. La fine della campagna elettorale non sarà un punto di arrivo ma l’inizio di un’esperienza che ci vedrà lavorare nell’interesse di Ceccano e dei suoi cittadini». Così nei giorni scorsi, presso l’ex sede del comitato elettorale, la Maliziola e i suoi collaboratori hanno presentato il nuovo movimento…

2 Condivisioni

Consorzio Asi, De Angelis frena Caligiore

PAOLO ROMANO per CIOCIARIA EDITORIALE OGGI Ceccano fuori dal Consorzio industriale di Frosinone? Il neo presidente dell’Asi Francesco De Angelis non vuole neanche pensarci: «Non scherziamo – dice – la posizione naturale per Ceccano è nel consorzio, è un comune troppo importante dal punto di vista industriale per uscire dall’Asi». Eppure il nuovo sindaco Roberto Caligiore lo ha annunciato: porrà con forza la questione della permanenza nel consorzio. Non ha digerito lo “sgarro” che l’assemblea…

2 Condivisioni

Cassino – Prg, passa la variante tra dietrofront e figuracce

Cassino/Variante via Molise, passa la proposta della maggioranza tra dietrofront e figuracce CASSINO – Dopo lo spettacolo andato in onda martedì sul palco della sala consiliare Di Biasio, quando se ne sono viste di tutti i colori pur di non veder garantito il numero legale, la seduta consiliare di ieri ha senza dubbio rispettato gli stessi standard della precedente. Ma ieri i presenti erano 22, solo Mignanelli, Volante e Di Mascio sono rimasti a casa.…

2 Condivisioni

E’ la stampa bellezza (i titoli del 3 VII 2015)

A Ceccano ora si trema: ci sono cinque indagati per le elezioni comunali appena vinte dal sindaco Roberto Caligiore. La Procura di Frosinone ipotizza nei loro confronti il reato di falso. Sono accusati di gravi irregolarità nell’autenticazione delle firme necessarie per presentare le liste. Nel mirino sono finiti anche alcuni consiglieri provinciali. A Cassino passa la variante al Piano Regolatore Generale. Dieci voti a favore e sette contro. Ma si apre un’altra crisi per Guseppe…

2 Condivisioni

Cassino – Nuovi palazzi, il nodo arriva in Consiglio

DOMENICO TORTOLANO per IL MESSAGGERO Come a Frosinone, anche a Cassino è scontro in Consiglio comunale su questioni urbanistiche: il nodo è se dare o meno il via libera ad ulteriore cementificazione. E questa sera (ore 19) si annuncia una seduta consiliare abbastanza calda dopo quella dell’altra sera andata a vuoto anche per i dissensi in maggioranza. Il Consiglio è chiamato ad approvare, come ha imposto il Tar su ricorso degli otto proprietari di un’area…

2 Condivisioni

Cassino – Piano Regolatore, la maggioranza in bilico

ALBERTO SIMONE per CIOCIARIA EDITORIALE OGGI Undici con Petrarcone, undici contro. A determinare chi vincerà saranno i consiglieri Fausto Salera e Danilo Picano, gli stessi che con la loro presenza in aula l’altro ieri hanno permesso di far raggiungere il numero legale all’assise, costringendo il collega Giannandrea ad esporsi a fare una magra figura. Se il vertice che è iniziato ieri alle 21 con Sel, ed è andato avanti fino a notte fonda, darà i…

2 Condivisioni

La maggioranza svanita

CORRADO TRENTO per CIOCIARIA EDITORIALE OGGI Dopo il flop sull’urbanistica nessuno ha voglia di scherzare nella maggioranza. Il ritiro delle delibere su richiesta di Frosinone nel Cuore ha scoperchiato il pentolone dei malumori. Gianfranco Pizzutelli, referente cittadino del Nuovo Centrodestra lo ha detto chiaramente ai suoi “fedelissimi”: «Così non è possibile andare avanti». Nel mirino c’è la lista Frosinone nel Cuore, che esprime il vicesindaco Francesco Trina e un membro del consiglio di amministrazione dell’Asi,…

2 Condivisioni

Indiscreto 5

Per quale motivo l’ex presidente del Consiglio Regionale del Lazio, Mario Abbruzzese, ha tolto la sua agenda dalle mani del proprio staff? Si mormora che ci sia stata una fuga di notizie e questo avrebbe molto irritato il leader di Forza Italia. Soprattutto quando ha scoperto che quelle informazioni erano finite nelle mani di un suo ex pupillo con il quale però i rapporti non sono più tanto idilliaci. Qualcuno dice che negli ultimi tempi…

2 Condivisioni

E’ la Stampa, bellezza…

Dicono che l’assenza di Nicola Ottaviani dal Consiglio Comunale, la ritirata strategica, il braccio di ferro con Luca Sellari, siano tutta una messa in scena: le malelingue sostengono che il vero obiettivo sia quello di arrivare ad un punto di paralisi, tale per cui debba essere nominato un commissario ad acta, al quale poi competerà fare – giustamente – il lavoro sporco, lasciando tutti i politici lontani dalle accuse dei cittadini (“Non possiamo farci niente,…

2 Condivisioni